Condividi

Pastore dei Carpazi

17 agosto 2020
Pastore dei Carpazi

Il pastore dei Carpazi, detto anche pastore rumeno, è un cane che ha origini nelle regioni dei Carpazi e del Danubio. È una delle razze di cani da pastore più popolari e di valore della regione. Il pastore dei Carpazi è utilizzato per badare alle greggi e come cane guardiano delle terre da secoli.

Tuttavia non si tratta semplicemente di una cane da pastore, ma ha un fascino particolare. Questa razza riesce a coniugare forza e grande coraggio, insieme ad un carattere buono, affabile e molto fedele. Spicca per la sua docilità ed anche se può essere molto territoriale e iperprotettivo, queste caratteristiche si possono smussare con un buon addestramento. Continuate a leggere la nostra scheda di AnimalPedia sul Pastore dei Carpazi.

Origine
  • Europa
  • Romania
FCI
  • Gruppo I
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Ideale per
Clima ideale
Tipo di pelo

Origini del pastore dei Carpazi

I primi registri che fanno riferimento alla razza del pastore dei Carpazi sono del XV secolo, anche se si pensa che questa razza sia nata ancora prima. Il pastore dei Carpazi o pastore rumeno è un cane che nei secoli è stato utilizzato come cane da pastore e da guardia dei terreni. Ancora oggi lo si considera come una delle razze migliori di cane da pastore. Questa razza è autoctona della regione dei Carpazi e del Danubio.

Il primo standard di razza non venne redatto sino al 1934 grazie al National Zootecnich Institute di Romania. Dopo questo primo standard ufficiale vi sono stati degli aggiornamenti nel 1982, 1999 e nel 2001. Nel 2005 venne pubblicato il primo standard ufficiale dalla FCI, e la sua versione definitiva data il 2015.

Caratteristiche del Pastore dei Carpazi

Il pastore rumeno dei Carpazi è un cane di taglia grande che appartiene alla famiglia dei mastini. La sua altezza al garrese è tra i 59 ed i 67 centimetri nelle femmine e di 65-73 nei maschi. Il peso varia sensibilmente a seconda delle dimensioni, con un ampio margine tra i 35 ed i 50 kg. La speranza di vita media di un pastore dei Carpazi oscilla tra i 12 ed 14 anni.

Il corpo di questi cani è robusto e di grandi dimensioni. Ció nonostante queste caratteristiche non gli fanno perdere la sua grande agilità. ha inoltre spalle larghe, peculiarità che gli permette di sembrare ancora più imponente di quello che è, con il suo petto ampio. In questa razza canina esiste un marcato dimorfismo sessuale, visto che i maschi sono molto più grandi delle femmine. Ha un corpo rettangolare, con una coda che tende verso il basso a forma di spada. La alza solo quando è all'erta.

La testa è larga e si restringe verso la zona del muso, caratteristica che gli confiere un aspetto un po' da lupo. È una razza mesocefalica, con un naso largo, con il tartufo nero ed il muso è lungo quanto largo o un poco più corto. Gli occhi sono di color marrone ed hanno forma a mandorla. Le orecchie sono triangolari, di dimensioni medie che scendono lungo le guance.

Il pelo ha una struttura a doppio strato, con la parte inferiore più densa e morbida e quella superiore più lunga e dura. IL pelo è liscio e ricopre tutto il corpo, anche se è più lungo sul collo, la parte posteriore delle estremità e sulla coda e più corto sulla testa e nella parte inferiore delle zampe.

Colori del pastore dei Carpazi

I colori del pastore dei Carpazi secondo lo standard ufficiale è marrone scuro o anche color sabbia, con variazioni di tonalità. Il pelo non è di colore omogeneo, è infatti più chiaro nella parte laterale del corpo e più scuro sulla groppa. Può anche presentare macchie di colore bianco, che però devono essere minime.

Cucciolo di pastore dei Carpazi

Un cucciolo di pastore dei Carpazi è un cagnetto molto amichevole ma di dimensioni ragguardevoli. Il loro istinto fa si che siano cani che vanno d'accordo con altri animali sin da piccoli, visto che come razza sono abituati a stare a stretto contatto con mandrie e greggi ed a vivere in branco.

Sono animali gregari, amichevoli tra loro e abbastanza obbedienti. Rispondono bene all'addestramento basico che è consigliabile iniziare fin da cuccioli, poiché si ottengono risultati in maniera più rapida ed efficace.

Carattere del Pastore dei Carpazi

Il pastore dei Carpazi è molto apprezzato non solo per le sue doti di pastore ma anche per il suo coraggio nella difesa delle greggi che custodisce. Tuttavia non si tratta di cani aggressivi, al contrario, spiccano per la loro bonarietà e per l'amore incondizionato che dimostrano verso tutti. Sono animali fedeli ed obbedienti oltre che nobili ed affettuosi. Attaccano solo per difendere se stessi o il gregge, che curano con dedizione e amore.

In famiglia sono cani molto affettuosi anche se a volte un po' iperprotettivi. Tuttavia non sono diffidenti in generale, a meno che non vedano un pericolo potenziale. Sono cani molto tranquilli, dal carattere equilibrato e attento. Si adattano bene alla vita in famiglia o con animali, ma necessitano come detto lo spazio necessario per muoversi o possono soffrirne, arrivando a sentirsi oppressi. Si consiglia di tenerli in case con giardino o terreni, anche se riescono ad adattarsi alla vita in appartamento, ammesso che ricevano il giusto esercizio quotidiano.

Sono animali abbastanza attivi, visto che sono abituati ad occuparsi delle greggi ed a guidarle, cosa che li porta a percorrere grandi distanze in terreni accidentati.

Cure del pastore dei Carpazi

Il pastore dei Carpazi non è un cane molto difficile da tenere in quanto ad attenzioni e cure. Il suo mantenimento si riassume in una buona alimentazione, idratazione ed esercizio quotidiano. Un paio di spazzolate a settimana sono consigliabili per eliminare i peli morti dal vello ed evitare che li perda in casa.

Circa l'alimentazione, è importante offrir loro una dieta proporzionata alle loro dimensioni, all'attività quotidiana ed alle esigenze nutrizionali specifiche, che variano a seconda del livello di attività e dell'età dell'animale. Potete offrire loro cibo secco in crocchette oppure cibo preparato in casa. Nel primo caso consigliamo crocchette ecologiche per cani, molto migliori per la qualità degli ingredienti. Viceversa potete dare loro cibo seguendo la dieta BARF o cucinare un poco gli alimenti che gli date.

Ovviamente il cane deve sempre essere idratato ed avere a disposizione acqua fresca.

Il pastore dei Carpazi necessita di una buona attività fisica, alternata a gioco e a qualche sport, visto che si tratta di una razza piuttosto attiva che richiede esercizio fisico quotidiano per rimanere sana ed equilibrata.

Infine, va precisato che, come tutti i cani, prestar loro attenzione ed affetto è molto importante. L'esercizio fisico e l'alimentazione non sono sufficienti per il benessere dell'animale che deve ricevere affetto e cure dalla sua famiglia umana. Seguendo queste poche linee guida avrete un cane fedele e molto amorevole.

Educazione del pastore dei Carpazi

Il pastore dei Carpazi è un cane territoriale, per cui è molto importante addestrarlo sotto questo aspetto. IL suo istinto protettore fa sí che a volte possa risultare aggressivo verso chi considera un intruso. Ció non significa che la razza sia aggressiva, visto che lo fa per difesa, ma può divenire un problema se non riesce a controllare questo istinto. Per cui bisogna lavorare sotto questo aspetto , in modo tale che il cane si abitui a ricevere visite inaspettate, in modo che si abitui a interagire con persone ed animali che non conosce. La socializzazone del cucciolo e del cane adulto sono fondamentali in questa razza.

Inoltre può essere interessante addestrare il cane ad attività sportive canine, come ad esempio l'agility oppure i giochi di intelligenza, che oltre a mantenerlo attivo fisicamente lo stimolano mentalmente e a livello cognitivo. Se siete interessati potete leggere il nostro articolo su 'approcciarsi all'agility dog'.

Quanto al tipo di educazione ed addestramento, come tutte le razze la maniera più adeguata è optare per il rinforzo positivo che si è dimostrato di gran lungo il metodo più efficace. Il castigo e la violenza, anche solo verbale sono pericolose e controproducenti e possono minare il rapporto cane-tutor.

A questo proposito consigliamo la visione dell'articolo 'come addestrare un cane'.

Salute del pastore dei Carpazi

La razza pastore dei Carpazi ha una lunga tradizione e adattamento, cosa che ha portato alla sopravvivenza degli esemplari più adatti a resistere alle inclemenze del clima e del territorio delle zone di cui è originario. Ció ha come conseguenza che gli esemplari che si trovano oggi hanno di solito salute forte e stabile, e raramente presentano alterazioni gravi.

Tuttavia, per quanto la loro salute sia buona non sono esenti dalle tipiche malattie dei cani di taglia grande come la displasia dell'anca. Questa patologia può essere anche grave e impedire la mobilità all'animale, provocandogli dolore e malessere. A questo scopo è consigliabile realizzare prove radiologiche al fine di scoprire eventuali alterazioni articolari. Può anche soffrire della lussazione della rotula.

Oltre alle malattie precedentemente menzionate l'unica altra patologia che potrebbe svilupparsi nel pastore dei Carpazi è la torsione gastrica, che è molto pericolosa. Ovviamente come qualsiasi cane, vanno realizzati controlli periodici dal veterinario, oltre alle vaccinazioni regolari e a prove diagnostiche di routine.

Adottare un pastore dei Carpazi

Il pastore dei Carpazi è una razza che fino a poco tempo fa si trovava solo nelle zone dove era autoctono. Tuttavia con la globalizzazione si possono trovare esemplari di questa razza sempre con maggiore frequenza in varie parti del mondo. Ció nonostante trovare un esemplare di pastore rumeno da adottare non è un compito facile. Consigliamo di cercare con pazienza tra le varie associazioni, canili e rifugi, aumentando cosí le probabilità di incontrarne un esemplare in adozione.

Va inoltre considerato che la cosa più importante prima di adottare è tenere conto delle sue caratteristiche di razza e delle sue necessità. L'esigenza maggiore è che il pastore dei Carpazi viva in un luogo dove abbia lo spazio che necessita per muoversi oltre a offrirgli un costante addestramento per limare la sua tendenza alla territorialità e iperprotettività.

Foto di Pastore dei Carpazi

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Pastore dei Carpazi

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Pastore dei Carpazi

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Pastore dei Carpazi
1 di 3
Pastore dei Carpazi

Torna su