Condividi

Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 4 ottobre 2017
Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura

Vedi schede di Cani

La torsione gastrica nei cani è una sindrome tipica delle razze grandi (Pastore Tedesco, Alano, Schnauzer gigante, San Bernardo, Dobermann, ecc.) nelle quali i fenomeni di dilatazione e torsione dello stomaco compaiono come conseguenza dell'accumulo di gas, alimenti o liquidi.

I legamenti dello stomaco non riescono a sopportare una tale dilatazione e lo stomaco si torce sul suo asse. In condizioni normali, lo stomaco del cane si svuota grazie ai meccanismi fisiologici ma, in questo caso, non riesce a liberarsi e inizia a dilatarsi. Il cane prova a vomitare per espellere il contenuto dallo, stomaco che finisce per avvolgersi su se stesso, ostruendo del tutto gli orifizi che lo collegano all'esofago e all'intestino. Quando inizia a torcersi, le arterie, le vene e i vasi sanguigni dell'apparato digerente si comprimono e, di conseguenza, la circolazione sanguigna si interrompe e alcuni organi smettono di funzionare. È una malattia grave che se non viene trattata in tempo può provocare la morte dell'animale.

Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia in cui ti parliamo della torsione dello stomaco nel cane, i sintomi e la cura.

Potrebbe interessarti anche: Cura del pelo dello Schnauzer

Cause della torsione dello stomaco nei cani

Anche se qualsiasi cane può soffrire una torsione gastrica, in generale le razze più predisposte sono quelle di grandi dimensioni, come l'Alano, o quelle caratterizzate da un petto profondo, come il Bracco di Weimar, il Barbone medio o il Boxer.

Alcune delle cause della condizione possono essere le seguenti:

  • Indigestione di cibo o liquidi: l'animale ingerisce molto cibo o liquidi rapidamente dopo aver fatto attività fisica. È tipico di cani giovani di grande taglia. In cani anziani, invece, la causa principale è l'accumulo di gas che non possono essere espulsi fisiologicamente.
  • Stress: è la causa principale nei cani che tendono a stressarsi facilmente per cambiamenti di routine, eccitazione eccessiva, periodo del calore, ecc.

  • Genitori che avevano sofferto della stessa patologia.
Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura - Cause della torsione dello stomaco nei cani

Sintomi della torsione dello stomaco nei cani

Dato che la malattia può presentarsi in qualsiasi cane e deve essere curata immediatamente, è necessario conoscerne i sintomi per poter intervenire in tempo. I segnali più comuni grazie ai quali è possibile capire che il cane soffre di torsione dello stomaco sono:

  • Tentativi di vomito falliti e nausea: l'animale cerca di vomitare ma non ci riesce.
  • Ansia: il cane si muove in continuazione e non riesce a calmarsi e stare fermo.
  • Salivazione abbondante.
  • Addome dilatato: si osserva un'ingrandimento dell'addome e, se vi si danno dei colpetti, si ascolta un suono come di un tamburo.
  • Difficoltà a respirare.

Se il tuo cane presenta uno o più di questi sintomi, dovrai portarlo immediatamente dal veterinario perché potrebbe soffrire di torsione gastrica.

Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura - Sintomi della torsione dello stomaco nei cani

Diagnosticare la torsione dello stomaco nei cani

In base ai sintomi del cane, il veterinario determinerà se si tratta di torsione dello stomaco e dilatazione dello stomaco e verificherà che non ci siano altri problemi in corso. La razza e la storia clinica del cane possono facilitare o meno la diagnosi, proprio perché, come abbiamo visto prima, è più frequente in alcune razze di cani o nella prole di esemplari che già avevano sofferto di torsione gastrica.

Per avere conferma della diagnosi, di solito, si effettua anche una radiografia che permette di vedere lo stato dello stomaco. Inoltre, se è in corso una torsione dello stomaco, il piloro (orifizio che collega lo stomaco all'intestino) è spostato e non si trova nella sua posizione solita.

Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura - Diagnosticare la torsione dello stomaco nei cani

Cura della torsione dello stomaco nei cani

Non esistono rimedi casalinghi o trucchi da applicare. Se sospetti che nel cane sia in corso una torsione gastrica, dovrai portarlo d'urgenza dal veterinario.

Cerca di toccarlo e trattarlo con attenzione e delicatezza ed evita di farlo muovere. A seconda della gravità del caso, il veterinario potrà decidere di sedare il cane per somministrargli antibiotici ed eventuali farmaci necessari per endovena. Successivamente, verrà introdotto nel cane un sondino orogastrico attraverso la bocca, si decomprimerà lo stomaco e si procederà con una lavanda gastrica. Se non è possibile usare il sondino, sarà necessario perforare la parete dello stomaco del cane con un ago. Infine sarà necessario un intervento chirurgico attraverso il quale fissare lo stomaco alla parete costale (gastropessi) per ridurre il rischio di un'altra torsione gastrica nel cane.

La prognosi varia a seconda della gravità della malattia. Se la dilatazione e la torsione vengono trattate in tempo, la prognosi, di solito, è positiva. Tuttavia, se ha ci sono indici di necrosi, il tasso di mortalità è alto anche dopo l'intervento chirurgico. I cani che superano le 48 ore successive all'operazione hanno ottime probabilità di sopravvivenza. È per questo motivo che ci teniamo a ribadire che è fondamentale agire tempestivamente e non perdere tempo prezioso, altrimenti il cane potrebbe morire in poche ore.

Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura - Cura della torsione dello stomaco nei cani

Prevenzione della torsione dello stomaco nei cani

Soprattutto d'estate è molto importante la prevenzione per evitare una torsione dello stomaco nel cane. Di seguito ti diamo alcuni consigli:

  • Dividere le porzioni di cibo: evitare che il tuo animale domestico ingerisca grandi quantità di cibo. Dividi in dosi equilibrate in due o tre razioni più piccole invece che una unica grande e abbondante.
  • Evitare che beva molta acqua tutto in una volta, soprattutto dopo mangiato.
  • Ridurre l'esercizio fisico: evitare che il cane faccia molta attività fisica prima e dopo mangiato, lasciando 2 ore di margine.
  • Non dargli da mangiare la sera tardi.
  • Non dare fastidio al cane quando mangia: lascia che l'animale mangi e beva tranquillamente.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura
1 di 5
Torsione dello stomaco nel cane - Sintomi e cura

Torna su