Condividi

Scottish Terrier

22 marzo 2017
Scottish Terrier

Lo Scottish Terrier, comunemente chiamato anche Scottie, è un cane piccolo ma muscoloso e dalle ossa solide. Il suo aspetto, in generale, è quello di un cane molto potente nonostante le dimensioni ridotte. Inoltre la caratteristica barba dà un tocco particolare al muso di questo cane.

In questa scheda di AnimalPedia ti forniremo molti dettagli sullo Scottish Terrier, dalle caratteristiche fisiche e comportamentali a come devono essere educati. Si tratta di cani abbastanza indipendenti, per questo non li consigliamo alle persone molto affettuose e sempre alla ricerca di contatto con i propri animali, anche se ciò non significa che bisogna trascurare il cane o lasciarlo solo per molto tempo.

Origine
  • Europa
  • Gran Bretagna
FCI
  • Gruppo III
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Ideale per
Tipo di pelo

Storia dello Scottish Terrier

In passato, tutti i Terrier della Scozia si dividevano solo in due gruppi, ovvero i Terrier dalle zampe corte e i Terrier dalle zampe lunghe, dato che tutte le razze minori si incrociavano fra loro. Questo dettaglio genera molta confusione quando si cerca di risalire alle origini dello Scottish Terrier. Ciò che si sa con certezza è che veniva usato come cacciatore di piccole prede in Scozia. Inoltre venne selezionato perché agiva per conto suo senza aspettare sempre ordini dai padroni, motivo per il quale ancora oggi sono cani così indipendenti.

Alla fine del XIX secolo, tuttavia, venne effettuata la divisione fra i vari Terrier scozzesi a zampe corte, per cui la loro storia si conosce con precisione maggiore. Lo Scottish Terrier era molto popolare nell'area di Aberdeen, infatti è conosciuto anche con il nome di Aberdeen Terrier. Nel 1880 venne creato il primo standard della razza e iniziò a spiccare alle mostre canine.

Fra la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, divenne sempre più popolare come cane da esposizione e da compagnia, anche se negli anni successivi perse popolarità poco a poco. Oggi, pur non essendo famoso come nel suo momento di gloria, lo Scottish Terrier continua ad essere un animale molto amato come animale da compagnia e uno dei preferiti alle mostre canine.

Caratteristiche fisiche dello Scottish Terrier

Stando allo standard della razza, l'altezza al garrese dello Scottie si trova fra i 25 e i 28 centimetri, mentre il peso ideale è compreso fra gli 8,5 e i 10,5 chili. Il corpo di questi cani è muscoloso e forte. Ha il dorso dritto e corto, mentre il rene è profondo e forte. Il torace è ampio e profondo. Le zampe sono potenti considerando le dimensioni del cane e gli danno una velocità e un'agilità sorprendenti.

La testa dello Scottie risalta perché sembra essere molto lunga rispetto alla taglia del cane e perché sul muso ha una barba che gli conferisce un aspetto inconfondibile. Il tartufo è lungo e il muso è forte e profondo. Gli occhi, a mandorla, hanno un'espressione sveglia e intelligente e sono di color marrone scuro. Le orecchie dritte e appuntite sono inserite alte. La coda dello Scottish Terrier è di media lunghezza, grossa alla base e più sottile in punta. Il cane la tiene in verticale e leggermente curva.

Il pelo è dotato di un doppio strato e aderisce bene al corpo. Il sottopelo è corto, denso e lanoso mentre il pelo esterno è duro, fitto, “fil di ferro” al tatto. I colori accettati dallo standard della razza sono nero, grano o qualsiasi colore striato.

Carattere dello Scottish Terrier

Questi cani sono coraggiosi, determinati e indipendenti, ma allo stesso tempo leali e intelligenti. Tendono a essere molto amichevoli e giocherelloni con i padroni nonostante il loro atteggiamento indipendente. Con gli estranei sono abbastanza diffidenti e non fanno amicizia facilmente. Non sono cani aggressivi con le persone, ma tendono a esserlo con i cani dello stesso sesso e a inseguire animali più piccoli. La socializzazione deve avvenire quando sono cuccioli, in modo che possano vivere senza problemi con persone, cani e altri animali.

I problemi comportamentali più comuni per i cani di questa razza sono i latrati eccessivi, lo scavare buche nel terreno e le aggressioni ad altri animali. Tali problemi, tuttavia, possono essere risolti lasciando sfogare questi comportamenti del cane (eccetto l'aggressività, da correggere) in condizioni controllate con un rigido addestramento.

Lo Scottish Terrier ha il carattere perfetto per le persone che non danno in continuazione attenzioni al cane e che amano fare attività fisica all'aria aperta.

Prendersi cura di uno Scottish Terrier

La cura del pelo dello Scottish Terrier richiede più tempo rispetto ad altre razze poiché deve essere pettinato almeno tre o quattro volte a settimana per evitare che si intrecci. Inoltre, dovrà essere tagliato circa tre volte all'anno e pulirgli la barba ogni giorno. I cani da mostra hanno bisogno di maggiori attenzioni per cui si consiglia di portarli alla toelettatura. Si consiglia di fargli il bagno solo quando sono davvero sporchi e non spesso.

Dato che sono cani molto attivi e curiosi, gli Scottish Terrier richiedono molto esercizio fisico e mentale. Per fortuna, date le loro dimensioni, possono fare esercizio dentro casa. Uno o due passeggiate quotidiane accompagnate da giochi con la palla sono sufficienti per farli sfogare. Se ne hanno l'opportunità, scaveranno buche nel terreno ma, come abbiamo visto, è importante insegnargli quando e dove farlo per evitare danni nel proprio giardino.

Inoltre, gli Scottie sono molto indipendenti visto il loro passato da cani da caccia. È per questo motivo che non hanno bisogno di compagnia costante come altri cani, anche se non è una buona idea lasciarli da soli a lungo. Apprezzano la presenza dei padroni ma non le attenzioni e le carezze continue.

Educazione dello Scottish Terrier

Questi cani sono molto intelligenti e imparano con facilità. Rispondono bene all'addestramento canino se vengono usati metodi come il rinforzo positivo o l'addestramento con il clicker. Tuttavia sono animali sensibili e che non reagiscono bene a punizioni e sgridate.

Salute dello Scottish Terrier

Purtroppo è una delle razze canine più inclini a soffrire di diversi tipi di cancro. Possono avere il cancro alla vescica, all'intestino, allo stomaco, alla pelle e alla mammella. Inoltre è una razza incline alla malattia di von Willebrand, alle allergie alla pelle e a problemi all'articolazione della mandibola. Con meno frequenza sono stati segnalati casi di lussazioni alla rotula e problemi alla colonna vertebrale.

Foto di Scottish Terrier

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Scottish Terrier

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Scottish Terrier

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Scottish Terrier
1 di 8
Scottish Terrier

Torna su