Condividi

Maltese

Aggiornato: 25 luglio 2018
Maltese

Il Maltese è una razza di piccola taglia, nata nel Mediterraneo e nello specifico in Italia. È un cane dalle origini incerte ma si sa per certo che furono i Fenici a portare dall'Egitto i suoi antenati più di 2.000 anni fa. Nella tomba di Ramses II sono state trovate delle statuette di pietra che hanno la forma del Maltese attuale.

È un cane vivace, divertente e affettuoso con il padrone, che in passato è stato "adottato" dalle famiglie aristocratiche come cane da compagnia. Se stai pensando di adottare un Maltese o se ne hai già uno, in questa scheda di AnimalPedia potrai scoprire molto sulle caratteristiche di questo splendido esemplare dall'espressione vivace e attenta.

Origine
  • Europa
  • Cuba
  • Giamaica
  • Italia
  • Man, Isola
FCI
  • Gruppo IX
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Origini del Maltese

Il nome "Maltese" deriva dalla parola “màlat” che significa porto o rifugio. La radice semitica della parola si trova anche in una serie di nomi di posti marittimi come l’isola adriatica di Méléda, la città siciliana di Melita e quella dell’isola di Malta. Gli avi di questo piccolo cane vivevano nei porti e nelle città marittime del Mediterraneo centrale, dove cacciavano topi e ratti che si insidiavano nei magazzini delle coste e sulle navi.

n una lista di cani esistenti all’epoca di Aristotele (384-322 a.C.) dove viene menzionata anche una razza di piccoli cani chiamati con il nome latino "Melitensis". Nell’Antica Roma si diffuse come il cane favorito dalle matrone e lodato da Strabone, poeta latino del primo secolo dopo Cristo. Al principio erano cani randagi che avevano la funzione di cacciare i topi dalle città. Ma poi i nobili iniziarono a mostrarsi interessati a questi cani in quanto docili, eleganti ed intelligenti. Per questo li accolsero in casa rendendoli dei cani domestici da compagnia.

Dell'epoca del Rinascimento giungono fino a noi molte rappresentazioni del Maltese ritratto nei saloni dell’epoca al fianco delle bellissime dame del tempo. Anche gli impressionisti fecero di questo amico peloso, un soggetto di studio dell'arte: Edouard Manet nel 1866 dipinse "Cane maltese", uno studio naturalistico sull’animale e sulla sua vita nella quotidianità dell’uomo dove rese con mirabile tecnica non solo la fisicità ma anche l’indole di questo grazioso cagnolino.

Caratteristiche fisiche del Maltese

Il Maltese è un cane di taglia molto piccola, che in generale pesa fra i 3 e i 4 chili e che non supera i 25 cm di altezza nei maschi e i 23 cm nelle femmine. Grazie alle dimensioni ridotte, si adatta perfettamente a piccoli spazi e agli appartamenti.

Il manto è formato da un solo strato ed è liscio, lungo e morbido dandogli un aspetto elegante. Il pelo è bianco, denso, lucido e brillante, lunghissimo e dritto su tutto il corpo. Le organizzazioni ufficiali ammettono solo il colore bianco puro, anche sono ammesse delle macchie di color avorio chiaro o sfumature arancio pallido. Sul tronco il pelo deve oltrepassare in lunghezza l'altezza al garrese e ricadere pesantemente a terra senza divisione, ciocche o bioccoli. Le ciocche ed i bioccoli sono ammessi solo sugli arti anteriori, dal gomito al piede, e in quelli posteriori dal ginocchio al piede. Non esiste sottopelo. Sulla testa il pelo è lunghissimo, anche sulla canna nasale, dove si confonde con quello della barba; sul cranio il pelo scende fino a confondersi con quello delle orecchie. Sulla coda, i peli ricadono su di un solo lato del tronco, e cioè su un fianco e sulla coscia, raggiungendo il garretto.

Ha il tronco allungato e il corpo dall'ossatura forte. Il torace è ampio, profondo e ben sviluppato, mentre le gambe sono corte ma ben verticali. La coda è spessa alla radice e fine sulla punta, e forma un'unica grande curva la cui punta ricade fra le anche toccando la groppa. Tollerata la coda ricurva su un lato del tronco. Il piede posteriore ha le dita unite e ricurve e i cuscinetti dei piedi devono essere nei, così come le unghie (o perlomeno di colore scuro).

Il Maltese ha un'espressione vivace e attenta con gli occhi scuri e di grandezza maggiore della normale. la depressione naso-frontale è molto marcata che forma un angolo di 90º. Il tartufo è voluminoso con le narici aperte e deve essere di colore nero. Le orecchie sono lunghe e tendenti alla forma triangolare.

Carattere e comportamento del Maltese

Il Maltese è un buon cane da compagnia. Si tratta di un animale allegro, divertente e affettuoso con il padrone. Non è per nulla solitario e ama invece stare sia con le persone che con gli animali. È molto protettivo e adora avere a disposizione giochi e altri elementi da mordere. È un po' nervoso e giocherellone, per questo tende a soffrire se passa molto tempo a casa da solo. È molto docile ed anche estremamente intelligente. Per questo è perfetto per le famiglie con bambini ma anche per fare compagnia alle persone più anziane. Attenzione però a non trascurare il suo bisogno di socializzare e a dare sfogo alla sua voglia di giocare.

Date le dimensioni ridotte, il Maltese potrebbe vedere i cani più grandi come una minaccia. Soprattutto se erroneamente abituato a stare molto tempo da solo. Per questo dovrai incoraggiarlo molto a socializzare con altri cani in modo da evitare problemi comportamentali. Date le dimensioni e il folto pelo, è anche necessario spiegare ai bambini che questo cane non è un peluche, ma un essere vivente di cui dobbiamo rispettare gli spazi.

Prendersi cura di un Maltese

Soprattutto per il loro bellissimo pelo, i Maltesi hanno bisogno di attenzioni specifiche, meno necessarie per altre razze di cane. Il pelo è lungo e fino e per mantenerlo sempre in ottime condizioni è necessario pettinarlo regolarmente con dei pettini speciali. Nel Maltese la pulizia giornaliera è fondamentale per mantenere sempre il pelo bianco e include quella degli occhi, delle macchie da lacrimazione e del muso.

È possibile che compaiano dei problemi della pelle o dei nodi nel pelo per i bagni troppo frequenti: è consigliato non fargli il bagno più di una volta ogni due mesi. In questo articolo di AnimalPedia ti diamo tutte le dritte su come lavare il tuo Maltese. Per quanto riguarda invece il taglio del pelo, ti consigliamo di portarlo alla toelettatura: il più comune è quello di lasciargli crescere il pelo lungo e liscio tagliando solo le punte. Altri però preferiscono tagliarlo drasticamente per dargli un aspetto da cucciolo. In ogni caso in questo articolo di AnimalPedia puoi trovare tutti i consigli su come lisciare il pelo del Maltese e sapere quali sono le cause di arricciamento del pelo.

Il Maltese non ha bisogno di fare molto esercizio fisico, infatti due passeggiate al giorno saranno sufficienti. È un cane da compagnia ideale per le persone sedentarie, anziane o che non hanno molto tempo per portare a spasso il loro amico a quattro zampe. Tuttavia portarlo fuori è importantissimo per farlo sfogare e per la socializzazione fuori casa. Ti ricordiamo di dargli da mangiare cibo di qualità e di non lasciarti intenerire se ti chiede una quantità maggiore di cibo, o se ti chiede addirittura di dargli ciò che stai mangiando tu. È molto sveglio, e - come un bambino - se si abitua ad consuetudini malsane potrebbe rifiutarsi di mangiare le crocchette, alimento che contiene tutte le sostanze di cui ha bisogno per crescere sano, oppure mangiare troppo e soffrire poi di disturbi legati all'obesità.

Educazione del Maltese

È un cane molto intelligente che non avrà difficoltà a imparare trucchi, comandi e ad essere disciplinato. Date le sue alte capacità cognitive, può imparare a fare piroette, a camminare su due zampe, ecc. Per questo ti consigliamo di stimolarlo attraverso giochi di attivazione mentale, in modo che possa intrattenersi anche quando è a casa da solo. Come qualsiasi altro cane, bisogna educare un cucciolo di Maltese mediante il rinforzo positivo, per cui non dovrai punire il cane per gli errori commessi, bensì premiarlo quando si comporta bene o risponde al comando corrispondente.

Come abbiamo detto, la socializzazione è fondamentale non solo con persone e animali, ma anche con l'ambiente e gli oggetti che lo circondano perché tende ad allarmarsi e abbaiare ad ogni piccola cosa. Per questo dicono sia anche un discreto cane da guardia. Potrebbe inoltre mostrare comportamenti ostili nei confronti delle persone che non gli danno attenzioni, carezze e affetto: ricordatevi di non ignorarlo o se ne ricorderà. Per quanto riguarda il rapporto con i bambini, non è molto semplice sia per colpa del pelo lungo (che i più piccoli tendono a tirare) sia perché vogliono essere trattati con rispetto e affetto.

Puoi trovare altri utilissimi consigli su come educare un cucciolo di Maltese in questo articolo di AnimalPedia: è molto importante per non rischiare di far soffrire il cane di problemi legati a solitudine, mancanza di affetto o di educazione.

Salute del Maltese

In generale è un cane che gode di buona salute. Può avere però dei problemi al ginocchio o alla rotula (soprattutto si registrano casi di lussazione). La lussazione è una malattia caratterizzata da una leggera deformazione della tibia e della rotula, per cui il legamento si muove verso l'interno o l'esterno quando si piega il ginocchio, facendo bloccare l'articolazione e quindi causando zoppia. In base alla gravità della deformazione, la zoppia può comparire solo in alcune occasioni o essere cronica.

Il sovrappeso e l'obesità peggiorano e purtroppo favoriscono questa malattia. Bisogna quindi controllare che la dose di cibo sia proporzionata con le sue dimensioni e che svolga un'attività fisica adeguata tutti i giorni. Devi inoltre fare attenzione ad offrirgli quello che mangi perché possono sviluppare delle allergie ad alcuni alimenti umani.

Il tipo di pelo può causare congiuntivite o irritazione agli occhi. Altre malattie che colpiscono questa razza sono il cancro, le malattie al cuore o l'insufficienza renale. Le visite periodiche dal veterinario aiuteranno a individuare questi problemi per tempo. In questo articolo di AnimalPedia ti spieghiamo in modo dettagliato quali sono le malattie più frequenti del cane Maltese. L'aspettativa di vita oscilla fra i 12 e i 15 anni.

Foto di Maltese

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Maltese

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Maltese

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?
1 commento
Quintino
Ho un maltese di 5 mesi e confermo tutto quello che avete appena detto.

Maltese
1 di 8
Maltese

Torna su