Condividi

Sverminare il cane in modo naturale

 
Di Giovanni Rizzo. 16 aprile 2018
Sverminare il cane in modo naturale

Vedi schede di Cani

Assicurarsi che il proprio cane sia sempre sano sia dal punto di vista fisico che mentale, è importantissimo ed è per questo motivo che bisogna prestare attenzione a eventuali anomalie per poter intervenire tempestivamente.

I parassiti o vermi intestinali non sono un problema da sottovalutare ed è importante identificarli al più presto poiché alcuni di essi possono causare zoonosi, ovvero possono essere causa di malattie anche negli esseri umani. In questo articolo di AnimalPedia ti spiegheremo come sverminare il cane in modo naturale, spiegandoti quali sono i rimedi più efficaci da utilizzare.

Parassiti intestinali nel cane

Esistono 5 tipi principali di parassiti che possono infestare l'intestino di un cane e sono i seguenti:

  • Ancylostoma caninum
  • Toxocara canis
  • Trichuris vulpis
  • Dipylidium caninum
  • Echinococcus granulosus

In generale tali parassiti vengono trasmessi per via oro-fecale e l'infestazione di vermi nel cane si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Perdita di peso
  • Addome gonfio
  • Fastidio nella zona anale
  • Presenza di vermi nelle feci
  • Presenza di sangue nelle feci
  • Vomito e diarrea
  • Cambiamenti evidenti sul pelo

Vermifugo naturale per cani: 6 opzioni

Esistono diversi rimedi naturali che possono essere usati per combattere i vermi nei cani. Di seguito ti elenchiamo le opzioni più efficaci, anche se ti invitiamo a consultare sempre il veterinario prima di somministrare qualsiasi farmaco a un cane:

  • Semi della palma de Betel: sono semi che hanno un potente effetto antiparassitario e vermifugo, per cui aiutano a combattere i sintomi dell'infestazione. Il trattamento dura 7 giorni, dandogli ogni giorno 6 grammi di semi tritati in mezzo al cibo (ovvero 3 dosi da 2 grammi per ciascun pasto).
  • Assenzio: l'assenzio ha proprietà antielmintiche, quindi aiuta a eliminare i parassiti. Affinché sia efficace, dovrai dare 10-15 gocce dell'estratto di assenzio liquido al cane ogni 8 ore, mischiandole con il cibo. Anche in questo caso la terapia dura una settimana.
  • Semi di zucca: i semi di zucca crudi aiutano a sverminare il cane in modo naturale. Dovrai dargli un cucchiaino i semi di zucca tritati insieme al cibo ogni 4,5 kg di peso del cane. Fagli seguire questa terapia fino a che non scompaiono tutti i sintomi di parassiti intestinali.
  • Bacche di Maonia o uva dell'Oregon: questo rimedio non si può usare né con le cagnoline incinte né nei cani che soffrono di malattie epatiche. Nel resto dei casi, invece, rappresenta un'ottima opzione per sverminare il cane in modo naturale. Dovrai dargli 12 gocce di estratto liquido ogni 9 kg di peso corporeo e continuare il trattamento fino a che non noti che i sintomi sono scomparsi.
  • Genziana: la genziana depura il sangue e rafforza l'apparato digerente. Potrai prepararci un infuso bollendo un cucchiaino di polvere di radice di genziana per 5 minuti in una tazza d'acqua. Dovrai dargliela due volte al giorno per una settimana.
  • Aglio: l'aglio per i cani è uno dei rimedi naturali più efficaci, non solo in caso di vermi. Per usarlo come vermifugo naturale per cani dovrai schiacciare un aglio con dei chiodi di garofano e aggiungerli al cibo del cane.

    Ricorda: l'aglio contiene un componente tossico. Tale tossicità è stata dimostrata nello studio Hematologic changes associated with the appearance of eccentrocytes after intragastric administration of garlic extract to dogs[1]. L'aglio per i cani è tossico in grandi quantità, per esempio un cane di 40 chili dovrebbe mangiare circa 5 agli interi in un mese. Invece, nello studio della rivista Dogs Naturally Magazine, Garlic: Friend or Foe[2], si dimostra che l'uso controllato dell'aglio, somministrato in piccole quantità, rappresenta un'ottima opzione per sverminare un cane in maniera naturale.
Sverminare il cane in modo naturale - Vermifugo naturale per cani: 6 opzioni

Quando portare il cane dal veterinario?

Prima di applicare qualsiasi rimedio naturale porta il cane dal veterinario per confermare o scartare la diagnosi dei parassiti intestinali. Inoltre, la supervisione del veterinario è necessaria perché anche se si tratta di rimedi sicuri e naturali, potrebbero interferire con l'effetto di alcuni farmaci.

Inoltre lo specialista ti dirà ogni quanto dovrai fargli fare i trattamenti antiparassitari interni ed esterni dato che la frequenza dipende principalmente dalle condizioni in cui vive il cane e dall'eventuale rischio di prendere parassiti.

Sverminare il cane in modo naturale - Quando portare il cane dal veterinario?

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Sverminare il cane in modo naturale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie parassitarie.

Fonti
  1. Lee, Yamato, Tajima, Kuraoka, Omae, Maede. Hematologic changes associated with the appearance of eccentrocytes after intragastric administration of garlic extract to dogs. American Journal of Veterinary Research. Novembre 2000.
  2. Garlic: Friend or Foe? Dogs Naturally Magazine. Aprile 2014: http://www.dogsnaturallymagazine.com/garlic-friend-or-foe/

Scrivi un commento su Sverminare il cane in modo naturale

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Sverminare il cane in modo naturale
1 di 3
Sverminare il cane in modo naturale

Torna su