Condividi

Tiragraffi fai da te per gatti

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 13 giugno 2017
Tiragraffi fai da te per gatti

Vedi schede di Gatti

I tiragraffi per gatti sono un gioco necessario per ogni gatto domestico. Questi animali hanno bisogno di sfogarsi, limarsi le unghie, graffiare e avere un posto tutto per sé. Grazie a un tiragraffi, inoltre, salverai i mobili e le tende dalle unghie affilate del tuo gatto.

I gatti graffiano gli oggetti per comunicare con altri gatti e con gli esseri umani lasciando messaggi visibili. Graffiare e grattare sono azioni importanti per questi animali, perché fanno parte della loro routine di pulizia, gioco e sfogo.

Alcuni tiragraffi possono essere costosi, ma essendo uno dei giochi fondamentali di cui un felino ha bisogno, da AnimalPedia ti spieghiamo come costruire un tiragraffi fai da te per gatti che metterai nella parte di casa dedicata al tuo felino in modo che si senta sicuro, si diverta e si faccia le unghie lasciando fuori pericolo i tuoi mobili.

Potrebbe interessarti anche: 5 Giochi per gatti fai da te
Passi da seguire:
1

Realizzare un tiragraffi fai da te per gatti è più facile di quanto pensi. La prima cosa da fare è preparare un bozzetto a avere ben chiaro in mente come lo si vuole realizzare. Ti consigliamo di prendere in considerazione diversi tipi di tiragraffi per gatti in funzione dello spazio che hai a disposizione e delle necessità del gatto, in modo da sceglierne uno adeguato.

Per farlo puoi dare un'occhiata nei negozi di animali o su internet. Il tuo animale sarà felice di qualsiasi modello, l'importante è che abbia una zona ruvida adatta a limare le unghie e una comoda e morbida dove si possa riposare.

Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 1
2

Una volte deciso il tipo di tiragraffi che vuoi realizzare, il passo successivo è procurarsi tutto il materiale. Come abbiamo detto, vedrai che costruire un tiragraffi fai da te per gatti sarà facile ed economico perché la maggior parte dei materiali necessari possono essere riciclati, riusati o recuperati da qualcosa che volevi buttare via.

  • Tubi
  • Fogli di legno
  • Stoffa morbida
  • Tappetino ruvido (opzionale)
  • Spago, corda o filo di canapa
  • Ripieno morbido
  • Viti
  • Squadre
  • Colla a contatto
  • Pinzatrice

I tubi possono essere sia di plastica che di cartone, l'importante è che siano sufficientemente forti in modo da reggere la struttura che si vuole costruire. La quantità di materiali e la difficoltà di realizzazione dipendono in gran misura dal tipo di tiragraffi che vuoi costruire.

Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 2
3

Iniziamo a costruire il tiragraffi fai da te per gatti. Colloca le viti e le squadre nei tubi. Per montare le squadre, che servono per fissare il tubo alla base del tiragraffi, dovrai fissarle con le viti. Il numero di squadre per ciascun tubo dipende dal peso che dovrà tollerare e dal diametro del tubo. In questo caso, noi abbiamo messo tre squadre per ogni tubo.

Una volta fissate squadre e viti, procedi a foderare il tubo con lo spago. Questo è il passaggio più importante per la buona riuscita del tiragraffi, perché è la parte che il gatto userà per limarsi le unghie. Fissa una delle estremità dello spago a una delle squadre e, dopo aver distribuito la colla a contatto su tutto il tubo, avvolgilo con lo spago premendo bene a ogni giro.

Trucchi e consigli:

  • Ogni 5 o 10 giri, batti la corda già attaccata al tubo con un martello per renderla più compatta. In questo modo, il rischio che si rompa per colpa dei graffi del gatto sarà minore.
  • Usa una mascherina: alcune colle a contatto sono molto forti e possono darti nausea o mal di testa.
Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 3
4

Una volte rivestiti i tubi che userai per costruire il tiragraffi, il passo successivo è costruire la struttura. Per farlo, fissa bene i tubi al foglio di legno. Ricorda che puoi costruire un tiragraffi semplice composto da una sola base o una struttura più complessa con scale e scatole.

Se decidi di costruire un tiragraffi a più piani, devi prendere bene le misure. Devono essere precise, per cui usa un righello e una livella per controllare che tutto sia dritto e ben allineato.

Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 4
5

È il momento di rivestire il tutto e per farlo inizieremo con il sistemare la base del tiragraffi. Se la tua costruzione ha più di un piano, il nostro consiglio è quello di usare per la base una stoffa spessa o un tappetino come quello delle macchine o di quelli che si mettono davanti casa. In questo modo, il tuo gatto potrà grattare e limarsi le unghie anche in questa parte del tuo tiragraffi fai da te per gatti. Se invece ha solo un piano puoi saltare questo passo e andare direttamente al prossimo.

Per sistemare il tappetino, prima di tutto taglialo a seconda della misura di cui hai bisogno e ritaglia dei fori in corrispondenza dei tubi, in modo che combacino senza problemi. Distribuisci la colla su tutta la superficie e incolla il tappetino. Successivamente, batti con delicatezza con il martello per eliminare gli spazi rimasti.

Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 5
6

Per imbottire le parti morbide del tiragraffi fai da te per gatti, dovrai tagliare i pezzi di stoffa seguendo le misure di tutte le superfici e usare una pinzatrice apposita. Questo strumento ti aiuterà a fissare la tela ai bordi del legno e a fissarla.

Quando arriverai in corrispondenza dei tubi, per continuare il rivestimento sarà necessario tagliare la stoffa in modo che il tubo vi passi dentro. Se il rivestimento non è perfetto non preoccuparti: il tuo gatto sarà contentissimo di dormire e divertirsi con il tiragraffi che hai fatto apposta per lui. Per sistemare l'imbottitura, devi infilarla e sistemarla in maniera uniforme per tutta la superficie prima di chiudere l'ultimo lato con la pinzatrice.

Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 6
7

L'ultima cosa da fare è sistemare i dettagli del tuo tiragraffi fai da te per gatti. Puoi metterci dei giochi vari come per esempio un pupazzo ciondolante, un altro attaccato a uno dei tubi o decorare un tubo con dei motivi particolari, come un topo, magari cambiando il materiale. Se vuoi qualche spunto per quanto riguarda i giochi per il gatto, clicca sul link!

Puoi lasciar correre l'immaginazione e decorare con le cose che il tuo gatto adora. Ricorda che se si tratta di un gattino piccolo alcuni oggetti potrebbero essere pericolosi, per cui assicurati che il tiragraffi sia un luogo divertente ma soprattutto sicuro per il tuo gatto.

Tiragraffi fai da te per gatti - Passo 7
8

Se vuoi che il gatto non si mostri diffidente all'inizio con il tiragraffi, puoi strofinarci sopra dei tuoi indumenti usati in modo che vi resti il tuo odore e il gatto non vedo l'oggetto come qualcosa di estraneo.

Infine, scegli un luogo adatto in cui collocare il nuovo gioco, come per esempio la zona dove il gatto gioca o si riposa e non spostarlo: in questo modo il tuo piccolo amico saprà sempre dove andare e lascerà stare mobili e tende.

Se dovessi avere qualche problema a far abituare il gatto a quest'oggetto, ti consigliamo di consultare il nostro articolo insegnare al gatto a usare il tiragraffi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tiragraffi fai da te per gatti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giochi e Intrattenimento.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Zani Simona
Vorrei fare un tiragraffi x il mio gatto, ma ho poco spazio in casa. Come posso farlo? Grazie x i suggerimenti

Tiragraffi fai da te per gatti
1 di 8
Tiragraffi fai da te per gatti

Torna su