Condividi

Tutto sull'habitat del panda

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 27 marzo 2017
Tutto sull'habitat del panda

Il panda è un affascinante mammifero di grandi dimensioni che pesa in media fra i 100 e i 115 chili. Si tratta di un animale onnivoro, ovvero che si ciba di qualsiasi sostanza organica, sia vegetale che animale. È una specie originaria dell'Asia che abita sulle montagne del centro della Cina e in Tibet e che può vivere fino a 3.000 metri di altitudine.

È uno degli animali più belli che esistono sul pianeta, per questo motivo attira la curiosità di molte persone. Per fartelo conoscere meglio, in questo articolo di AnimalPedia ti diremo tutto sull'habitat del panda.

Potrebbe interessarti anche: Animali preferiti dei bambini

Distribuzione del panda

Si sa che il panda ha vissuto in Birmania, Vietnam e nella parte orientale della Cina, tanto da abitare anche a nord di Pechino. È possibile stabilire la provenienza e la distribuzione originaria del panda grazie ai resti fossili di questo animale che vennero ritrovati nelle zone appena citate.

Purtroppo, oggi, il panda vive solo nella zona centrale della Cina e in Tibet.

Tutto sull'habitat del panda - Distribuzione del panda

Com'è l'habitat del panda?

L'habitat che permette lo sviluppo completo del panda ha una caratteristica importante, ovvero l'invariabilità delle condizioni meteorologiche, dato che la temperatura e le condizioni climatiche si mantengono stabili tutto l'anno.

I panda trovano la stabilità climatica di cui hanno bisogno anche nella provincia di Sichuan (fra le varie zone), sulle montagne della regione la cui altitudine oscilla fra i 1.300 e i 3.500 metri.

Le condizioni medio ambientali di queste montagne sono perfette per la crescita del bambù, un alimento imprescindibile nella dieta del panda, che mangia circa 12 chili di bambù al giorno.

Tutto sull'habitat del panda - Com'è l'habitat del panda?

Le riserve naturali di Sichuan

Sichuan può essere considerata la zona-santuario del panda, dato che si stima che più del 30% della popolazione dei panda viva lì. Si tratta di una zona che comprende sette riserve naturali fondamentali per la riproduzione e la conservazione della specie.

Anche se si tratta di una zona molto estesa (circa 9.245 chilometri quadrati) e caratterizzata da una flora molto ricca, quindi favorevole per l'alimentazione del panda, non bisogna dimenticare che la riproduzione del panda in cattività è molto difficile ed è una pratica che contribuisce all'estinzione di questo animale.

Tutto sull'habitat del panda - Le riserve naturali di Sichuan

Il panda, una specie in pericolo di estinzione

Si pensa che siano solo 1.000 i panda giganti che vivono in libertà e una percentuale di essi viene usata in zoo e circhi. Inoltre è molto difficile farli riprodurre facilmente in cattività, per cui si tratta di una specie in via di estinzione.

La legge cinese prevede pene molto dure in caso di aggressioni o maltrattamenti nei confronti del panda. Tuttavia, questo animale viene ancora attaccato da cacciatori illegali. Per fortuna, nell'anno 2005, 25 cuccioli di panda nati in condizioni di cattività riuscirono a sopravvivere anche se la situazione attuale della specie continua ad essere critica e il rischio di estinzione è molto alto.

Tutto sull'habitat del panda - Il panda, una specie in pericolo di estinzione

Se desideri leggere altri articoli simili a Tutto sull'habitat del panda, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Tutto sull'habitat del panda

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Tutto sull'habitat del panda
1 di 5
Tutto sull'habitat del panda

Torna su