Condividi

7 Cose che il tuo gatto sa di te

 
Di Eduarda Piamore. 3 gennaio 2020
7 Cose che il tuo gatto sa di te

Vedi schede di Gatti

Coloro i quali condividono il loro focolare con questi animali meravigliosi e intriganti che sono i gatti, sicuramente si domanderanno cose circa il loro comportamento, la loro forma di relazionarsi con il resto del mondo e soprattutto con i propri tutor.

Quello che è certo è che la natura dei felini continua ad essere un mistero anche per gli scienziati e ricercatori esperti del mondo animale. Ancora ci vorrà molto tempo per poter capire come pensano e sentono i nostri gatti.

Tuttavia, osservando la loro maniera di comportarsi ed il loro linguaggio del corpo, possiamo dedurre che i gatti capiscono molte cose sugli esseri umani e la loro maniera di agire all'interno della casa, grazie alla loro intelligenza privilegiata ed alla loro sensibilità. In questo articolo di AnimalPedia vi raccontiamo 7 cose che il vostro gatto sa di voi e di cui forse voi non vi siete resi conto.

Potrebbe interessarti anche: 8 cose che il tuo cane sa su di te

1. I gatti riconoscono il proprio umano come loro

Amanti dei gatti e tutori di tutto il mondo si chiedono come ci percepiscono i nostri animali da compagnia. Innanzitutto va detto che ancora dovremo investigare molto per capire come funziona il cervello dei gatti e come pensino o ragionino. Tuttavia già possiamo interpretare alcune espressioni facciali, posizioni del corpo e azioni che compiono nei nostri confronti, per avere un'idea più precisa di come ci vedono i nostri gatti.

Attorno ai gatti ci sono molte esagerazioni e luoghi comuni secondo i quali il gatto ci vede come esseri inferiori o stupidi. Ma se pensiamo con calma risulta piuttosto improbabile che un animale intelligente e perspicace come il gatto dimostri il suo affetto e la sua fiducia nei confronti di un individuo che gli sembra debole o incapace di relazionarsi con lui.

Secondo alcuni esperti come il Dottor John Bradshaw, autore del libro 'La mente del gatto', e ricercatore dell'Università di Bristol, i gatti interagiscono e socializzano con gli esseri umani in una maniera molto simile a come lo fanno con i loro simili.

Ciò non significa che i gatti non possano imparare comportamenti durante la loro crescita o che non siano influenzati dai loro tutori umani. Sono animali sufficientemente intelligenti e sensibili per imparare trucchi e ordini, o sapere come ottenere o chiedere qualcosa ai loro tutor, con certe azioni o suoni. Tuttavia tutte le differenze che intercorrono tra uomo e gatto non sono sufficienti perché i felini ci trattino in maniera del tutto diversa rispetto ai loro simili.

Se osserviamo il comportamento dei cani verso gli uomini, ci accorgiamo che i cani hanno un'immagine idealizzata del loro padrone e stabiliscono un legame di estrema devozione, arrivando a mettere in pericolo la loro stessa vita per proteggere il loro tutor. È evidente che i cani reagiscono e si comportano in maniera completamente diversa con i loro simili, rispetto agli umani.

Ma i felini sono animali completamente diversi per natura, visto che sono più indipendenti dei cani. I gatti riconoscono il nostro ruolo all'interno della casa, capiscono che ci prendiamo cura di loro, che gli diamo da mangiare, li facciamo crescere in un ambiente tranquillo e li coccoliamo. Queste cose li fanno sentire protetti e sicuri, e per questo accettano di condividere la loro vita e il loro spazio con i tutori, ma dimostrano tutto ciò in maniera molto diversa dai cani. Il gatto non vi tratterà come se foste speciali, o degli esseri molto diversi dai gatti stessi. Il gatto vi tratta come uno dei 'suoi', come un essere di cui hanno fiducia e per cui provano affetto.

Ed è per questa ragione che, anche se non possiamo ancora comprendere del tutto come pensano i gatti, possiamo però dire che ci capiscono e sanno cose su di noi, anche se non apparteniamo alla stessa specie.

7 Cose che il tuo gatto sa di te - 1. I gatti riconoscono il proprio umano come loro

2. I gatti sanno quando qualcuno è ammalato

Tra le cose che i gatti possono 'prevedere', o meglio percepire, ci sono alcune alterazioni dell'organismo degli esseri umani. Probabilmente avrete sentito di storie di persone che si rivolgono al medico dopo essersi accorti che i gatti li annusavano continuamente o mostravano una certa insistenza nel toccare alcune parti del corpo. Di fatto esistono testimonianze commoventi di tutori che si sono salvati da tumori maligni grazie all'aiuto del loro gatto.

Quindi, è lecito chiedersi se i gatti possono percepire alcune malattie che colpiscono i loro tutori. Non si tratta di sesto senso o altro che siamo soliti attribuire ai gatti. Semplicemente i gatti avendo un olfatto estremamente sviluppato riescono a sentire i cambi chimici e fisiologici del nostro organismo con una certa facilità.

Quindi i felini sono in grado di percepire le secrezioni anormali di alcune sostanze chimiche che il vostro corpo emana quando è malato. Il gatto quindi è in grado di percepire degli squilibri di cui soffriamo.

3. I gatti percepiscono i tuoi cambi d'umore

Anche quando non riusciamo a spiegare a parole le nostre emozioni, il nostro corpo adotta delle posizioni e fa dei movimenti o gesti che ci tradiscono. Forse per le altre persone questi dettagli sono impercettibili, ma non sfuggiranno all'occhio attento dei vostri felini. I gatti infatti sono soliti interagire utilizzando il linguaggio del corpo più che emettere suoni. Quindi possiamo dire che la loro maniera di percepire il mondo circostante è veicolata dal linguaggio del corpo, loro e degli esseri che stanno loro attorno.

Sapendo interpretare il linguaggio del corpo il vostro gatto capisce quindi se siete arrabbiati, tristi, ansiosi, nervosi o impauriti. Questa è la ragione per cui i gatti possono rendersi conto del vostro cambio di umore anche senza proferire parola. Vi renderete conto che il gatto 'gira al largo' quando sente che siete di cattivo umore, oppure si mostra affettuoso quando siete tristi.

7 Cose che il tuo gatto sa di te - 3. I gatti percepiscono i tuoi cambi d'umore

4. I gatti sanno che non sai procurarti il cibo

Vi chiedete perché i gatti vi portano animali morti? La verità è che non esiste una sola spiegazione, poiché la scienza ancora non è riuscita a identificare la ragione esatta di questo comportamento. Secondo alcune ipotesi, sarebbe la loro maniera di dimostrare affetto e considerazione nei confronti del loro tutor.

Un'altra teoria afferma che i gatti si rendono conto che non siamo buoni cacciatori, che forse non siamo in grado di procacciarci le prede. Inoltre i gatti tendono a insegnare attivamente ai propri cuccioli a cacciare, e a sviluppare in generale tutte le 'abitudini sociali' mostrandole l'uno all'altro. Il gatto quindi, portandovi una preda vi sta insegnando come sopravvivere al mondo!

Il gatto sa che saremmo in grave difficoltà se dovessimo procacciarci il cibo cacciando da soli.

5. I gatti possono prevedere una gravidanza

Un'altra credenza popolare sui poteri soprannaturali dei gatti afferma che sono in grado di capire quando una donna è incinta. Come detto in precedenza l'olfatto molto sviluppato del gatto gli permette di notare cambi chimici nell'organismo. Visto che il corpo della donna subisce cambi ormonali e fisiologici durante la gestazione, il gatto si mostra curioso circa i nuovi odori che percepisce.

Se siete una coppia che sta per avere un bimbo è utile e interessante leggere il nostro articolo 'convivenza tra gatto e neonati'

7 Cose che il tuo gatto sa di te - 5. I gatti possono prevedere una gravidanza

6. I gatti dormono sul tuo petto perché sanno che è un posto sicuro

I gatti avvicinandosi al vostro corpo percepiscono il calore ed il battito corporeo, che trasmette loro una sensazione di benessere e protezione. Quindi a volte smettono di riposare nella loro cuccia e preferiscono mettersi a dormire sopra di noi.

Anche se non abbiamo una spiegazione precisa di questo comportamento, pare che i gatti oltre ad essere attratti dal calore, si comportino in questa maniera perché hanno piacere nel percepire la vicinanza del loro tutor con cui riescono a scambiare sensazioni e stimoli. Infatti questa vicinanza li fa sentire sicuri mentre dormono, uno dei momenti in cui i felini, in natura sono più vulnerabili ai predatori.

In questo articolo di AnimalPedia analizziamo nello specifico 'i 5 motivi per cui il gatto vuole dormire con voi'.

7. I gatti sono capaci di addestrati e manipolarti

Può sembrare brutto sapere che i nostri felini cercano di manipolarci per ottenere cibo o altre cose che desiderano, ma tuttavia, ma realmente lo fanno perché sono animali molto intelligenti ed osservatori, che sono capaci di analizzare nel dettaglio il nostro comportamento umano, vedere le nostre reazioni, ed agire di conseguenza.

Ad esempio, se il gatto capisce che vi intenerisce quando fa le fusa, utilizzare questa nostra debolezza per ottenere vantaggi, e far esaudire i suoi desideri. Il gatto fa ricorso alle fusa per ottenere qualcosa in cambio, che sia una carezza o del cibo.

Grazie alla loro intelligenza davvero notevole sono capaci di studiarci ed utilizzare le reazioni per esaudire i loro desideri. Ciò non significa che il gatto non senta affetto vero nei vostri confronti, si tratta solo di una dimostrazione dell'intelligenza e delle grandi capacità cognitive che posseggono i gatti.

7 Cose che il tuo gatto sa di te - 7. I gatti sono capaci di addestrati e manipolarti

Se desideri leggere altri articoli simili a 7 Cose che il tuo gatto sa di te, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su 7 Cose che il tuo gatto sa di te

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

7 Cose che il tuo gatto sa di te
1 di 5
7 Cose che il tuo gatto sa di te

Torna su