Condividi

7 cose che i gatti possono prevedere

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 15 novembre 2018
7 cose che i gatti possono prevedere

Vedi schede di Gatti

Sin dall'antichità, la figura del gatto è stata circondata da miti e storie che gli attribuiscono poteri paranormali, dalla capacità di portare sfortuna quando si tratta di gatti neri, fino al sentire le cose prima che accadano.

Lasciando da parte le superstizioni e le credenze popolari, però, in questo articolo di AnimalPedia parleremo di 7 cose che i gatti possono prevedere. Non hanno a che vedere con la magia né con poteri paranormali, ma semplicemente con la sensibilità molto sviluppata di questi animali grazie alla quale sono in grado di percepire cose che per noi esseri umani passano inavvertite.

Potrebbe interessarti anche: 11 cose che i cani possono prevedere

1. Gatti e terremoto

In vari casi di catastrofi naturali, diverse persone hanno riportato che, osservando il comportamento dei gatti prima di un terremoto per esempio, avevano notato qualcosa di strano: un comportamento anormale o nervosismo, nella maggior parte dei casi. Solitamente i gatti reagiscono cercando di scappare e uscire di casa o mettendosi nei punti più alti possibili. Altri animali che percepiscono le catastrofi naturali sono i cani e gli uccelli, ma ne esistono molti altri.

Ma qual è il rapporto esatto tra gatti e terremoto? Ci sono varie teoria. Una di esse indica che una delle cose che i gatti possono prevedere sono i terremoti poiché sono in grado di percepire i cambiamenti statici che si producono poco prima di un terremoto. In teoria anche alcune persone se ne accorgono, ma attribuiscono il presentimento a un malessere generale o al mal di testa.

Secondo un'altra teoria, invece, i felini sarebbero in grado di percepire le vibrazioni a terra che si sentono prima di un terremoto attraverso i cuscinetti delle zampe poiché si tratta di una parte del corpo molto sensibile. In ogni caso, c'è chi dice che percepiscano tali cambiamenti non attraverso le zampe, bensì mediante l'udito.

2. Gatti e catastrofi naturali

A quanto pare non esiste solo un legame tra gatti e terremoto, ma anche tra gatti e catastrofi naturali grazie ai loro sensi molto sviluppati. Non si tratta di magia, ma tra le 7 cose che i gatti possono prevedere troviamo eventi catastrofici come eruzioni vulcaniche, cicloni, tsunami e anche uragani. Non tutti ne sono in grado, ma la maggior parte può presentire i cambiamenti, impercettibili per gli esseri umani, che si producono prima che si verifichi una catastrofe naturale.

Infatti, questi avvenimenti non sono improvvisi, ma sono preceduti da cambiamenti della pressione atmosferica, temperatura, direzione in cui soffia il vento, movimenti della terra, ecc.

3. I gatti percepiscono alcune malattie

Non è propriamente una delle 7 cose che i gatti possono prevedere, ma più che altro sarebbe più corretto affermare che siano in grado di percepire alcune malattie negli esseri umani ma anche nei loro simili. Alcune persone hanno scoperto di avere un cancro perché il gatto si strusciava in maniera insistente contro una determinata parte del corpo.

7 cose che i gatti possono prevedere - 3. I gatti percepiscono alcune malattie

I gatti prevedono diabete ed epilessia

Si tratta di due malattie caratterizzate da pericolosi attacchi o crisi improvvisi, come per esempio un aumento degli zuccheri nel sangue o un attacco epilettico in sé.

Come abbiamo detto nel caso del cancro, alcuni padroni affermano che il proprio gatto gli ha salvato la vita perché aveva iniziato a mostrare chiari segnali di nervosismo prima della crisi. Anche in questo caso i gatti sono in grado di sentire le cose prima che accadano attraverso l'olfatto.

5. Stati d'animo

Ovviamente un gatto non prevede lo stato d'animo di una persona, ma percepisce i cambiamenti d'umore quasi alla perfezione. Se sei giù di morale o hai qualcosa che ti preoccupa, molto probabilmente il micio si sentirà come te e ti starà accanto in maniera comprensiva, facendoti compagnia nei momenti difficili. Allo stesso modo, se ti vede particolarmente vivace, ne approfitterà per giocare insieme a te.

7 cose che i gatti possono prevedere - 5. Stati d'animo

6. Il gatto e l'arrivo di una persona

Di sicuro avrai notato che il gatto inizia a comportarsi in maniera diversa quando uno dei membri della famiglia torna a casa e inizia a essere in trepidante attesa. Ciò succede sia perché i gatti si abituano a seguire una determinata routine, sia per l'olfatto e l'udito molto sviluppati. I mici, infatti, riconoscono gli odori a distanze incredibili, per questo a molti padroni capita di trovare il proprio gatto che aspetta dietro la porta al ritorno a casa.

7. I gatti sentono la morte?

Ci si chiede da tempo se i gatti sentono la morte e secondo alcuni studi la risposta è sì. Ancora una volta, ciò si deve all'olfatto sviluppatissimo del micio. Il corpo di qualsiasi essere vivente, quando sta per morire, inizia a secernere alcune sostanze a causa dei cambiamenti che stanno avvenendo nell'organismo: per questo esistono molte testimonianze di animali che sono rimasti con i propri padroni fino all'ultimo respiro.

Anche i cani percepiscono la morte, e se vuoi saperne di più, ti consigliamo di leggere l'articolo che trovi al link.

7 cose che i gatti possono prevedere - 7. I gatti sentono la morte?

Se desideri leggere altri articoli simili a 7 cose che i gatti possono prevedere, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su 7 cose che i gatti possono prevedere

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

7 cose che i gatti possono prevedere
1 di 4
7 cose che i gatti possono prevedere

Torna su