Condividi

9 malattie trasmesse dai cani all'uomo

Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 31 maggio 2019
9 malattie trasmesse dai cani all'uomo

Vedi schede di Cani

In questo articolo di AnimalPedia parleremo delle 9 malattie trasmesse dai cani all'uomo. Come vedremo, nella maggior parte di esse sono protagonisti parassiti come le pulci o le zanzare, vengono dunque considerate malattie da vettore, poiché hanno la necessità di un terzo organismo per poter infestare il nostro cane e di conseguenza noi. È dunque cruciale la prevenzione, se svermineremo periodicamente il nostro cane e lo vaccineremo ridurremo, le possibilità di contagio e di trasmissione.

Potrebbe interessarti anche: Malattie trasmesse dai gatti randagi

Parassiti interni dei cani negli umani

Cominciamo il ripasso delle 9 malattie trasmesse dai cani all'uomo con i parassiti interni. Questi sono responsabili maggiormente di disturbi gastrointestinali, ma anche della dirofilarosi e del verme del cuore. I parassiti dell'apparato digestivo che i cani possono trasmette all'uomo sono:

  • Nematodi: si tratta di un tipo di verme molto comune nei cani. Il contagio avviene grazie alla placenta, all'allattamento, l'ingestione di uova di questo parassita trovate per terra, dove possono sopravvivere per lungo tempo, o da un roditore contagiato e che venga a sua volta ingerito dal cane. Nei cani sani non si notano, di solito, dei chiari sintomi, i cuccioli, invece, generalmente avranno vomito e diarrea. Negli umani sono responsabili di un disturbo chiamato larva migrans visceral.
  • Giardia (Giardia lamblia): in questo caso ci troviamo davanti a un protozoo parassita responsabile di diarree molto acute, che colpiscono principalmente gli animali vulnerabili. Si crede che alcuni genotipi possano infestare anche gli esseri umani, anche se il contagio viene causato generalmente dall'ingestione di acqua contaminata. La Giardia non viene sempre riconosciuta nonostante l'analisi a microscopio delle feci, poiché l'escrezione è intermittente e ci vorranno campioni di diversi giorni.
  • Tenie: sono dei vermi, possiamo menzionare il Dipylidum e l' Echinococcus. Le pulci possono trasmetterle al nostro cane e loro a noi, anche i bambini possono venir contagiati se ingeriscono accidentalmente queste pulci. Vengono altrettanto trasmesse se ingeriamo le uova di questi animali presenti in alimenti, acqua o ambienti contaminati. Le tenie (Taenia) possono esistere senza crear nel corpo abitato alcun tipo di sintomo, anche se in alcune occasioni si potranno osservare proglottidi (frammenti dell Tenia), che contengono uova della grandezza di un chicco di riso, intorno all'ano del cane, che avrà prurito nella zona. La echinococcosi, rara nei cani, negli umani può causare cisti idatidee nel fegato, polmoni e cervello.

Il contagio di parassiti intestinali da cani a umani può prodursi in diverse forme, ma in generale avviene se dopo che il cane ha annusato delle feci infette, ci lecca la mano e per esempio, noi ci strofiniamo la bocca. Se il cane defeca in casa o in giardino e gli escrementi rimangono lì durante un certo periodo di tempo, anche al raccoglierli potremo venir contagiati se non adottiamo delle precauzioni igieniche adeguate. Lo stesso può succedere nei parchi, se tocchiamo la terra che è stata a contatto con dei cani infetti, potremmo accidentalmente ingerire questi parassiti. I bambini, sono in genere, più suscettibili, poiché giocano spesso con la sabbia e poi si toccano il viso, senza contare le volte che la mangiano.

Un corretto calendario di sverminazione interna e esterna è la miglior prevenzione contro questi disturbi, specialmente in animali più vulnerabili come i cuccioli. Se ami il tuo animale e lo vuoi proteggerlo portarlo dal veterinario e fallo sverminare.

9 malattie trasmesse dai cani all'uomo - Parassiti interni dei cani negli umani

Filariosi in cani e umani

Tra le malattie trasmesse dai cani all'uomo troviamo la filariosi, denominata più correttamente dirofilarosi, sta diventando, negli ultimi tempi, molto diffusa. In questa malattia trasmessa da vettori, è proprio una zanzara che trasporta al suo interno il parassita. Punge, quindi, il nostro cane, e lo infesta. La filaria passerà per diverse fasi di maturazione fino a raggiungere le arterie e ai polmoni, lato destro del cuore e incluso nelle vene cave ed epatiche. Oltretutto, le femmine sprigionano microfilarie ematiche nel sangue che possono passare alla prossima zanzara che pungerà il cane e di conseguenza contagiare un altro cane.

Come vediamo, non è possibile che il cane contagi la malattia direttamente, ma potremmo venire punti da una zanzara parassitata. Il cane agirebbe come una riserva naturale del parassita. Anche negli esseri umani è sottodiagnosticata e asintomatica, ma nei cani può avere delle conseguenze molto gravi come danni agli organi fondamentali come il cuore, i polmoni o il fegato, portandolo persino alla morte. Anche la terapia può essere pericolosa per le ostruzioni che i vermi adulti possono causare. Per questa ragione, la prevenzione, continua ad essere la miglior alleata: l'utilizzo di prodotti che allontanino le zanzare, stabilire delle norme che limitino l'esposizione dei cani alle zanzare e l'uso di antiparassitari interni che impediscano che il ciclo di questo parassita si completi.

Malattie della pelle trasmesse dai cani all'uomo

Le infezioni cutanee più comuni trasmesse dai cani all'uomo sono la scabbia e la tigna. Entrambe sono malattie molto conosciute e per questa ragione non potevano mancare in questa lista di malattie trasmesse dai cani all'uomo. Le loro caratteristiche sono:

  • Tigna: è una malattia causata da funghi che provoca lesioni cutanee con forma circolare. Le spore nell'ambiente possono contagiare gli umani e altri cani o gatti che convivono nella stessa casa.
  • Scabbia: in questo caso è un acaro che scava nella pelle producendo un gran prurito, ferite e alopecia. La diffusione dell'acaro nell'ambiente può risultare molto contagiosa soprattutto, come sempre, per altri animali e umani immunocompromessi. Non tutte le scabbie sono considerate zoonosi, la più comune in cani e persone è la scabbia sarcoptica, provocata dall'acaro Sarcoptes scabiei.

La pulizia della casa, disinfezioni e lavaggio di letti ecc. sarà fondamentale se abbiamo uno stretto contatto con il nostro cane. Dovremo mantenerlo sempre controllato e portarlo dal veterinario non appena notiamo qualche sintomo.

9 malattie trasmesse dai cani all'uomo - Malattie della pelle trasmesse dai cani all'uomo

Rabbia, una malattia virale trasmissibile dai cani all'uomo

Anche se questa malattia è diffusa specialmente in Europa e in America settentrionale, la includiamo tra le malattie trasmesse dai cani all'uomo perché causa numerose morti, in particolare in Asia e Africa. In America centrale e meridionale vi sono regioni ad alto rischio dove sono stati stabiliti programmi di vaccinazione che stanno avendo molto successo.

La rabbia è una malattia virale per la quale esiste un vaccino, che è l'unica maniera per combatterla. Il virus che la provoca appartiene alla famiglia Rhabdoviridae, danneggia il sistema nervoso e viene trasmessa dai cani all'uomo attraverso il contatto della saliva del cane contagiato o attraverso un morso.

9 malattie trasmesse dai cani all'uomo - Rabbia, una malattia virale trasmissibile dai cani all'uomo

Altre malattie trasmesse dai cani all'uomo

Oltre alle malattie già elencate, gli umani possono contrarre la leishmaniosi o leptospirosi a continuazione spiegheremo come:

Leishmaniosi in cani e umani

Anche questo tipo di infezione è abbastanza diffusa. Come per il caso della dirofilarosi, il cane non trasmette la malattia direttamente all'uomo, bensì agisce come riserva naturale di questa malattia che viene altrettanto contagiata mediante la puntura della zanzara.

I sintomi sono diversi, tanto disturbi della pelle quanto generali. Visto l'importante ruolo che gioca il cane, come riserva naturale della malattia, è imprescindibile stabilire un trattamento, le migliori norme di prevenzione sono come sempre, la sverminazione per tener lontana la zanzara e la vaccinazione.

Contagio di leptospirosi da cani a umani

La leptospirosi è una malattia batterica per la quale esiste un vaccino. I sintomi che produce sono vari e possono danneggiare l'apparato digestivo, il fegato o i reni. Il batterio si propaga attraverso l'urina e può sopravvivere al suolo durante svariati mesi. I cani e gli umani vengono contagiati quando entrano a contatto con essa, attraverso una ferita aperta o bevendo acqua contaminata. Richiede un trattamento veterinario.

Parassiti esterni che passano dai cani all'uomo

Sia le pulci, le zecche e i pidocchi sono parassiti che possono passare facilmente dalla pelle del nostro cane alla nostra. Anche se questo cambio di ospite non costituisce una malattia trasmessa dal cane all'uomo, possiamo dire che comunque l'uomo può soffrire del contagio di alcuna malattia causata dalla puntura di uno di questi parassiti, poiché, possono essere portatori di molte malattie, come la malattia di Lyme.

In generale, producono sintomi come il prurito, eruzioni cutanee, ferite e incluso problemi gastrointestinali. Per evitare una possibile infestazione a continuazione esponiamo delle misure preventive che dovrai tenere in conto.

9 malattie trasmesse dai cani all'uomo - Parassiti esterni che passano dai cani all'uomo

Prevenzione

Consigli per evitare il contagio:

  • Sverminazione interna ed esterna: dovremo pensare in che tipo di zona viviamo (ad esempio una zona rurale) e le destinazione verso le quali viaggiamo con il nostro animale.
  • Calendario di vaccinazioni.
  • Evitare passeggiare durante le ore con maggior presenza di zanzare.
  • Pulizia, disinfezione e sverminazione adeguata di cucce e accessori del nostro cane, soprattutto se ne abbiamo più di uno.
  • Pulizia delle mani, tutte le volte che tocchiamo il cane o i suoi accessori. Dovremo prestare particolare attenzione ai bambini che spesso portano le mani alla loro bocca.
  • Rivolgersi al veterinario di fronte a qualsiasi sintomo.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a 9 malattie trasmesse dai cani all'uomo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Prevenzione.

Scrivi un commento su 9 malattie trasmesse dai cani all'uomo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Stefano
Io lo porto due volte all'anno a far sverminare

9 malattie trasmesse dai cani all'uomo
1 di 5
9 malattie trasmesse dai cani all'uomo

Torna su