Condividi

Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 7 luglio 2017
Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura

Vedi schede di Cani

Esistono tre diversi tipi di anemia che colpiscono il cane: l'anemia emorragica, l'anemia emolitica e l'anemia aplastica. Tutte e tre possono essere curate in maniera efficace se vengono identificate in tempo, per cui è fondamentale portare l'animale dal veterinario se si sospetta che l'animale possa avere qualcosa che non va.

In questo articolo di AnimalPedia ti daremo informazioni su ciascuna di queste malattie e parleremo in maniera approfondita dell'anemia nel cane, cause, sintomi e cura della condizione per aiutarti a capire come prenderti cura del tuo amico a quattro zampe se dovesse soffrire di questo problema.

Potrebbe interessarti anche: Come accudire uno scoiattolo

Cos'è l'anemia nel cane?

Nel sangue del cane ci sono diverse cellule, come i globuli bianchi, i globuli rossi e le piastrine. Ci sono anche minerali, sostanze nutritive, proteine, ecc. La presenza di tali elementi in proporzioni ben determinate è fondamentale perché un eccesso o una carenza di essi possono essere sintomo di malattie.

I globuli rossi hanno il compito di trasportare l'ossigeno ai diversi tessuti del corpo. I valori normali di globuli rossi presenti nel sangue sono compresi fra il 39 e il 60%. Valori inferiori al 39% indicano una chiara carenza che indica che il cane soffre di anemia. Si tratta di un problema di salute grave poiché si traduce direttamente in assenza di ossigeno in vari organi e tessuti del corpo.

Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura - Cos'è l'anemia nel cane?

Anemia nel cane: cause

Ci sono tre tipi di anemia che possono presentarsi nel cane. Vediamo di seguito quali sono e perché si presentano.

Anemia emorragica

Quest'anemia è legata direttamente alla perdita di sangue ed esistono diversi motivi per i quali può comparire: ferite, parassiti esterni o ulcere. Perdendo sangue, il cane è più debole e instabile. Il sangue nelle urine o il sangue nelle feci sono dei sintomi evidenti che possono aiutare a riconoscere l'anemia emorragica interna.

Anemia emolitica

Questo tipo di anemia è legato al sistema immunitario del cane perché modifica il ciclo naturale dei globuli rossi, distruggendoli e impedendo che si riproducano, per cui non raggiungono la proporzione adeguata che dovrebbero. La condizione può essere causata anche da parassiti interni e malattie ereditarie e può favorire l'ittero. Esistono due tipi di anemia emolitica:

  • Anemia emolitica autoimmune: è il tipo di anemia più comune e la distruzione dei globuli rossi è causata dalla comparsa di anticorpi che attaccano direttamente tali cellule.
  • Anemia emolitica congenita: in questo caso la distruzione dei globuli rossi ha cause ereditarie ed è comune in razze come il Cocker Spaniel o nello Springer Spaniel Inglese.

Anemia aplastica

In questo caso la produzione di globuli rossi nel midollo osseo non è sufficiente a compensare la perdita naturale di tali cellule. Può essere causata da tumori, tossine, infezioni (parvovirosi ed ehrlichiosi), radiazioni e insufficienza renale cronica.

Anemia nel cane: sintomi

I sintomi dell'anemia nel cane possono variare in base al tipo di anemia di cui soffre il cane o da quanto tempo è anemico. Tali sintomi, oltre ad aiutare al momento della diagnosi, possono aiutare a capire se sono presenti altre malattie. I più comuni sono i seguenti:

  • Gengive e mucose pallide
  • Debolezza
  • Depressione
  • Letargia
  • Inappetenza
  • Sangue nelle feci
  • Inattività
  • Tachicardia
  • Mancamenti
  • Tachicardia
  • Difficoltà a respirare
Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura - Anemia nel cane: sintomi

Diagnosi dell'anemia nel cane

Oltre che attraverso l'osservazione dei sintomi e una visita generale, la diagnosi attraverso un emogramma (l'analisi dei globuli bianchi presenti nel sangue) è fondamentale per capire che effettivamente si tratta di anemia. Allo stesso scopo è possibile realizzare un'analisi delle urine o delle feci.

Tuttavia attraverso tali esami non sempre è possibile determinare quali sono le cause esatte dell'anemia: per determinarle possono essere necessari ulteriori esami. Alcuni di essi sono:

  • Raschiamento del midollo osseo
  • Biopsia del midollo osseo
  • Addominocentesi
  • Radiografia
  • Ecografia
  • Endoscopia
  • Analisi specifiche per vari parassiti
  • Analisi delle tossine

In base al risultato sarà necessario seguire un trattamento piuttosto che un altro. Non dimenticare che l veterinario è l'unica persona in grado di diagnosticare la malattia, per cui non devi mai curare il cane se la diagnosi non è stata effettuata da un professionista.

Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura - Diagnosi dell'anemia nel cane

Anemia nel cane: come curarla

La cura dipende dal caso specifico e dipende da quali sono le cause dell'anemia. Il veterinario è l'unica persona in grado di decidere qual è il trattamento adeguato per ciascun cane, ma i più comuni sono:

  • Trasfusioni sanguigne
  • Trapianti di midollo osseo
  • Somministrazione di immunosoppressori
  • Somministrazione di integratori di ferro
  • Protettori gastrointestinali
  • Uso di antibiotici
  • Uso di antiparassitari

Anche la prognosi è abbastanza variabile e dipende dal caso. I cani che soffrono di anemia lieve o causata da fattori non gravi hanno guariscono senza complicazioni. Al contrario, nel caso dei cani che hanno l'anemia causata da tumori, cancro o altri problemi seri, la prognosi può essere meno positiva.

Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura - Anemia nel cane: come curarla

Anemia nel cane: prevenzione

La diversità delle cause dell'anemia nei cani rende impossibile stabilire un sistema di prevenzione. Tuttavia, eccetto i casi che dipendono da fattori genetici, una buona alimentazione, attenzioni specifiche e visite periodiche dal veterinario possono aiutare a evitare i problemi che causano la malattia. Inoltre, riconoscere presto la malattia aiuta a rendere più efficace la cura.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie cardiovascolari.

Scrivi un commento su Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
jacki
stato molto utile
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Siamo felici che ti sia stato utile! Un saluto da AnimalPedia!

Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura
1 di 5
Anemia nel cane - Cause, sintomi e cura

Torna su