menu
Condividi

Animali americani

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 23 giugno 2021
Animali americani

Sapevi che, circa 3 milioni di anni fa, nella prima metà del Pliocene, nelle Americhe ebbe luogo il "grande scambio americano"? Un imponente processo di migrazione di animali terrestri e d'acqua dolce dal Nord al Sud America e viceversa grazie alla formazione dell'istmo di Panama. Inizialmente, la migrazione fu equilibrata nei due sensi: col tempo, le specie neotropiche non riuscirono spesso a sopraffare quelle neartiche, cedendo loro il passo. Vuoi sapere dunque quali specie abitano oggigiorno il Nord, il Centro ed il Sud America?

In questo articolo di AnimalPedia abbiamo stilato una lista con la top 15 degli animali americani più emblematici, con le loro caratteristiche e curiosità. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: Animali con la D

Animali americani: America del Nord

Bue muschiato

Il bue muschiato (Ovibos moschatus), è una specie appartenente alla famiglia Bovidae ed alla sottofamiglia Caprinae. I buoi muschiati abitano le zone artiche del Canada, della Groenlandia e dell'Alaska. La popolazione originaria dell'Alaska si estinse, a causa della caccia eccessiva, ma si cercò subito di reintrodurli. È un erbivoro che vive in branchi composti generalmente da 10-12 individui. Durante l'estate, i buoi muschiati vivono in aree umide, soprattutto valli in cui scorrono dei fiumi. In inverno si spingono a quote più elevate.

Foca monaca hawaiana

La foca monaca hawaiana (Neomonachus schauinslandi) è un mammifero della famiglia delle foche, endemico delle acque al largo delle isole hawaiane. È un animale che può pesare fino a 240 kg, con abitudini solitarie sia in acqua che a terra. Purtroppo, è stata dichiarata in pericolo di estinzione a causa della degradazione del suo habitat, dovuta principalmente alle attività militari nella zona, che, anche se in diminuzione, hanno lasciato il segno e colpito significativamente la popolazioni di foca monaca hawaiana.

Urocione delle Channel Islands

L'Urocione delle Channel Islands (Urocyon littoralis) è un'altra specie endemica del Nord America nativa di 6 delle 8 isole del gruppo delle Channel Islands, in California. Questo canide non supera i 50 cm al garrese e pesa circa 3 kg. Prospera in vari habitat della zona, come spiagge, dune, scogliere, vari tipi di foreste e praterie. Secondo la IUCN la specie si trova "in pericolo", a causa del terribile impatto della predazione da parte dell'aquila reale e dell'affezione del cimurro canino che nel '97 uccise il 90% della popolazione di urocioni dell'isola di Santa Catalina.

Castoro americano

Il castoro americano (Castor canadensis), è un animale abbastanza emblematico del Nord America e vive in Canada e in USA e nelle regioni settentrionali del Messico. Abita stagni, laghi, ruscelli e nonostante le sue piccole dimensioni che non superano gli 80 cm di lunghezza ed i 30 kg, ha un'impressionante capacità di modificare lo spazio in cui si sviluppa, grazie alla costruzione di dighe per trattenere l'acqua e per nuotare in correnti calme. Molte volte i cambiamenti che apporta all'ambiente finiscono per generare inondazioni nelle zone adiacenti.

Aquila di mare testabianca

L'aquila di mare testabianca (Haliaeetus leucocephalus) è il simbolo degli Stati Uniti dal 1782. È diffuso in America settentrionale, in Alaska, Florida, Indiana, Colorado, Texas, California e parte del Canada. Prospera in vari tipi di ecosistemi come paludi, foreste e zone desertiche. Attualmente si trova a rischio minimo d'estinzione.

Animali americani - Animali americani: America del Nord

Animali dell'America centrale

Tapiro centroamericano

Il tapiro di Baird (Tapirus bairdii) è diffuso in America centrale. Si tratta della specie di tapiro più grande delle Americhe, pensate che può raggiungere un peso di 300 kg. Vive principalmente nelle foreste tropicali umide, poiché richiede la vicinanza di corsi d'acqua. Il lento tasso di riproduzione e la diminuzione del suo habitat a causa dalla deforestazione sono le principali cause del fatto che questo animale si trovi in pericolo d'estinzione.

Quetzal splendente

Il quetzal splendente o trogone splendido (Pharomachrus mocinno) è un bellissimo uccello i cui maschi hanno una lunga coda di circa 60 cm. Ha una colorazione verde brillante, con riflessi oro, viola e blu. È originario dei paesi dell'America centrale come Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Panama, anche se si può trovare anche nel Messico meridionale. Abita principalmente le foreste lussureggianti e sempre verdi. Secondo la IUCN questa specie si trova "prossima alla minaccia".

Ara scarlatta centroamericana

L'ara scarlatta centroamericana (Ara macao cyanoptera) è una sottospecie dell'ara scarlatta, ma è originaria dell'America centrale e si trova in paesi come Belize, Guatemala, Honduras, Nicaragua e El Salvador, ed è presente anche in Messico sud-orientale. È l'uccello nazionale dell'Honduras, mantiene una stretta relazione con le persone a causa della sua natura altamente socievole, che ne ha massificato il mantenimento in cattività grazie alla sua capacità di ripetere alcune parole.

Dendrobate pigmeo

Il dendrobate pigmeo (Oophaga pumilio) è una rana velenosa, originaria del Nicaragua, Costa Rica e Panama. È una specie dalla sgargiante livrea di colore rosso, blu o verde o marrone e gialla. Ha abitudini diurne, si sviluppa in pianure umide, foreste pre-montane e piantagioni. Anche se è a rischio minimo d'estinzione le alterazioni dell'habitat ed il commercio illegale della specie sono motivo di allarme.

Cebo cappuccino

Il cebo cappuccino (Cebus capucinus) è un primate platirrino della famiglia dei Cebidi. È originario del Costa Rica, Honduras, Nicaragua e Panama. La specie occupa un vasto areale che va dall'Honduras al Brasile centro-occidentale abitando diverse aree forestali, pianure, foreste decidue, secche e umide. Si trova in uno stato di conservazione "vulnerabile" a causa della perdita di habitat.

Animali americani - Animali dell'America centrale

Animali dell'America del Sud

Armadillo degli llanos

L'armadillo degli llanos (Dasypus sabanicola) è una specie di armadillo diffusa negli llanos di Colombia e Venezuela. Si tratta di un mammifero che si caratterizza per avere un carapace, una lunga coda e arti corti. Abita le pianure caratterizzate da praterie aperte o boscaglie. Anche se classificato di "minor preoccupazione", la tendenza della popolazione è in declino a causa della caccia intensa per il commercio, così come la perdita dell'habitat.

Condor delle Ande

Il Codnor delle Ande (Vultur gryphus) è un volatile che raggiunge i 130 cm di lunghezza ed ha un'apertura alare di 300-320 centimetri, essendo secondo solo all'albatro. Come suggerisce il nome, questo animale vive in Sud America nella zona montagnosa delle Ande, dalla Colombia fino alla Terra del Fuoco. È considerato in stato di conservazione "vulnerabile", soprattutto a causa dell'azione dell'uomo.

Trupiale del Venezuela

Il turpiale del Venezuela (Icterus icterus) è un uccello endemico del nord del Sud America e ed è l'uccello nazionale del Venezuela. Si trova in Colombia, Venezuela, Porto Rico, nelle isole caraibiche di Aruba, Curaçao, Bonaire, Sint Eustatius, Saba, Sint Maarten, Trinidad e Tobago e nelle isole Vergini. È un piccolo uccello che combina i colori giallo-arancio, nero e bianco. Abita principalmente in zone di pianura, con temperature calde, poca pioggia, ma anche in savane e foreste. Si trova a rischio minimo di estinzione.

Orso dagli occhiali

L'orso dagli occhiali (Tremarctos ornatus), conosciuto anche come orso andino, è un Urside ed è l'unica specie del suo genere (Tremarctos). Si tratta di un orso di medie dimensioni già che generalmente non supera i 120 kg. Vive in Bolivia, Ecuador, Perù e Venezuela. Vive nelle foreste ai piedi delle Ande, fino ad un'altitudine di 3000 m nel Venezuela occidentale, nella Colombia, nell'Ecuador, nel Perù, nella Bolivia occidentale, all'estremità nordoccidentale dell'Argentina e forse anche nel Panama, talvolta si spinge a volte nelle radure più alte o anche nelle pianure, nelle savane e nelle boscaglie a basse altitudini. L'orso dagli occhiali è principalmente minacciato dal bracconaggio e dalla perdita dell'habitat.

Huemul del sud o guemal

Lo huemul del sud (Hippocamelus bisulcus), noto anche come guemal, è una rara specie di cervo originaria delle regioni montuose di Argentina e Cile. Il suo corpo è robusto ma con zampe corte e raggiunge circa 1,70 cm di altezza. Le principali minacce delle popolazioni di huemul del sud sono l'incremento delle attività economiche e la competizione con le specie invasive.

Animali americani - Animali dell'America del Sud

Altri animali americani

Vuoi conoscere altri animali americani? Ti lasciamo qui una lista:

  • Urocione comune (Urocyon cinereoargenteus)
  • Lamantino dei Caraibi o manato dei Caraibi (Trichechus manatus)
  • Arpia (Harpia harpyja)
  • Fenicottero rosso (Phoenicopterus ruber)
  • Ibis rosso (Eudocimus ruber)
  • Giaguaro (Panthera onca)
  • Coccodrillo americano (Crocodylus acutus)
  • Colepo di Hoffmann (Choloepus hoffmanni)
  • Boa constrictor (Boa constrictor)
  • Opossum comune (Didelphis marsupialis)

Se desideri leggere altri articoli simili a Animali americani, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • AVIBASE. Ara macao cyanoptera. Disponible en: https://avibase.bsc-eoc.org/species.jsp?lang=ES&avibaseid=127E7992FA3CA3E0&sec=summary&ssver=1
  • BirdLife International (2016). Pharomachrus mocinno. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2016: e.T22682727A92958465. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2016-3.RLTS.T22682727A92958465.en
  • BirdLife International (2020). Vultur gryphus. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2020: e.T22697641A181325230. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2020-3.RLTS.T22697641A181325230.en
  • Black-Decima, PA, Corti, P., Díaz, N., Fernandez, R., Geist, V., Gill, R., Gizejewski, Z., Jiménez, J., Pastore, H., Saucedo, C. Y Wittmer, H (2016). Hippocamelus bisulcus. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2016: e.T10054A22158895. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2016-1.RLTS.T10054A22158895.en
  • Coonan, T., Ralls, K., Hudgens, B., Cypher, B. y Boser, C. (2013). Urocyon littoralis. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2013: e.T22781A13985603. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2013-2.RLTS.T22781A13985603.en
  • García, M., Jordan, C., O'Farril, G., Poot, C., Meyer, N., Estrada, N., Leonardo, R., Naranjo, E., Simons, Á., Herrera, A, Urgilés, C., Schank, C., Boshoff, L. y Ruiz-Galeano, M. (2016). Tapirus bairdii. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2016: e.T21471A45173340. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2016-1.RLTS.T21471A45173340.en
  • Grupo de especialistas en anfibios de la CSE de la UICN (2015). Oophaga pumilio. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2015: e.T55196A3025630. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2015-4.RLTS.T55196A3025630.en .
  • Littnan, C., Harting, A. y Baker, J. (2015). Neomonachus schauinslandi. La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2015: e.T13654A45227978. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2015-2.RLTS.T13654A45227978.en
  • Gunn, A. & Forchhammer, M. (2008). Ovibos moschatus (versión de erratas publicada en 2016). La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN 2008: e.T29684A86066477. Disponible en: https://dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2008.RLTS.T29684A9526203.en
  • Superi

Foto di Animali americani

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Animali americani
1 di 13
Animali americani

Torna su