Condividi

Come curare i cuscinetti del gatto

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 21 marzo 2019
Come curare i cuscinetti del gatto

Vedi schede di Gatti

Non dimentichiamo che i nostri felini sono predatori e il loro fisico è preparato e creato per la caccia: un esempio evidente sono proprio i cuscinetti del gatto. I cuscinetti del gatto sono molto sensibili: questa sensibilità serve per notare la temperatura del suolo su cui camminano, ma anche per sentire gli spostamenti della preda attraverso le vibrazioni del terreno e per attutire il rumore dei suoi passi quando cammina. Ovviamente, sono necessari anche per poter camminare e "ammortizzare" quando il felino corre o salta.

Però, i cuscinetti del gatto sono anche resistenti e sono preparati perché possa sopportare le ferite e gli eventuali graffi o schegge mentre cammina. A seconda del tipo di pelo del nostro gatto, noteremo i cambiamenti di colore dei suoi cuscinetti. Senza dubbio, i cuscinetti del gatto sono molto importanti per il nostro amico a quattro zampe, quindi, in questo articolo di AnimalPedia abbiamo deciso di spiegarvi come curare i cuscinetti del gatto in caso di lesione.

Potrebbe interessarti anche: Come curare un gatto

Controllare sempre i cuscinetti del gatto

I gatti che sono abituati a uscire di casa e quelli che vivono in strada hanno più occasioni di ferirsi o farsi male ai cuscinetti, essendo in contatto con l'esterno e il suolo più frequentemente. Se il vostro gatto ha la possibilità di uscire all'esterno, sarà necessario controllare spesso i suoi cuscinetti, soprattutto quando sono presenti i seguenti sintomi che ci avvisano che qualcosa non va:

  • Zoppia
  • Segnali di dolore o fastidio
  • Difficoltà a muoversi

Se la ferita o la bruciatura è superficiale, potremo curarla in casa, se invece è profonda o grave dovremo andare dal veterinario perché possa realizzare il trattamento adeguato.

Come curare i cuscinetti del gatto

Se il vostro felino ha una ferita superficiale nel cuscinetto, dovrete seguire questi consigli per fare una cura adeguata:

  1. Pulite il cuscinetto del gatto usando solo acqua tiepida e sciacquate con abbondante acqua finché il cuscinetto del gatto sarà completamente pulito, in modo da poter osservare il tipo di ferita.
  2. Se notate qualche corpo estraneo che si è piantato nel cuscinetto del gatto, toglietelo con delle pinzette.
  3. Inumidite una garza sterile con dell'acqua ossigenata e passatela sul cuscinetto del gatto più volte: l'acqua ossigenata funzionerà come un antisettico ed eviterà che la ferita si infetti.
  4. Applicate sulla ferita clorexidina digluconato specifica per animali: può essere in spray o crema.
  5. Bendate la ferita con una garza sterile.
  6. Realizzate questa operazione tutti i giorni fino a quando la ferita non sarà completamente guarita e dopo esserci assicurati che il gatto cammina di nuovo come prima.

Se volete utilizzare una cura più naturale, dovrete sostituire la clorexidina digluconato con la polpa dell'aloe vera 100% naturale. La polpa di questa pianta aiuta a diminuire il dolore e l'infiammazione, oltre ad accelerare il processo di cicatrizzazione e riparazione dei tessuti.

Come curare i cuscinetti del gatto - Come curare i cuscinetti del gatto

Controllare il processo di cicatrizzazione

Realizzando le cure tutti i giorni, potremo osservare l'evoluzione della ferita e se si sta cicatrizzando correttamente. Se la ferita dovesse sanguinare e non dovesse smettere o se non dovessimo osservare nessun miglioramento, dovremo andare dal veterinario, poiché in alcuni casi sarà necessario che intervenga uno specialista per agevolare il processo di cicatrizzazione.

Come curare i cuscinetti del gatto - Controllare il processo di cicatrizzazione

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare i cuscinetti del gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Come curare i cuscinetti del gatto

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come curare i cuscinetti del gatto
1 di 3
Come curare i cuscinetti del gatto

Torna su