Condividi

Come sudano i gatti?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 15 giugno 2017
Come sudano i gatti?

Vedi schede di Gatti

Di sicuro una delle caratteristiche più curiose dei gatti, oltre alla loro personalità indipendente, è la bellezza del pelo e le diverse combinazioni, sfumature, macchie e strisce che può avere. Vedendoli stesi al sole, o quando fa molto caldo, è normale chiedersi come fanno a sopportare la alte temperature con tutto il pelo che li ricopre. Quindi la domanda sorge spontanea: come sudano i gatti?

In questo articolo di AnimalPedia spiegheremo com'è la sudorazione del gatto per aiutarti a conoscere sempre più a fondo l'affascinante mondo dei felini.

Potrebbe interessarti anche: I maiali sudano?

Ghiandole sudoripare nei gatti

Innanzitutto, vogliamo chiarire che i gatti sudano, ma lo fanno in maniera diversa rispetto a noi esseri umani. Forse ti sembrerà strano, soprattutto perché non hai mai visto il gatto coperto di sudore, a maggior ragione considerando lo strato di pelo che lo ricopre.

Ciò è dovuto dal fatto che le ghiandole sudoripare del gatto sono scarse e si trovano solo in alcuni punti specifici del suo corpo, mentre negli esseri umani sono sparse su tutto il corpo. Il sudore serve per liberare il corpo dal calore accumulato e, allo stesso tempo, per rinfrescare la pelle. Se la differenza sta nelle ghiandole sudoripare, allora come sudano i gatti?

Nel gatto, il sudore ha la stessa funzione che ha negli esseri umani, solo che i gatti sudano attraverso zone specifiche: i cuscinetti delle zampe, il mento, l'ano e la bocca. Il pelo del gatto permette gli permette di tollerare fino a 50ºC senza nessun problema, ma ciò non significa che il gatto non senta caldo, ha solo altri meccanismi per mantenersi fresco.

Tieni conto del fato che un gatto non suda solo quando sale la temperatura, ma è anche una reazione di fronte a situazioni che causano stress, paura e nervosismo. In questi casi, di solito il gatto lascia tracce con i cuscinetti delle zampe e tale sudore ha un odore dolce percepibile anche dalle persone.

Come sudano i gatti? - Ghiandole sudoripare nei gatti

Come rinfrescare il gatto quando fa caldo

Le ghiandole sudoripare non bastano a rinfrescare il gatto quando fa caldo, soprattutto tenendo in considerazione il fatto che il pelo non aiuta a tenerlo fresco. È per questo che i gatti hanno sviluppato altri modi per liberare il caldo e mantenere una temperatura stabile d'estate, per cui è comune vedere che si comportano come ti spieghiamo di seguito:

Innanzitutto si leccano molto di più del solito: la saliva resta sul pelo e, evaporando, aiuta a rinfrescare il gatto. Inoltre, nei giorni più caldi, eviterà di fare sforzi non necessari, per cui lo vedrai più apatico del solito e dormirà molto di più all'ombra o in qualche luogo ventilato. Il gatto ama stare al sole, ma per istinto tende a mettersi all'ombra dopo aver passato troppo tempo sotto i raggi solari.

Inoltre berrà più acqua del solito. Per fare in modo che abbia sempre a disposizione dell'acqua fresca, puoi metterci dei cubetti di ghiaccio.

Un altro modo in cui il gatto si rinfresca è respirando, anche se è più frequente nei cani, perché svolgono un'attività fisica più intensa. Come sudano i gatti attraverso la respirazione? Quando il gatto ansima, il torace, una della parti più calde del micio, espelle il caldo attraverso l'umidità che si crea nelle mucose di gola, lingua e bocca. In questo modo, il gatto espelle del'aria dal corpo e si rinfresca con il vapore creato.

Tuttavia, il rinfrescarsi attraverso la respirazione non è frequente nei gatti, per cui se vedi che il tuo gatto lo fa, vuol dire che sta sentendo troppo caldo. Intervieni in questo modo per rinfrescare il gatto:

  • Bagnagli il pelo nella zona dell ascelle, inguine e collo.
  • Bagnagli le labbra con acqua fresca e fallo bere.
  • Portalo all'ombra in un posto ventilato. Se c'è dell'aria condizionata o un ventilatore, ancora meglio.
  • Consulta immediatamente il veterinario.
Come sudano i gatti? - Come rinfrescare il gatto quando fa caldo

Conseguenze del caldo nei gatti

I gatti sono animali resistenti, ma possono essere anche molto sensibili quando fa caldo. Se dopo aver seguito quanto ti abbiamo detto, il gatto continua a respirare affannosamente, chiama il veterinario e descrivigli la situazione perché il gatto potrebbe avere un colpo di calore o un'insolazione a causa delle alte temperature e dell'esposizione prolungata al sole.

Perché un gatto può avere un colpo di calore? Quando ci sono temperature molto elevate, il cervello indica al corpo del gatto che deve liberare il calore accumulato, per cui inizia il processo di sudorazione, nel quale i vasi sanguigni della pelle si dilatano per permettere l'espulsione del calore.

Tuttavia, se i vari modi attraverso i quali sudano i gatti non sono sufficienti, il corpo dell'animale si surriscalda e rischia di avere un colpo di calore, portandolo alla morte nei casi più gravi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sudano i gatti?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Come sudano i gatti?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come sudano i gatti?
1 di 3
Come sudano i gatti?

Torna su