Curiosità sul mondo animale

Perchè i cani si mettono al sole

 
Cecilia Natale
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 20 luglio 2022
Perchè i cani si mettono al sole
Cani

Vedi schede di Cani

Come per noi umani, una delle ragioni principali per cui ai cani piace star al sole è l'apporto di vitamina D. I cani non smettono mai di sorprenderci con atti molto simili a quelli che compiamo noi, il che ci porta a pensare che in certe situazioni o circostanze possiamo provare le stesse emozioni. Un chiaro esempio è il piacere che provano sia la specie umana che quella canina per la sensazione di calore del sole sulla pelle, e a chi non piace sdraiarsi al sole?

Indipendentemente dalla stagione dell'anno, avrete notato che ogni volta che un raggio di sole entra dalla finestra, il vostro cane corre ad occupare lo spazio illuminato per trascorrere lunghe ore sdraiato al sole. Sebbene anche noi amiamo sdraiarci al sole o esporci ad esso per abbronzarci, la verità è che loro sono molto più intelligenti in questo senso e lo fanno per buone ragioni, che spiegheremo di seguito. Continuate a leggere questo articolo di AnimalPedia e scoprite perchè i cani si mettono al sole.

Potrebbe interessarti anche: Perché ai gatti piace stare al sole?
Sommario
  1. Perchè il sole fa bene ai cani
  2. Come proteggere il cane dal sole
  3. Colpo di calore nel cane: sintomi

Perchè il sole fa bene ai cani

Iniziamo con una domanda fondamentale: ma il sole fa bene ai cani? Ebbene sì! Infatti ai cani piace stare al sole perché per istinto sanno che la luce solare ha numerosi benefici. Quali? Di seguito te li mostriamo per aiutarti a capire meglio il tuo amico a quattro zampe.
Ecco le 5 ragioni per cui il sole fa bene ai cani.

1. Il sole, fonte naturale di vitamina D

La vitamina D fa parte del gruppo delle vitamine liposolubili, ovvero quelle che si sciolgono in grassi e oli, andando a immagazzinarsi principalmente nei tessuti adiposi dell'organismo e, quindi, restano più a lungo nell'organismo. È per questo motivo che non è necessario dare integratori di vitamina D al cane (perlomeno non come abitudine quotidiana) né alimenti che ne contengono in grande quantità. Oltre ad assumerla con il cibo, infatti, i cani sanno per istinto che il modo migliore per assorbirla è attraverso la luce solare, motivo per il quale questa è la principale risposta del perché perché i cani stanno al sole, anche se fa caldo!

La vitamina D è fondamentale per il corretto funzionamento sia del nostro corpo che di quello del cane. In questo senso, questa vitamina liposolubile favorisce l'assorbimento di calcio e fosforo, aiutando lo sviluppo delle ossa del cane e prevenendo la comparsa di malattie legate al sistema osseo, come l'osteoporosi. Inoltre, la vitamina D ha un ruolo fondamentale nello sviluppo della muscolatura dell'animale poiché favorisce il sistema nervoso e stimola le contrazioni muscolari, aspetto particolarmente vantaggioso per le razze corpulente e robuste come l'American Staffordshire Terrier. Tale vitamina, infine, fa bene anche al sistema immunitario dell'animale.

Inoltre, è importante sapere che nel caso degli esseri umani, quando prendiamo il sole la pelle assorbe direttamente la vitamina D. Tuttavia, nel caso degli animali, il pelo le impedisce di arrivare fino alla pelle, per cui l'olio trasformato in vitamina D resta nel pelo del cane e, quindi, dopo essere stati al sole, i cani si leccano le zampe e il resto del corpo per riuscire ad assorbirla.

2. Favorisce la produzione di serotonina

La serotonina è una sostanza chimica prodotta dall'organismo che funziona come neurotrasmettitore per mantenere stabile l'umore, per cui si tratta di uno degli antidepressivi naturali più efficaci. Quando il cane si stende al sole, gode di un aumento della produzione di tale sostanza, sentendosi più felice, quindi il sole migliora lo stato d'animo del cane. È per questo motivo che si può affermare che un'altra delle risposte al perché ai cani piace stare al sole è perché questo astro li fa sentire felici.

3. Migliora il sonno del cane

Oltre a quanto abbiamo detto, l'esposizione alla luce solare favorisce la produzione di melatonina, ormone che ha il compito di regolare il ciclo del sonno degli animali. Segregando una quantità maggiore di quest'ormone, il cane riesce a incrementare la qualità delle ore di sonno e a riposare più tranquillamente. Quindi, se il cane si sdraia al sole, lasciatelo fare, così potrà poi fare un bel sonnellino.

4. Riscalda il cane quando fa freddo

Stare al sole, ovviamente, dà calore ai cani nelle giornate più fredde. È per questo che nei periodi più freddi, il cane sta al sole non solo per la vitamina D e per stare meglio dal punto di vista fisico e psicologico, ma anche per combattere le basse temperature. Ricorda, però, che ci sono cani più sensibili al freddo rispetto ad altri, come i Chihuahua e altre razze a pelo corto, che di conseguenza passeranno più tempo sotto il sole.

5. Allevia il dolore alle articolazioni nei cani anziani

Il pelo dei cani più anziani è molto più debole rispetto a quello dei cani giovani, per cui questi animali tendono a soffrire maggiormente il freddo e a soffrire di malattie reumatiche. In questo senso, prendere il sole allevia questa sensazione e li aiuta a non soffrire troppo.

Perchè i cani si mettono al sole - Perchè il sole fa bene ai cani

Come proteggere il cane dal sole

Abbiamo visto le risposte al perché i cani si mettono al sole e anche se abbiamo detto che il sole ha numerosi benefici, è anche vero che in alcuni casi può far male, proprio come nel caso degli essere umani. Infatti, la risposta giusta alla domanda "il sola fa bene ai cani?" è sì, ma senza esagerare.

Nei cani ancora cuccioli che stanno crescendo, prendere troppo sole potrebbe fargli assorbire più vitamina D del necessario, portandolo ad avere un eccesso di calcio che potrebbe portare a sua volta a malformazioni di mandibola e denti e alterazioni del sistema nervoso, muscolare e osseo. Ciò non significa che non bisogna lasciare un cucciolo si metta al sole, ma semplicemente di prestare attenzione e di non lasciarglielo fare per troppo tempo.

Inoltre, i cani a pelo corto, molto corto o di colore bianco rischiano di scottarsi o di prendere un'insolazione o un colpo di calore più facilmente. Infatti questi cani non hanno il pelo resistente come quello di altri, per cui le precauzioni devono essere estreme affinché la luce solare sia qualcosa di positivo e non diventi un problema.

Cane al sole: le principali precauzioni

Per evitare che i sole causi problemi e faccia male al cane, ti consigliamo di tenere conto delle seguenti indicazioni:

  • Assicurati che abbia sempre acqua fresca a disposizione.
  • Quando fa molto caldo, rinfresca il cane bagnandogli la testa.
  • Oggi sul mercato esistono diversi prodotti per gli animali, compresi i prodotti solari. Se il tuo cane non ha pelo o lo ha molto corto, ti consigliamo di andare in un negozio per animali per comprarne uno.
  • Evita che il cane stia al sole per molte ore, soprattutto se si tratta delle più calde della giornata.
  • Non tosare il pelo del cane. Questi animali hanno due tipi di pelo che gli permettono di adattarsi ai cambiamenti di temperatura e inoltre togliergli il pelo significa esporli maggiormente ai raggi ultravioletti. Se vuoi sapere se fa bene tosare il cane d'estate, ti consigliamo di leggere l'articolo che trovi al link.
  • Se il cane ha dei sintomi di colpo di calore o insolazione, rinfrescalo con asciugamani freschi e portalo via dal sole immediatamente. Se non dovesse migliorare, portalo dal veterinario.
Perchè i cani si mettono al sole - Come proteggere il cane dal sole

Colpo di calore nel cane: sintomi

Prima di vedere quali sono i sintomi di un colpo di calore nel cane, è fondamentale differenziare questa condizione da un'insolazione. Il colpo di calore si ha quando il corpo del cane si scalda troppo in un breve periodo di tempo e può comparire come conseguenza di esercizio intenso, clima troppo caldo, o esposizioni eccessiva al sole. L'insolazione, invece, è molto più grave ed è frequente che compaia come conseguenza di un colpo di calore trascurato o non curato. È fondamentale prestare attenzione a entrambe le condizioni perché potrebbero far morire l'animale.

I principali sintomi del colpo di calore nel cane sono i seguenti:

  • Respirazione accelerata.
  • Temperatura corporea superiore ai 42ºC.
  • Salivazione eccessiva.
  • Aumento del ritmo cardiaco.
  • Pelle bluastra a causa della mancanza di ossigeno.
  • Lingua scolorita per la disidratazione.
  • Barcollamenti
  • Tremori muscolari.
  • Vomito.

Se il cane presenta anche solo uno di questi sintomi dopo aver preso il sole per molte ore di seguito, dovrai agire rapidamente, metterlo all'ombra e bagnargli la testa e il resto del corpo con asciugamani bagnati d'acqua fresca.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perchè i cani si mettono al sole, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento
Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 3
Perchè i cani si mettono al sole