menu
Condividi

Cosa mangia l'armadillo?

 
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. Aggiornato: 2 febbraio 2023
Cosa mangia l'armadillo?

L'armadillo è un animale peculiare originario del continente americano, che presenta la maggiore diversità di specie nel sud della regione. È un animale facilmente riconoscibile perché la maggior parte delle specie ha un guscio che copre il corpo e funge da corazza. Tassonomicamente si trova nell'ordine Cingulata e nella famiglia Dasypodidae, dove sono presenti circa 20 specie di armadillo, alcune con un areale di distribuzione maggiore rispetto ad altre, e con alcune variazioni in termini di carapace, pelliccia, colorazione, taglia e forma del muso.

Ma uno degli aspetti che solleva più dubbi è quello che mangia l'armadillo. Per questo motivo, in questo articolo di AnimalPedia, vogliamo presentarti delle informazioni relative all'alimentazione di questo mammifero, quindi assicurati di leggerlo per scoprire di cosa si nutre.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia la zebra?

Tipo di alimentazione dell'armadillo

L'armadillo è onnivoro, quindi ha una dieta abbastanza varia, che comprende fonti alimentari sia di origine animale che vegetale. Pertanto, può mangiare insetti, rettili, piante o frutti. Quali frutti, piante o animali mangia l'armadillo? Questo dipende dalla disponibilità dei sudetti alimenti nel loro habitat. Tuttavia, anche se abbiamo a che fare con un animale dalla dieta varia, a seconda della specie possiamo notare delle variazion, tali che alcuni, ad esempio, sono prevalentemente insettivori, e in certi casi optano anche di più per il consumo di alcuni tipi di insetti, come formiche e termiti. Abbiamo anche trovato alcuni armadilli necrofagi, infatti, sono stati identificati nei cimiteri scavando per trovare cibo.

Una delle caratteristiche degli armadilli è che sono ottimi scavatori grazie ai loro potenti artigli. Molti di loro aprono grotte sotterranee dove trascorrono gran parte del tempo, motivo per cui sono considerati animali fossori, cioè vivono gran parte del tempo sottoterra. In questo senso, è abbastanza comune per loro individuare fonti di cibo nel sottosuolo, come le suddette formiche. Scopri in questo altro articolo altri Animali che vivono sotto terra.

Le abitudini dell'armadillo sono generalmente crepuscolari e notturne, quindi si nutrono principalmente durante queste ore, anche se nei periodi più freschi possono farlo anche durante il giorno. Alcune specie come l'armadillo a sei fasce (Euphractus sexcinctus) e il pichi (Zaedyus pichiy) tendono a mangiare durante il giorno nonostante le temperature calde che cercano di evitare.

Cosa mangia il cucciolo di armadillo?

Gli armadilli sono animali mammiferi, quindi il cucciolo di armadillo, quando nasce, si nutre del latte della madre. Tuttavia, alcune specie alla nascita, come l'armadillo comune (Dasypus novemcinctus), sono abbastanza precoci, quindi aprono gli occhi rapidamente e si muovono senza problemi, quindi iniziano a esplorare fuori dalla tana e a consumare determinati alimenti come come insetti, materia vegetale o carogne.

D'altra parte, specie come l'armadillo gigante (Priodontes maximus) nascono ciechi, il che li rende più dipendenti dalla madre e consumano più latte materno. Pertanto, iniziano a mangiare altri tipi di cibo settimane dopo.

In alcuni casi alcuni giovani vengono tenuti insieme fino al raggiungimento della maturità sessuale. Mentre ciò accade, possono condividere le aree di alimentazione finché non diventano completamente indipendenti.

Cosa mangia l'armadillo? - Cosa mangia il cucciolo di armadillo?

Quali alimenti mangia l'armadillo adulto?

Come abbiamo accennato, l'armadillo è un animale onnivoro, quindi ha una dieta varia. Tuttavia, a seconda della specie, può esserci una certa preferenza per alcuni alimenti, anche se ciò è legato anche alla loro disponibilità nell'habitat in cui crescono.

L'armadillo adulto si nutre generalmente individualmente, anche se durante la stagione degli amori ci sono casi di coppie appena formate che si nutrono insieme.

Per capire meglio quanto può essere varia la loro dieta, andiamo a vedere cosa mangiano alcune specie specifiche. Partendo dal clamidoforo di Burmeister (Calyptophractus retusus), noto anche come clamidoforo maggiore, vediamo che solitamente si nutre di:

  • Insetti.
  • Larve.
  • Vermi.
  • Lumache.
  • Uova.
  • Radici.
  • Semi.
  • Tuberi.
  • Frutta.

L'armadillo villoso maggiore (Chaetophractus villosus) coincide in alcuni alimenti con la specie precedente, ma differisce in altri. Pertanto, la loro dieta si basa su quanto segue:

  • Insetti.
  • Roditori.
  • Lucertole.
  • Carogne.
  • Vermi.
  • Larve.
  • Vegetazione.

Da parte sua, il clamidoforo troncato (Chalmyphorus truncatus), o armadillo delle fate rosa, che è uno degli armadilli più curiosi e più piccoli, si nutre principalmente di formiche e piante.

Un altro esempio che possiamo citare è l'alimentazione dell'armadillo nano (Zaedyus pichiy), all'interno del quale troviamo carogne. Come abbiamo commentato, sebbene non sia comune in tutte le specie, alcune di esse sono considerate necrofaghe. Pertanto, la dieta dell'armadillo nano consiste in:

  • Insetti.
  • Vermi.
  • Lucertole.
  • Roditori.
  • Materia vegetale.
  • Carogne.

L'armadillo gigante (Priodontes maximus) è senza dubbio una delle specie più popolari del gruppo, motivo per cui è comune chiedersi cosa mangi un armadillo gigante. Ebbene, si nutre principalmente di termiti e formiche, ma è anche un altro che può nutrirsi di carogne. Inoltre, mangia vermi e rettili.

L'armadillo meridionale dalla coda nuda (Cabassous unicinctus) è un altro che si nutre principalmente di termiti e formiche, sebbene possa consumare anche altri invertebrati.

Continuando con gli esempi di alimentazione specifica, l'armadillo peloso delle Ande (Chaetophractus vellerosus) è uno dei più selezionati, poiché si nutre principalmente di coleotteri. In modo complementare, può anche mangiare materia vegetale.

L'armadillo a coda molle settentrionale (Cabassous centralis), come altri citati, segue una dieta più varia, poiché può mangiare:

  • Larve.
  • Coleotteri.
  • Termiti.
  • Formiche.
  • Vermi.
  • Uova di uccelli.
  • Rettili.
  • Anfibi.

È interessante notare che l'armadillo a sei fasce (Euphractus sexcinctus) si nutre principalmente di materiale vegetale come frutta, tuberi e noci. In modo complementare, puoi mangiare:

  • Termiti.
  • Formiche.
  • Rane.
  • Carogne.

Infine, segnaliamo la dieta dell'armadillo ibrido (Dasypus hybridus), che consiste in:

  • Grilli.
  • Coleotteri.
  • Termiti.
  • Ragni.
  • Anfibi.
  • Rettili.
  • Fogli.
  • Frutta.
Cosa mangia l'armadillo? - Quali alimenti mangia l'armadillo adulto?

Quanto mangia l'armadillo?

Ora che sai cosa mangiano gli armadilli, è naturale chiedersi quanto può mangiare un adulto. La verità è che non si sa esattamente quanto cibo consuma un armadillo. Tuttavia, è noto che questo tipo di animale trascorre circa 16 ore dormendo, quindi il tempo che trascorre a nutrirsi è inferiore.

Le tane sono generalmente costruite in aree vicine alle fonti di cibo, quindi stanno vicino a loro. Nel caso delle specie che si nutrono principalmente di termiti e formiche, di cui abbiamo già visto che ce ne sono parecchie, quando individuano un nido inseriscono uno dei loro artigli per aprirlo e poi usano la loro lingua appiccicosa per mangiare, quindi possono mangiare in poco tempo il nido degli insetti perché lo consumano praticamente tutto intero.

L'armadillo è un animale che non ha una buona vista o gusto, anche se la vista può variare da una specie all'altra. Per quanto riguarda l'olfatto e l'udito sono sensi molto più sviluppati, motivo per cui li usano principalmente per localizzare il cibo. I loro artigli forti e ben sviluppati sono importanti anche per l'alimentazione, poiché con essi, scavando, possono individuare determinati tipi di cibo. Senza dubbio, gli armadilli sono animali davvero curiosi e particolari, e non solo per il loro tipo di dieta molto selezionata in alcuni casi, ma anche per il loro modo di mangiare e il loro stile di vita.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangia l'armadillo?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Bibliografia
  • Animal Diversity Web. (2020). Disponible en: https://animaldiversity.org/
  • ITIS (2022). Dasypodidae. Disponible en: https://www.itis.gov/servlet/SingleRpt/SingleRpt?search_topic=TSN&search_value=180101#null

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Cosa mangia l'armadillo?
1 di 3
Cosa mangia l'armadillo?

Torna su