Condividi

Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua

Di Piergiorgio Zotti, Copywriter per AnimalPedia. 18 maggio 2017
Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua

Nel Triassico, 260 milioni di anni fa, apparve per la prima volta un antenato della tartaruga, il Captorhinus. Fu il primo rettile a possedere una corazza che proteggesse il torace, gli organi, e che inoltre, funzionasse da riparo contro i predatori. Ciò rese possibile che in seguito alcuni animali come le tartarughe sviluppassero un guscio protettivo.

In questo articolo di AnimalPedia analizzeremo le differenze tra tartarughe di terra e d'acqua, centrandoci sulle caratteristiche evolutive che hanno sviluppato durante il tempo questi rettili. Continua a leggere e scopri tutto ciò che c'è da sapere sulle tartarughe.

Potrebbe interessarti anche: Specie di tartarughe d'acqua dolce

Differenze per quanto riguarda la longevità

Esiste una grande differenza sulla longevità di cui gode una tartaruga in base alla specie a cui appartiene. Le tartarughe di terra, per esempio, sono più longeve in quanto possono vivere più di cento anni. Di fatto, la tartaruga che ha vissuto di più in assoluto fu una tartaruga stellata del Madagascar, raggiunse i 188 anni di vita.

Al contrario, le tartarughe d'acqua in media vivono tra 15 e 20 anni. Quelle d'acqua dolce possono arrivare a vivere fino a 30 anni se mantenute bene.

Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua - Differenze per quanto riguarda la longevità

Adattamento delle zampe all'ambiente

Le zampe delle tartarughe sono uno degli elementi più importanti quando si deve giudicare se il rettile è una tartaruga di terra o d'acqua.

Tenendo presente che le tartarughe marine vivono dentro l'acqua, è logico che le loro zampe siano formate da una serie di membrane che consentano di nuotare. Queste membrane si trovano tra le dita delle zampe, si vedono a prima vista.

Le tartarughe di terra ne sono esenti, le loro zampe hanno la forma di un tubo e le dita sono più sviluppate.

Un'altra differenza interessante è che le tartarughe marine hanno unghie più lunghe che terminano in punta, mentre quelle dei rettili terrestri sono più corte e sono atrofizzate.

Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua - Adattamento delle zampe all'ambiente

Carattere delle tartarughe di terra e d'acqua

Il carattere dipende molto dall'habitat in cui vivono e da se sono domestiche o meno. Le tartarughe d'acqua solitamente sono più tranquille e interagiscono meno con le persone.

Invece, il temperamento delle tartarughe terrestri è più attivo, anche per il fatto che in natura devono proteggere i loro piccoli e quindi passano molto tempo sulla difensiva.

Un esempio di aggressività estrema lo si può trovare nella tartaruga alligatore, un rettile che si adatta perfettamente sia alla vita sulla terra che a quella nell'acqua.

Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua - Carattere delle tartarughe di terra e d'acqua

Differenze nel guscio

Per quanto riguarda il guscio, la differenza più importante è che mentre le tartarughe d'acqua lo possiedono liscio e morbido in quanto le aiuta a muoversi in acqua, invece, le tartarughe di terra vantano una corazza piena di rughe, più resistente e con una forma irregolare. Basti pensare al caratteristico guscio della testuggine africana.

Dopo la lettura di questo questo articolo hai deciso di adottare una simpatica tartaruga come animale domestico? Se la risposta è "sì", non ti perdere il nostro articolo in cui ti suggeriamo una lunga lista di possibili nomi per tartarughe, tanto maschili quanto femminili o unisex.

Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua - Differenze nel guscio

Se desideri leggere altri articoli simili a Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Patty
La mia trtarugha e di mare o terra? E femmina o no? Quandi mesi cià? E di mare o terra ? E per finire come la debbo mantenere ?'
Sua valutazione:
Elena
Complimenti, molto dettagliato e di facile lettura. Grazieeeeee
Piergiorgio Zotti (Autore/autrice di AnimalPedia)
Salve Elena,

grazie per i complimenti.

Un saluto.

Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua
1 di 5
Differenze tra tartarughe di terra e d'acqua

Torna su