Curiosità sul mondo animale

Dove vive la volpe?

 
Nick A. Romero H.
Di Nick A. Romero H., Biologo ed educatore ambientale. 26 febbraio 2024
Dove vive la volpe?

I canidi sono un gruppo eterogeneo di mammiferi che attualmente conta 35 specie, distribuite in 12 generi. All'interno di quest'ultimo livello tassonomico troviamo Vulpes, che comprende le vere volpi, poiché esistono altri generi che contengono anche specie di animali chiamate allo stesso modo. Esistono 12 tipi di volpi, distribuite in una grande varietà di habitat in diversi paesi.

Vuoi sapere dove vive la volpe? Allora continua a leggere questo articolo di AnimalPedia per scoprire esattamente com'è l'habitat della volpe.

Sommario

  1. Distribuzione della volpe
  2. Habitat della volpe
  3. Dove dorme la volpe?
  4. Aree protette della volpe

Distribuzione della volpe

La distribuzione delle volpi è limitata principalmente all'emisfero settentrionale, sono quindi presenti in Nord America, Europa e Asia dall'India al Giappone. Alcune sono originarie anche di alcune zone dell'Africa.

Tuttavia, alcuni tipi di volpi sono stati introdotte in regioni di cui non sono native, come la volpe rossa (Vulpes vulpes), che si può trovare anche in Oceania, essendo presente in Australia e Tasmania, nonché in Nord America.

Le volpi, poi, si concentrano maggiormente verso le latitudini settentrionali, raggiungendo anche zone estreme come l'Artico. Al contrario, non tendono a distribuirsi verso le regioni tropicali.

Habitat della volpe

Essendo presenti in vari continenti, le volpi, a seconda della specie, vivono in diversi tipi di habitat. Di seguito scopriremo dove vivono le volpi a seconda della specie:

  • Volpe pallida (Vulpes pallida): questa specie è originaria dell'Africa, vive verso i limiti del deserto e semideserto del Sahara, in zone aride sabbiose e con pietre, ma si estende anche verso le savane più umide della Guinea. Inoltre, può anche vivere in aree antropizzate con presenza di colture, delle quali si approfitta per nutrirsi.
  • Corsac (Vulpes corsac):Il corsac è originario principalmente dell'Asia, ma anche di alcune zone dell'Europa. È una specie che evita le zone con abbondante vegetazione e si sviluppa nelle steppe, nei deserti e nei semideserti. Pertanto, opta preferenzialmente per le pianure e non si reca in zone montuose.
  • Volpe artica (Vulpes lagopus): questa specie ha una distribuzione circumpolare, sviluppandosi nella tundra artica, con presenze in Alaska, Canada, Groenlandia, Islanda, Norvegia e Russia, tra le altre regioni. Quindi, se vi state chiedendo dove vivono le volpi artiche, sappiate che si trovano sia nella tundra artica che alpina, quindi hanno accesso sia alle zone dell'entroterra che alle zone marittime prive di ghiaccio, di cui approfittano per cacciare. Potrebbe interessarti "Tipi di volpe: nomi e foto".
  • Volpe del Capo (Vulpes chama): è originaria del Sud Africa, con ampia distribuzione in habitat di prateria, campi aperti, con vegetazione sparsa e in alcuni casi semi-abbondante. Si sviluppa anche in zone con affioramenti secchi, rocciosi, con paludi e spazi coltivati.
  • Volpe tibetana (Vulpes ferrilata): è una specie asiatica originaria della Cina, dell'India e del Nepal. Si sviluppa in alta pianura e collina, tra i 2.500 e i 5.200 metri, ma solitamente si trova al di sopra dei 4.000 metri. Vive in habitat generalmente privi di alberi e cespugli.
  • Volpe di Blanford (Vulpes cana): questo tipo di volpe è originaria dell'Asia, con un'importante distribuzione in Medio Oriente. Si sviluppa in montagna, senza superare i 2.000 m di altitudine, con climi secchi, pendii montuosi, spazi rocciosi, bacini bassi e alcune aree coltivate.
  • Volpe veloce (Vulpes velox): è originaria degli Stati Uniti e del Canada, anche se in quest'ultima regione è segnalata come a rischio di estinzione. Vive in prati con suolo prevalentemente pianeggiante, con erbe basse o miste. Si sviluppa anche in alcuni campi coltivati ​​come quelli di grano.
  • Volpe del Bengala (Vulpes bengalensis): anch'essa è una specie asiatica, ma originaria dell'India, del Nepal, del Bangladesh e del Pakistan. Il suo habitat è costituito da aree con suolo pianeggiante o ondulato, semideserti, ecosistemi di macchia ed erba, e tende ad evitare spazi con abbondante vegetazione o troppo desertici.
  • Volpe di Rüppell (Vulpes rueppellii): è originaria principalmente del Nord Africa, tuttavia è anche presente in alcune zone del Medio Oriente. Vive in habitat sabbiosi e spazi rocciosi, per lo più in condizioni desertiche, anche se alcune possono trovarsi in aree con una certa presenza di vegetazione fatta di erba e pascoli.
  • Volpe rossa (Vulpes vulpes): l'habitat della volpe rossa rimane tuttora un enigma poiché si tratta di una specie originaria dell'Europa e dell'Asia che è stata introdotta in America e Oceania, cosa che l'ha resa il membro dell’ordine dei carnivori con il più vasto areale di distribuzione mondiale. Vive in un'ampia varietà di habitat come tundra, deserti, foreste e persino alcune aree urbane.
  • Fennec (Vulpes zerda): è una volpe originaria del Nord Africa che vive in zone desertiche, aree remote in cui predominano dune, spazi con poca vegetazione e scarse precipitazioni.
  • Volpe pigmea americana (Vulpes macrotis): è originaria del Nord America, in particolare degli Stati Uniti e del Messico. Vive sia in zone aride che semiaride, in aree di macchia con scarsa copertura del suolo e spazi sabbiosi con altitudini che vanno dai 400 ai 1.900 metri.
Dove vive la volpe? - Habitat della volpe

Dove dorme la volpe?

Ora che sai dove vivono le volpi in base alla specie, o più specificatamente com'è il loro habitat, è importante sapere dove dormono e trascorrono le ore di riposo. Le volpi sono animali che di solito utilizzano tane per dormire e riposare. Queste tane sono anche il luogo in cui le femmine si rifugiano per partorire e accudire i piccoli durante le prime settimane di vita prima. Le tane possono essere costruite da zero oppure se ne possono utilizzare alcune abbandonate da altri animali, come quelle delle marmotte. Potrebbe interessarti "Cosa mangia la volpe?".

Alcune specie di volpi riescono a costruire un complesso sistema di tane composto da numerosi tunnel e ingressi. Questa struttura viene utilizzata di generazione in generazione nelle famiglie di volpi. Tuttavia essi non sono gli unici animali ad utilizzarle poiché, come abbiamo accennato, ci sono tanti altri animali che vivono nelle caverne e nelle tane, come mostriamo in quest'altro articolo.

Dove vive la volpe? - Dove dorme la volpe?

Aree protette della volpe

Le volpi sono presenti in una serie di aree protette nei diversi paesi in cui vivono, e alcune di esse sono considerate in pericolo di estinzione. Scopriamo di seguito quali sono queste regioni:

  • Volpe pallida: presente in diverse aree protette del Niger e del Ciad, come la Riserva Naturale e Culturale Nazionale Termit, Tin Toumma e la Riserva Faunistica Ouadi Rimé-Ouadi Achim.
  • Corsac: si trova nelle riserve e nei parchi nazionali di Cina, Russia e Mongolia, tra gli altri.
  • Volpe artica: nonostante la sua ampia distribuzione, non si trova in molte aree protette, ad eccezione di Svezia, Finlandia e Islanda.
  • Volpe del Capo: è presente in diverse riserve e aree naturali protette, sia private che pubbliche, come la Riserva Naturale di Nhlangano, nell'Africa meridionale.
  • Volpe tibetana: nonostante si trovi in poche aree protette, in Cina è presente in alcune grandi riserve naturali come Arjin Shan, Xianza, Chang Tang, Kekexili e Sanjiangyuan.
  • Volpe di Blanford: la specie si trova nelle aree protette di alcuni paesi come Iran, Israele, Giordania, Oman, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Yemen.
  • Volpe veloce: in Canada non gode di molta protezione, anche se alcune di esse vivono nel Parco Nazionale delle Grasslands. Negli Stati Uniti, nelle varie aree protette dove storicamente si trovava la specie, non è stata documentata, è stata però avvistata nel Parco nazionale di Badlands nel South Dakota e in altre aree governative che, pur non essendo aree protette, sarebbero sotto tutela.
  • Volpe del Bengala: si trova in alcune aree protette dell'India e del Nepal come il Parco Nazionale Reale di Bardia, il Parco Nazionale di Chitwan e la Riserva Naturale di Shuklaphanta, oltre a diversi santuari.
  • Volpe di Rüppel: presente in diverse aree protette dell'Africa.
  • Volpe rossa: vive in alcune aree protette situate nelle zone subartiche e temperate.
  • Fennec: presente in diverse aree protette nel suo areale di distribuzione, alcuni esemplari, tra gli altri, si trovano nei Parchi Nazionali Khnifiss e Iriki in Marocco, Parco Nazionale dell'Ahaggar e del Tassili n'Ajjer in Algeria, Parco Nazionale di Jbil e Senghar-Jabess in Tunisia , Riserva naturale di Zellaf in Libia e l'area protetta di Bir El Abd in Egitto.
  • Volpe pigmea americana: sia in Messico che negli Stati Uniti si trova in aree protette. Nel primo, nelle Riserve della Biosfera di El Vizcaíno, Mapimí, El Pinacate e Janos, e nella Zona di Protezione Speciale Cuatrociénegas. Nel secondo, in diversi di questi spazi speciali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove vive la volpe?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Myers, P., R. Espinosa, CS Parr, T. Jones, GS Hammond y TA Dewey. (2022). Vulpes. Web de Diversidad Animal. Disponible en: https://animaldiversity.org/search/?q=Vulpes&feature=INFORMATION
  • UICN (2022). La Lista Roja de Especies Amenazadas de la UICN. Versión 2021-3. Disponible en: https://www.iucnredlist.org

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 3
Dove vive la volpe?