menu
Condividi

Cosa mangia la volpe?

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. 26 marzo 2021
Cosa mangia la volpe?

"Appartengo alla famiglia dei canidi (Canidae), sono un animale dal pelo rosso, considerato opportunista, generalmente descritto come molto intelligente, sono il terrore dei pollai, ho due orecchie appuntite sulla testa, una coda folta, un muso sottile, piccoli baffi, sono ...."

Tutti o quasi sapremmo come terminare la frase, non è vero? Ma se vi chiedessimo "cosa mangia la volpe"? Sapreste cosa dire? Se la risposta alla nostra domanda è "no" allora non potete perdervi il nostro articolo di AnimalPedia, nel quale vi spieghiamo tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione della volpe. Buona lettura!

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia lo squalo

Cosa mangia la volpe?

Il termine volpe si riferisce a tutti i canidi del genere Vulpes anche se la star è, naturalmente, la volpe rossa (Vulpes vulpes). Ci sono circa cinquanta specie di volpi sparse in tutto il mondo, ed esistono anche specie di volpi che possono vivere in ambienti molto ostili come il deserto (fennec) e i poli (volpe polare). Le volpi sono animali piuttosto solitari e ciò riflette anche sul loro tipo di alimentazione.

Vi state chiedendo cosa mangia la volpe?

Per rispondere a questa domanda cominciamo con dire che la volpe è un animale onnivoro, il che significa che può mangiare sia piante, che carne o insetti. Tutte le specie di volpi sono considerate opportuniste, ma su cosa si basa la dieta di una volpe allora?

Cosa significa 'animale opportunista'?

Il termine 'opportunista' è strettamente connesso alla capacità di adattamento alimentare in un habitat e indica una delle strategie evolutive più efficaci in ambienti con scarse risorse. Questa adattabilità si riflette nel fatto che le volpi sono in grado di accontentarsi di ciò che trovano. Perfetto, ma come si traduce questa caratteristica nella dieta della volpe? Vediamo cosa mangia una volpe!

Cosa mangia la volpe?

La volpe è un animale molto intelligente e un eccellente cacciatore. Come accennato, è un animale onnivoro opportunista che si adatta alle stagioni e al cibo disponibile nel suo ambiente.

Così, quando abbonderanno le sue prede preferite, i roditori, una volpe si leccherà i baffi e si nutrirà solo di quello, ma quando arriverà l'inverno ed inizieranno a scarseggiare, questo animale mangerà quello che trova, il che si tradurrà nel consumo di piccoli insetti come ragni,coleotteri o rifiuti della nostra spazzatura. Se una volpe vive vicino alle città, non esiterà un secondo a rovistare nella nostra spazzatura per cibarsi dei nostri rifiuti.

Vediamo un elenco dettagliato di cosa mangia una volpe:

  • Roditori come ratti, topi di campagna, arvicole, ecc...
  • Lagomorfi come i simpatici conigli e lepri.
  • Alcuni uccelli, ma solo i più astuti riusciranno a catturarli.
  • Alcuni insetti, le volpi sono particolarmente ghiotte di coleotteri.
  • Uova delle nostre amiche galline, è per questo che sono particolarmente temute.
  • Lombrichi che scovano in estate quando si avventurano in superficie.
  • Talpe (occasionalmente).
  • Quello che trovano nella nostra spazzatura.
  • Il nostro compost.
  • Quello che trovano nelle mangiatoie per uccelli.
  • Frutta che cade dagli alberi, come mele, pere, prugne, ecc.
  • Bacche, come le more.
  • Carcasse quando non trovano niente da mangiare.

Le volpi hanno bisogno di circa 500 grammi di cibo al giorno ed è più che comune vederle conservare il cibo nelle loro tane per mangiarlo più tardi.

Se vi state chiedendo cosa mangia una volpe perché ne avete salvata una, concludiamo indicandovi informazioni più precise sulla dieta della volpe, secondo The Fox Project, una volpe dovrebbe ingerire il 95% di carne (conigli, rapaci, uccelli e piccoli mammiferi), il 4% di insetti e l'1% di frutta e verdura.

Cosa mangia la volpe? - Cosa mangia la volpe?

Ruolo ecologico dell'alimentazione della volpe

La volpe individua la sua preda o il cibo che desidera con i suoi sensi incredibilmente sviluppati. È un animale estremamente importante per gli agricoltori, poiché ama nutrirsi dei parassiti agricoli che divorano e distruggono i raccolti. Le volpi aiutano, quindi, a regolare la presenza di roditori come topi, ratti e arvicole, e quindi gli agricoltori a preservare i loro raccolti. Cosa possiamo dire allora? Grazie alle volpi!

Inoltre, la loro passione per i roditori partecipa attivamente alla lotta contro la malattia di Lyme. Sì, le zecche, responsabili di questa malattia, amano particolarmente parassitare roditori come arvicole e ratti, quindi, mangiandoli, le volpi partecipano alla riduzione delle zecche portatrici di questa terribile malattia.

La loro grande capacità di adattamento così come il loro incredibile talento per la caccia sono il loro principale difetto perché, dopo essere stati introdotti in alcuni paesi, come l'Australia ad esempio, hanno preso parte attiva nell'estinzione di alcune specie. La volpe, infatti, è stata direttamente implicata nell'estinzione e nel declino delle popolazioni della famiglia Potoroidae, inclusa l'estinzione del ratto canguro del deserto.

Caratteristiche della volpe

In generale, le volpi misurano tra i 90 e 1,20 metri al garrese, con una coda folta che raggiunge i 30-45 cm. I maschi pesano in media circa 7 kg e le femmine circa 6 kg.

Hanno due grandi orecchie, un muso fino e il colore del loro manto varia a seconda della specie, per esempio, la volpe rossa, come indica il suo nome, ha un mantello rosso, la volpe polare, un manto bianco che gli permette di mimetizzarsi nella neve ed il mantello della volpe del deserto è dei toni della sabbia.

Si distinguono per la loro grande intelligenza infatti si sono adattate a quasi tutti i tipi di ambienti, per cui è possibile vederle in campagna, in montagna, in zone cespugliose, in pianure, dune, periferie, in città, nei deserti e verso le zone polari. Poiché possono nutrirsi di tutto ciò che trovano, sono in grado di adattarsi a quasi tutti gli ambienti.

Cosa mangia la volpe? - Caratteristiche della volpe

La volpe domestica

Nell'ordinamento giuridico italiano è la Legge quadro n. 281 del 1991 a regolare la materia degli animali da compagnia e della prevenzione del randagismo; ma questa normativa non comprende una vera e propria definizione di animale domestico, bensì si limita a regolamentare solo la figura del cane. Per cui non è chiaro se in Italia sia legale o meno avere una volpe domestica.

Da AnimalPedia vogliamo ricordarti che la volpe è un animale che non è stato addomesticato dall'uomo per migliaia di anni, infatti, secondo la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, una volpe dovrebbe essere tenuta in cattività solo se ferita o se si trova in pericolo.

Scopri tutte le ragioni per cui una volpe dovrebbe vivere sempre in libertà nel nostro articolo "La volpe come animale domestico".

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangia la volpe?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Fonti
  1. <> Disponible sur : http://foxproject.org.uk/fox-facts/red-fox-diet/. Consulté le 2 Novembre 2020.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa mangia la volpe?
1 di 3
Cosa mangia la volpe?

Torna su