Condividi

Evitare che il cane si gratti una ferita

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 19 febbraio 2018
Evitare che il cane si gratti una ferita

Vedi schede di Cani

Hai un cane? Probabilmente avrai già capito che spesso non è facile prendersene cura, soprattutto se ne va della sua salute. Infatti questi animali possono avere diverse malattie, esattamente come accade a noi esseri umani.

È importante che il padrone sappia come prendersi cura del cane, in particolar modo in caso di emergenza, quando il veterinario non può essere presente. Di sicuro sarà capitato che il tuo cane si sia fatto male, in particolar modo una lesione topica, per cui da AnimalPedia vogliamo aiutarti a sapere come prenderti cura del tuo amico a quattro zampe in questo caso ed evitare che il cane si gratti una ferita. Continua a leggere per sapere quali sono i diversi metodi a cui puoi ricorrere.

Potrebbe interessarti anche: Evitare che il gatto si gratti una ferita

Evitare che il cane si gratti e si lecchi una ferita è importante

Di sicuro ti sarà capitato di avere una ferita sulla pelle, come per esempio dopo esserti grattato a lungo a causa di una puntura di zanzara. Grattarsi una ferita è un gesto istintivo dato che provoca fastidio e dolore in qualsiasi essere vivente, anzi, negli animali più che in noi, dato che in loro gli istinti sono molto più forti.

Il problema principale è che questo gesto istintivo è controproducente perché non permette alla ferita di cicatrizzarsi in maniera adeguata. Il cane può trovare piacere nel leccarsi, per cui l'abitudine può diventare un circolo vizioso. Questo meccanismo di leccarsi-trovare piacere-leccarsi è uno dei fattori che possono causare la dermatite acrale da leccamento.

Evitare che il cane si gratti una ferita: collare elisabettiano

Il collare elisabettiano o collare elisabetta viene usato molto con i cani dopo che hanno subito un intervento chirurgico per evitare gli animali tolgano i punti prima del tempo. Si tratta di un cono di plastica molto fastidioso e stressante per gli animali perché impedisce loro di vedere e muoversi liberamente, interferendo con le attività della sua vita quotidiana. Un cane che porta il collare elisabettiano può comportarsi in questo modo:

  • Va a sbattere contro mobili e oggetti
  • Non vuole camminare
  • Ringhia e mostra i denti se qualcuno si avvicina
  • Non mangia né beve

Anche se il collare risulta così scomodo e fastidioso per il cane, spesso è la migliore opzione per evitare che il cane si gratti una ferita, soprattutto se si tratta di una ferita post-operatoria.

Ciò che puoi fare è rendere l'esperienza il più gradevole possibile prestando attenzione a piccoli dettagli, come non avvicinarsi a sorpresa al cane, parlargli per fargli capire che ti stai avvicinando, metterti di fronte a lui per spronarlo a camminare, togliere eventuali ostacoli e mettere le ciotole di cibo e acqua in una posizione elevata in modo che possa mangiare senza problemi.

Evitare che il cane si gratti una ferita - Evitare che il cane si gratti una ferita: collare elisabettiano

Evitare che il cane si gratti una ferita: fasciatura

Usare una fasciatura è utile per fare in modo che il cane non si gratti né si lecchi, ma dipende dal tipo di ferita, di fasciatura e da come si comporta il cane. Vediamo di seguito in dettaglio questi fattori:

  • Tipo di ferita: non tutte le ferite possono essere fasciate. In generale, quelle post-operatorie vengono sempre bendate dal veterinario prima di farlo tornare a casa. Nel caso di ferite più lievi, come graffi o tagli piccoli, il contatto con l'aria può essere positivo.
  • Tipo di fasciatura: è possibile che una fasciatura leggera non protegga abbastanza e, quindi, se il cane si lecca o si gratta si può fare ancora più male. È necessaria una fasciatura spessa e compressiva.
  • Comportamento del cane: un cane che si vuole leccare o grattare una ferita è capace di distruggere qualsiasi tipo di fasciatura, per cui dovrai prestare attenzione al cane e fomentare tranquillità e calma, premiandolo quando si comporta bene.
Evitare che il cane si gratti una ferita - Evitare che il cane si gratti una ferita: fasciatura

Evitare che il cane si gratti una ferita: spray cicatrizzante

Per proteggere le ferite più leggere, un'opzione comoda e non fastidiosa per il cane è rappresentata dagli spray a effetto cicatrizzante. Di solito si tratta di spray o lozioni che creano una pellicola di protezione sulla ferita e, allo stesso tempo, aiutano a farla cicatrizzare.

Puoi comprarli in farmacia, ma è molto importante che si tratti di prodotti adatti all'uso veterinario, per cui ai molta attenzione a questo aspetto.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Evitare che il cane si gratti una ferita, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Scrivi un commento su Evitare che il cane si gratti una ferita

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Evitare che il cane si gratti una ferita
1 di 3
Evitare che il cane si gratti una ferita

Torna su