Condividi

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 22 marzo 2017
Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura

Vedi schede di Gatti

Il numero di gatti con il cimurro è diminuito drasticamente da quando esistono dei vaccini specifici per prevenire questa malattia; inoltre i gatti che soffrono questa malattia sono meno rispetto ai cani dato che la maggior parte vive sempre in casa senza uscire per strada. Tuttavia, soprattutto se si lascia uscire di casa il gatto, devi sapere che si tratta di una malattia molto contagiosa e che mette in pericolo la vita del gatto. In questo articolo di AnimalPedia parleremo del cimurro nei gatti, sintomi, cura e come prevenire questa malattia.

Potrebbe interessarti anche: Il cimurro nei furetti - Sintomi e cura

Cos'è il cimurro nei gatti?

La malattia è conosciuta anche con il nome di panleucopenia felina ed è una malattia virale molto contagiosa fra i gatti. Anche se il nome cimurro fa pensare alla stessa malattia nei cani, in realtà non hanno nulla a che vedere perché il cimurro nel cane e nel gatto sono causati da due virus completamente diversi.

Il virus è presente nell'ambiente, per cui nel corso delle loro vita tutti i gatti entrano a contatto con esso. La vaccinazione determina il suo sviluppo o meno. Questo tipo di virus attacca e uccide le cellule che si dividono molto rapidamente, come per esempio quelle dell'intestino o del midollo osseo. In ogni caso, il virus non può essere trasmesso agli esseri umani.

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura - Cos'è il cimurro nei gatti?

Come avviene il contagio del cimurro nei gatti?

Il cimurro viene eliminato attraverso l'urina, le feci o le secrezioni nasali. Per questo motivo, i gatti che entrano a contatto con il sangue o con qualche altro tipo di secrezione di un animale infetto sono esposti al rischio del contagio. Nelle colonie di gatti il rischio aumenta ancor di più, dato che anche le pulci possono essere portatrici del virus.

Anche se il gatto elimina il virus del cimurro in circa 24-48 ore, continua ad essere latente per lunghi periodi, anche per un anno. È per questo che si sconsiglia di lasciare libero il gatto per il giardino, anche perché il contagio può avvenire entrando a contatto con gatti randagi. In particolare, le gatte incinte infette potrebbero partorire cuccioli con gravi problemi al cervelletto.

Il virus può sopravvivere anche in gabbie, ciotole, vestiti e scarpe. Se si hanno più gatti e uno di essi prende la panleucopenia felina, dovrai portarlo immediatamente dal veterinario.

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura - Come avviene il contagio del cimurro nei gatti?

Quali sono i sintomi del cimurro?

I sintomi che possono indicare la presenza del cimurro nel gatto sono vari, anche se è vero che possono essere facilmente confusi con quelli di infezioni o intossicazioni dato che intaccano direttamente l'intestino. Riconoscere il virus del cimurro in tempo è fondamentale perché il gatto avrà maggiori possibilità di guarigione.

Fai attenzione a:

  • Apatia o tristezza
  • Secrezioni nasali
  • Diarrea abbondante o con sangue
  • Vomitos
  • Disidratazione
  • Febbre
  • Inappetenza

Uno o vari sintomi elencati sono già gravi in sé, per cui dovresti portare al più presto il tuo gatto dal veterinario. Nella fase più avanzata del virus, il gatto avrà le convulsioni e potrà anche attaccare se stesso, mordendosi la coda o varie parti del corpo. Tali sintomi si manifestano nei momenti più critici della malattia.

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura - Quali sono i sintomi del cimurro?

Come curare il cimurro dei gatti?

La malattia, di solito, è più comune in gattini con meno di 5 mesi di vita e in quelli che non sono vaccinati e stanno a contatto con gatti adulti.

Non esiste una cura vera e propria perché nessun farmaco elimina il virus. Il trattamento è incentrato nell'alleviare i sintomi di cui soffre il gatto e aiutarlo a eliminare il virus del cimurro poco a poco. Superati i 5 giorni, le probabilità di sopravvivere aumentano nettamente.

In generale, il gatto viene ricoverato dato che il rischio di morire è molto alto. Il paziente viene idratato attraverso flebo e gli vengono somministrati antibiotici per le infezioni.

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura - Come curare il cimurro dei gatti?

Come prevenire il cimurro nel gatto?

La prevenzione è fondamentale per evitare che il gatto prenda il virus del cimurro. I gattini, attraverso il latte materno, ricevono un'immunità che dura massimo 12 settimane. Inoltre, ci sono dei vaccini specifici che offrono protezione nei confronti del virus. Se il calendario delle vaccinazioni è stato rispettato e se si porta con regolarità il gatto dal veterinario, non c'è alcun motivo di preoccuparsi.

Anche se il gatto vive solo in casa e non entra a contatto con altri simili o con l'ambiente esterno, è importante ricordare che può essere contagiato dal virus rimasto su scarpe o vestiti.

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura - Come prevenire il cimurro nel gatto?

Come prendersi cura di una gatto con il cimurro

Una volta che il veterinario dà il via libero per riportare a casa il gatto malato, bisognerà seguire i suoi consigli e indicazioni, primi fra tutti il disinfettare l'ambiente in cui vive il gatto e metterlo in un posto senza correnti d'aria né sbalzi di temperatura.

  • Dagli acqua pulita in abbondanza e, se necessario, obbligalo a bere con una siringa senza ago.
  • Dovrà mangiare correttamente, con cibi nutrienti e appetitosi. In base al caso il veterinario potrà consigliarti di dargli vitamine e integratori.
  • L'affetto e l'igiene sono due aspetti da non trascurare per migliorare la sua salute fisica e mentale.
  • Se ci sono altri gatti dentro casa, dovrai tenere il gatto ammalato lontano da loro per evitare eventuali contagi.
Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura - Come prendersi cura di una gatto con il cimurro

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie virali.

Scrivi un commento su Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura
1 di 7
Il cimurro nei gatti - Sintomi e cura

Torna su