Condividi

Il gatto urina sangue: rimedi naturali

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 21 marzo 2019
Il gatto urina sangue: rimedi naturali

Vedi schede di Gatti

La salute del nostro gatto è una priorità e spesso ci preoccupiamo del suo stato: infatti, quando il nostro amico a quattro zampe non sta bene, lo portiamo dal veterinario dove viene visitato, non solo per la revisione annuale. Quando il gatto urina sangue, ad esempio, lo portiamo dallo specialista perché possa aiutarci a curarlo.

Se troviamo sangue nelle urine del gatto, infatti, possiamo capire che qualcosa non va. La visita dal veterinario è fondamentale: una volta fatta la diagnosi, oltre al trattamento dello specialista, potremo offrirgli dei rimedi naturali utili per aiutarlo a non avere fastidio. Continua a leggere il nostro articolo per saperne di più.

Potrebbe interessarti anche: Sangue nell'urina del gatto - Cause

Perché il gatto urina sangue

La presenza di sangue nelle urine del gatto è chiamata ematuria ed è motivo di preoccupazione per la maggior parte dei tutor che vivono con uno o più felini. La possiamo osservare quando ci avviciniamo alla lettiera e notiamo urina rossa o di colore arancione o delle tracce di sangue in diverse zone della casa. Le cause del sangue nell'urina del gatto possono essere diverse. Tra queste ricordiamo:

Infezione batterica

Il tratto urinario è propenso allo sviluppo di batteri, ciò provoca un'infezione urinaria. Sono comuni nei gatti di entrambi i sessi e i sintomi sono: dolore, fastidio quando il gatto fa la pipì, sanguinamento e nervosismo.

Cistite

La cistite nel gatto è una malattia comune sia nei maschi che nelle femmine. Consiste nell'infiammazione della vescica e causa dolore e fastidio al nostro felino. I sintomi sono: difficoltà a urinare, per cui osserveremo che il gatto va spesso alla lettiera, miagolii che mostrano fastidio e dolore quando prova a fare la pipì e sangue nell'urina.

Calcoli renali

I calcoli renali sono l'accumulo di minerali nel tratto urinario del felino. Oltre a osservare sangue nelle urine del gatto, noteremo che non vuole mangiare, farà fatica a fare la pipì, sentirà dolore e si leccherà frequentemente i genitali. Questa patologia non trattata in tempo o correttamente può addirittura causare la morte dell'animale.

Obesità

L'obesità non è una causa diretta del fatto che sia presente sangue nell'urina del gatto. Ciononostante, bisogna sottolineare che causa diversi problemi nel gatto, e il sangue nelle urine è solo uno di questi. Il sovrappeso, infatti, favorisce la comparsa di malattie e condizioni diverse che mettono in pericolo la salute dell'animale. L'obesità, quindi, può favorire lo sviluppo di infezioni urinarie che di conseguenza provocheranno la comparsa di ematuria.

Traumatismi

Colpi forti, cadute e altri traumatismi possono far sì che sia presente sangue nelle urine del gatto. Ciò è dovuto dal fatto che il felino ha qualche organo interno o muscolo danneggiato.

Tumori

I tumori nell'apparato riproduttore e urinario sono evidenti attraverso il sangue nelle urine del gatto. Però, ogni casi è diverso: può essere accompagnato da dolore, difficoltà all'urinare, inappetenza e altri sintomi.

Piometra

La piometra è una malattia pericolosa che colpisce le femmine non sterilizzate che, durante l'estro, sono propense a contrarre batteri. Il sintomo più evidente della piometra è la secrezione purulenta dalla vagina e in alcuni casi può essere accompagnata da sanguinamento.

Il gatto urina sangue: rimedi naturali - Perché il gatto urina sangue

Cosa fare se il gatto urina sangue

Quando ci accorgiamo che il gatto urina sangue, è normale preoccuparsi e chiedersi cosa dobbiamo fare per aiutarlo. Innanzitutto, dobbiamo mantenere la calma, controllare il suo comportamento e andare immediatamente dal veterinario. È necessario stabilire le cause che fanno sì che sia presente sangue nelle urine del gatto, quindi lo specialista ci farà delle domande sulla routine e le abitudini del felino, oltre a fare un controllo e le analisi del sangue e delle urine.

Dopo aver stabilito le cause, il veterinario prescriverà un trattamento appropriato a seconda della diagnosi. Dovremo seguire correttamente il trattamento prescritto dallo specialista: diverse malattie che si manifestano attraverso l'ematuria possono essere mortali se non trattate correttamente. Tra i trattamenti consigliati dal veterinario ricordiamo:

  • Infezione batterica: antibiotici e analgesici.
  • Cistite: analgesici per alleviare il dolore, antibiotici, antinfiammatori e un cambio di dieta.
  • Calcoli renali: passare a una dieta fatta in casa o cibo specifico, antibiotici e antinfiammatori. Nei casi più gravi sarà necessaria la chirurgia.
  • Obesità: cambio di dieta, esercizio e attenzioni specifiche verso gli altri problemi di salute che stanno provocando il sanguinamento.
  • Traumatismi: antinfiammatori, analgesici, antibiotici nel caso di infezione e altre cure a seconda della gravità del traumatismo.
  • Tumori: terapia a seconda dello stadio del tumore e uso di farmaci dipendendo dalla gravità.
  • Piometra: chirurgia o trattamento con farmaci dipendendo dalla gravità della malattia.

Sangue nelle urine del gatto: rimedi naturali

Esistono diversi rimedi casalinghi consigliati per i gatti che urinano sangue. Però, dobbiamo ricordare che nessuno sostituisce le cure veterinarie dal momento in cui le malattie che causano sangue nelle urine del gatto possono essere mortali. Questi rimedi naturali sono solo un extra che possiamo aggiungere al trattamento del veterinario e dovremo sempre chiedere allo specialista se possiamo applicarli assieme alle cure prescritte.

Di seguito, mostreremo alcuni rimedi casalinghi per le infezioni alle vie urinarie dei gatti, per i calcoli renali, la cistite e l'obesità, poiché sono alcune delle cause della presenza del sangue nelle urine del gatto. Se invece il problema è originato da un tumore, ad esempio, potremo usare dei rimedi che possono aiutare ad attenuare i sintomi, anche se sarà lo specialista che avrà sempre l'ultima parola. In ogni modo, ci teniamo a ricordare che in qualsiasi caso i rimedi naturali non curano, ma semplicemente alleviano il dolore e il fastidio.

1. Ridurre lo stress

Lo stress è uno dei principali motivi che può favorire la comparsa di cistite e obesità, per questo offrire un ambiente tranquillo al gatto è fondamentale perché possa stare meglio. Dovremo evitare di dare fastidio al felino con rumori forti e fastidiosi e dovremo creare una routine in casa, oltre a preparare uno spazio specifico per il micio dove possa riposare.

2. Idratarlo correttamente

Molti gatti non vogliono bere acqua o ne bevono poca. Tuttavia, problemi come la cistite o calcoli renali possono essere generati da un'idratazione scorretta. In generale, i felini preferiscono bere dalle ciotole di metallo e non di plastica, poiché l'odore di questi ultimi cambia con il tempo, anche se non ce ne accorgiamo. Dovremo cambiare l'acqua tutti i giorni, dopo aver lavato la ciotola. Se il gatto continua a rifiutarsi di bere, possiamo provare con una fontana per gatti, visto che spesso per loro l'acqua in movimento è più divertente.

3. Aceto di mele

L'aceto di mele può essere usato come rimedio casalingo per i gatti che urinano sangue, soprattutto nel caso di calcoli renali e insufficienza urinaria: infatti serve per depurare l'organismo. Questo potrebbe essere un rimedio naturale eccellente per il nostro gatto che presenta sangue nelle urine. Per darglielo, dovremo diluire un cucchiaino di aceto di mele nella ciotola dell'acqua. Se non lo dovesse bere, potremo provare a darglielo con una siringa senza l'ago direttamente in bocca, ma senza obbligare l'animale.

4. Cambio di alimentazione

Il tipo di crocchette che diamo al nostro gatto è molto importante per la sua salute. Quando compriamo crocchette economiche pensando che comunque nutrono il nostro gatto, ci sbagliamo! I cibi di cattiva qualità contengono troppi grassi e carboidrati, ma sono poveri di componenti che il gatto necessita realmente. Un cambio di alimentazione migliorerà e addirittura aiuterà a prevenire la cistite e i calcoli renali, oltre all'obesità. Dovremo chiedere al veterinario che tipo di cibo specifico ha bisogno il nostro felino e se può nutrirsi a base di un'alimentazione umida o fatta in casa.

5. Vitamina C

La vitamina C aumenta i livelli di acido nell'urina, per cui contribuisce all'eliminazione dei batteri e potrebbe essere un trattamento aggiuntivo nel caso di infezioni urinarie. I frutti ricchi di vitamina C per eccellenza sono gli agrumi come ad esempio l'arancia e il mandarino. Sappiamo però che è quasi impossibile che i nostri gatti li mangino, per via del loro forte odore. In tal caso possiamo provare con fragole e mirtilli, anch'essi ricchi di vitamina C. Scoprite tutti i tipi di frutta e verdura per gatti nel nostro articolo.

Il gatto urina sangue: rimedi naturali - Sangue nelle urine del gatto: rimedi naturali

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il gatto urina sangue: rimedi naturali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Rimedi casalinghi.

Scrivi un commento su Il gatto urina sangue: rimedi naturali

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il gatto urina sangue: rimedi naturali
1 di 3
Il gatto urina sangue: rimedi naturali

Torna su