Condividi

Influenza felina: sintomi e trattamento

 
Di Giorgio Gattoni. 25 marzo 2019
Influenza felina: sintomi e trattamento

Vedi schede di Gatti

Quando ci addentriamo nel regno animale scopriamo che sono molto poche le malattie esclusive degli esseri umani e che anche i nostri animali domestici possono contrarre infezioni respiratorie come l'influenza.

Detto questo, l'agente patologico, la manifestazione dei sintomi e il trattamento della malattia saranno diversi, per cui è importante non cadere nell'errore di pensare di poter curare il nostro animale senza la supervisione di un veterinario. Se vivete con un felino, sarà necessario prestare attenzione a qualsiasi segnale che potrebbe mostrarci il nostro amico a quattro zampe, per poter rispondere prontamente e aiutarlo a recuperarsi il prima possibile.

Cos'è l'influenza felina?

Negli esseri umani l'influenza è causata da un agente virale, per i gatti non è così, visto che si tratta di due agenti diversi: il calicivirus felino o l'herpes virus felino.

Va detto che questi due agenti virali agiscono in maniera differente, visto che l'herpes virus felino è potenzialmente mortale e può lasciare conseguenze croniche. Viceversa quando il contagio è dovuto al calicivirus potremo osservare nel nostro gatto un'influenza felina con un quadro clinico molto più moderato.

Questa malattia non è infettiva per gli essere umani, però lo è tra felini attraverso l'aria o il contatto. Se il vostro gatto ha preso l'influenza manifesterà i seguenti sintomi:

  • Starnuti
  • Secrezioni nasali
  • Secrezioni oculari e occhi acquosi
  • Congiuntivite
  • Sonnolenza
  • Respirazione dalla bocca come conseguenza della costipazione delle fosse nasali
  • Febbre
  • Perdita dell'appetito
  • Tosse
  • Depressione
  • Ulcere sulla bocca e salivazione eccessiva

Trattandosi di un'infezione virale non esiste un trattamento specifico, e la terapia andrà diretta a alleviare i sintomi. Tuttavia è bene che ai primi segnali di influenza portiate immediatamente il gatto con la febbre dal veterinario in modo possa prescrivergli un trattamento per l'influenza felina.

Influenza felina: sintomi e trattamento - Cos'è l'influenza felina?

Influenza felina: cura

Il trattamento dell'influenza felina può essere prescritto esclusivamente da un veterinario, e potrà variare da un esemplare all'altro, a seconda che esistano altre patologie correlate, che possono aggravare il corso dell'influenza.

Generalmente i farmaci che vengono utilizzati sono i seguenti:

  • Antibiotici: sono destinati a contenere le infezioni che possono originarsi in diverse mucose come conseguenza dell'influenza.
  • Interferone: si tratta di un farmaco antivirale per esseri umani che è stato modificato per poter essere usato anche sugli animali. Agisce impedendo la replicazione del virus.
  • Collirio: generalmente si tratterà di colliri che includono nella loro composizione anche dell'antibiotico per combattere la congiuntivite in maniera locale.
  • Flebo: questa terapia si adotta in casi gravi di perdita di appetito intensa che ha portato il gatto ad uno stato di grave disidratazione.

La vaccinazione si impiega come metodo preventivo e non come trattamento, se infatti diminuisce il rischio di prendere l'influenza felina, non lo elimina totalmente.

Influenza felina: sintomi e trattamento - Influenza felina: cura

Influenza felina: rimedi naturali

Qui di seguito vi elenchiamo vari rimedi casalinghi per l'influenza felina che vi permetteranno di alleviare i sintomi del vostro gatto malato e di completare alla perfezione il trattamento farmacologico. Si tratta di misure igienico-sanitarie che permettono al gatto di recuperare più in fretta il suo benessere e che l'influenza non generi complicazioni respiratorie.

  • Uso di un umidificatore ambientale: utilizzare un umidificatore di vapore freddo aiuterà a mantenere l'umidità dell'ambiente, cosa che evita che si secchino le vie respiratorie del gatto con influenza felina. In questo modo riuscirà ad espellere parte del muco
  • Idratazione: tenendo conto che il gatto perderà un poco l'appetito, mantenerlo idratato è importante. Dovremo cercare di fargli bere acqua fresca e dargli una dieta umida o liquida.
  • Alimentazione: per contrastare la mancanza d'appetito, che si produce in parte per la perdita del senso dell'olfatto, dovremo offrire al nostro gatto i suoi cibi preferiti, che lo invoglino a mangiare. Il pesce di solito è una buona alternativa.
  • Cure nasali: dovremo pulire le secrezioni nasali del nostro gatto con un asciugamano tiepido ed umido e se notiamo piaghe o croste, dovremo mettere della vaselina pura per facilitare la guarigione.
  • Cure oculari: per evitare che le secrezioni oculari causino infezione dovremo pulire gli occhi del gatto quotidianamente con una garza di cotone e del siero fisiologico. Utilizzate una garza per ciascun occhio.

Oltre a seguire tutte queste precauzioni e cure dovrete fare in modo che la casa sia specialmente calda e accogliente per il gatto con influenza felina.

Influenza felina: sintomi e trattamento - Influenza felina: rimedi naturali

Omeopatia per l'influenza felina

L'omeopatia non è altro che una cura alternativa a base di prodotti non farmacologici, naturali ed innocui che non interferiscono con la cura e che giovano al benessere del nostro felino. Si tratta pertanto di cure alternative di prima mano nell'ambito veterinario.

Utilizzando l'omeopatia stiamo offrendo al nostro gatto con influenza felina delle sostanze diluite e dinamizzate che hanno perduto il loro effetto tossico e che hanno la proprietà di stimolare il sistema immunitario.

Alcuni di questi rimedi omeopatici per l'influenza felina sono i seguenti:

  • Preparati elaborati a partire da un ceppo virale (Herpes virus felino o Calicivirus felino)
  • Fosforo e pulsatilla: agiscono sulla mucosa respiratoria e i disturbi tipici che può soffrire
  • Eufrasia officinale: utile per migliorare le secrezioni oculari

Questi trattamenti sono orientativi e generici, e non tengono conto delle caratteristiche specifiche di ciascun animale. Pertanto sarà il veterinario specializzato in questo campo a prescrivere il trattamento omeopatico per influenza felina.

Influenza felina: sintomi e trattamento - Omeopatia per l'influenza felina

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Influenza felina: sintomi e trattamento, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie virali.

Scrivi un commento su Influenza felina: sintomi e trattamento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Influenza felina: sintomi e trattamento
1 di 5
Influenza felina: sintomi e trattamento

Torna su