Condividi

Malattie agli occhi del gatto

 
Di María Besteiros. 4 marzo 2019
Malattie agli occhi del gatto

Vedi schede di Gatti

In questo articolo di AnimalPedia parleremo delle malattie agli occhi del gatto più frequenti. Spesso possono essere curate con successo, grazie all'aiuto del veterinario, se consultato tempestivamente; se invece, però, non vengono trattate in tempo, gli occhi del gatto potrebbero essere danneggiati in maniera irreversibile e provocare addirittura la cecità dell'animale.

Potrebbe interessarti anche: Malattie agli occhi del cane

Malattie occhi gatto: tipi più frequenti

Le malattie agli occhi del gatto sono caratterizzate da secrezione oculare, lacrimazione eccessiva, arrossamento e infiammazione, ad esempio. Questi sintomi possono essere associati a diversi problemi di salute, alcuni causati da virus, altri da batteri e altri come conseguenza di corpi estranei o traumatismi. Tra le malattie agli occhi del gatto più frequenti ricordiamo:

  • Ulcera corneale
  • Ulcera dendritica
  • Congiuntivite
  • Uveite
  • Glaucoma
  • Ostruzione del condotto lacrimale

Di seguito, parleremo dei sintomi e dei possibili trattamenti di ognuna di queste malattie agli occhi del gatto.

Ulcera corneale nel gatto

Questa malattia agli occhi del gatto è abbastanza frequentee la sua gravità dipende dalla profondità del danno prodotto. A seconda della causa o del tipo di ulcera determineremo il tipo di trattamento da seguire. Le ulcere sono più o meno dolorose a seconda della loro profondità. Paradossalmente, le meno profonde sono più fastidiose perché in questa zona vi sono più terminazioni nervose.

Le cause più comuni delle ulcere sono traumi, come le unghiate, i corpi estranei, peli che crescono sfregando sull'occhio o infezioni batteriche. Sono molto frequenti le ulcere provocate dall'herpes virus, che provocano le ulcere dendritiche, che vedremo nel successivo paragrafo.

Il veterinario riesce a fare una diagnosi applicando nell'occhio la fluoresceina sodica, oppure quando si tratta di ulcere più superficiali usando un pigmento chiamato rosa del bengala, anch'esso usato come colorante. La cura dipenderà dalla causa che l'ha provocata, tuttavia deve essere rapida perché si rischia la perforazione della cornea. Nei casi più gravi le ulcere richiedono intervento chirurgico.

Malattie agli occhi del gatto - Ulcera corneale nel gatto

Ulcere dendritiche nel gatto

Questo tipo di ulcera è tra le malattie più comuni nei gatti di strada. poiché si produce a causa dell'herpes virus, che causa anche la rinotracheite, ed è molto contagiosa tra i gatti che vivono in comunità. Tra le infezioni che possono colpire gli occhi del gatto, la rinotracheite, responsabile di una abbondante secrezione oculare, è la più comune, specie fra gatti giovani.

Anche se queste ulcere sono di piccola entità, il virus può generare ulcere più profonde, che se non vengono trattate possono sfociare in una perforazione della cornea, che a sua volta può cagionare la perdita di uno o entrambi gli occhi del gatto. Le ulcere appaiono in gatti malati di rinotracheite ma anche in quelli che, superata la prima infezione, mantengono la malattia latente nell'organismo per poi avere un aggravamento dovuto allo stress, all'utilizzo di corticosteroidi o a immunosoppressori. Queste ulcere di solito sono accompagnate da congiuntivite e possono apparire in uno od entrambi gli occhi.

Malattie agli occhi del gatto - Ulcere dendritiche nel gatto

Congiuntivite nel gatto

La congiuntivite è un disturbo molto diffuso nei gatti, soprattutto nei cuccioli. Anche se può essere provocata da un corpo estraneo, nella maggior parte dei casi si associa all'herpes virus, anche in gatti che non mostrano altri sintomi della patologia.

La congiuntivite si caratterizza per colpire entrambi gli occhi, arrossandoli, e rilasciando un'abbondante secrezione purulenta che nel seccarsi può appiccicare le palpebre fra di loro. Nei casi di rinotracheite si accompagna a problemi respiratori. Richiede assistenza veterinaria, con un trattamento di tipo antibiotico. Per informazioni più dettagliate potete leggere il nostro articolo 'congiuntivite nel gatto - cause, sintomi e trattamento'.

Malattie agli occhi del gatto - Congiuntivite nel gatto

Uveite del gatto

Un'altra malattia agli occhi del gatto tra le più frequenti ha un sintomo comune a varie patologie, anche se a volte dipende da traumi come graffiature o incidenti. Le patologie principali che originano l'uveite cono la toxoplasmosi, la leucemia felina, la peritonite o a problemi immunologici.

L'uveite può essere più o meno grave a seconda della parte dell'occhio che ne è coinvolta. La distingueremo secondo i casi in uveite anteriore, intermedia o posteriore. I sintomi dell'uveite sono dolore, fotofobia, lacrimazione copiosa e protrusione della terza palpebra. L'occhio appare più piccolo.

La cura si orienterà a risolvere la patologia che causa l'uveite e controllarne i sintomi.

Malattie agli occhi del gatto - Uveite del gatto

Glaucoma nel gatto

Anche il glaucoma è una malattia agli occhi del gatto abbastanza frequente. Questo disturbo che ha varie cause scatenanti, si contraddistingue per un aumento della pressione intraoculare, visto che si produce più liquido acquoso di quello che si riesce ad eliminare. Questo fenomeno danneggia il nervo ottico e può essere causa di cecità. Tra le cause spicca la sindrome di direzione inadeguata del liquido acquoso.

Normalmente il glaucoma colpisce gatti già anziani, e si presenta di solito attorno agli 8-9 anni di età. Spesso si associa all'uveite, alla neoplasia o a traumi. Per questo è importante rivolgerci subito ad un veterinario non appena vediamo sintomi di patologie come quelle sopracitate.

Quando il glaucoma provoca dolore, ingrandimento del globo oculare e dilatazione della pupilla, è probabile che l'occhio sia già cieco. La diagnosi si basa sulla misurazione della pressione intraoculare. La cura dipenderà dalla patologia che l'ha causata. Le medicine verranno impiegate per diminuire la pressione interna dell'occhio e di conseguenza attenuare il dolore.

Malattie agli occhi del gatto - Glaucoma nel gatto

Occhi con lacrimazione costante nei gatti - Epifora

Una lacrimazione costante di uno o entrambi gli occhi può essere il frutto di una malattia oculare del nostro gatto. Questo fenomeno si chiama epifora e può esser dovuto alla presenza di un corpo estraneo, ma se è continuo probabilmente dipende dall'ostruzione del condotto lacrimale. Attraverso questo condotto vengono incanalate le lacrime in eccesso che arrivano al naso. Tuttavia quando il condotto si ostruisce le lacrime scendono dagli occhi. Questo fenomeno può essere temporaneo, dovuto ad una infiammazione o infezione, oppure può essere costante, dalla nascita. È più frequente nelle razze colpite dalla sindrome brachiocefalica come i Persiani. Dovremo rivolgerci ad un veterinario per capire la causa della patologia.

Malattie agli occhi del gatto - Occhi con lacrimazione costante nei gatti - Epifora

Malattie agli occhi del gatto appena nato

I gatti nascono con gli occhi chiusi e solo dopo circa una settimana li cominciano ad aprire. Nonostante ciò, a volte i cuccioli soffrono di infiammazioni agli occhi. In questo caso vedremo uno o entrambi gli occhi gonfi. Se esercitiamo una leggera pressione potrebbe uscire del liquido purulento che seccandosi formerà delle croste sulle palpebre. Potremo rimuovere queste croste utilizzando del cotone inumidito o delle garze da passare delicatamente sopra la superficie. È importante andare da un veterinario affinché l'infezione, di solito provocata da un herpes virus, non danneggi l'occhio. Bisognerà intraprendere un trattamento antibiotico che si dovrà applicare direttamente nell'occhio separando con cautela le palpebre.

È importante mantenere puliti gli occhi del gatto, poiché è una patologia altamente contagiosa. Per sapere come pulire adeguatamente un occhio danneggiato, consigliamo l'articolo "Come pulire gli occhi ai gatti".

Malattie agli occhi del gatto - Malattie agli occhi del gatto appena nato

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Malattie agli occhi del gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi agli occhi.

Scrivi un commento su Malattie agli occhi del gatto

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Malattie agli occhi del gatto
1 di 8
Malattie agli occhi del gatto

Torna su