Condividi

Le arachidi fanno male al cane?

 
Di Eduarda Piamore. 5 ottobre 2019
Le arachidi fanno male al cane?

Vedi schede di Cani

I semi di arachide (Arachis hypogaea) detti anche spagnolette, noccioline americane, bagigi, barbagigi, calacavisi, scacchetti, cecini, gallette, marchesini, gorini, scaccaglie, giapponi, ma più comunemente chiamati 'noccioline', sono legumi che di solito vengono confusi per frutta secca. Originari della Bolivia meridionale, hanno ancora lo stigma di essere un alimento che ingrassa, ma poco a poco sono diventati sempre più popolari nelle diete sane, grazie alla loro composizione, che contiene vitamine, minerali, acidi grassi e antiossidanti naturali.

Se siete appassionati di burro di arachidi, probabilmente vi state chiedendo se i cani possono mangiare le arachidi, beh, dovreste sapere che sì possono, anche se con alcune precauzioni di cui vi parleremo nel dettaglio in questo articolo AnimalPedia, continuate a leggere per scoprirlo!

Potrebbe interessarti anche: Il rosmarino fa male ai cani?

Si possono dare le arachidi al cane?

Le arachidi sono ricche di acidi grassi naturali e antiossidanti, come gli Omega 3 e Omega 9, che aiutano a prevenire danni cellulari e problemi cardiovascolari. Infatti, grazie all'azione dei radicali liberi, evita l'accumulo di placche di colesterolo LDL, il cosiddetto "colesterolo cattivo", nelle arterie.

Contiene anche vitamine E, B, acido folico e minerali come il manganese, nutrienti essenziali per rafforzare il sistema immunitario e lo sviluppo muscolare dei cani. Per questo motivo, il loro consumo può essere particolarmente benefico per i cuccioli, che sono in piena crescita, così come per i cani più anziani, che hanno bisogno di prevenire il logoramento muscolare e altri sintomi comuni della vecchiaia.

Nonostante questi benefici, va notato che le arachidi si distinguono anche per il loro alto contenuto calorico. Come risultato, il consumo eccessivo può portare ad un rapido aumento di peso, con sintomi associati al sovrappeso e all'obesità nei cani.

Inoltre, i cani non possono consumare le arachidi allo stesso modo che gli esseri umani. Noi siamo abituati a mangiare le noccioline crude, fritte o al forno, con o senza guscio, da soli, in ricette salate o in ricette dolci. Tuttavia, i cani non dovrebbero mangiare cibi fritti con sale o zucchero. È inoltre essenziale assicurarsi che i cani mangino questo alimento nel modo giusto e nella giusta quantità in base alle loro dimensioni, peso e salute.

Le arachidi fanno male al cane? - Si possono dare le arachidi al cane?

Prima di dare le arachidi al cane...

Sì, il cane può mangiare arachidi, ma prima di proporle sarà essenziale sapere come introdurle nella sua dieta per garantire un consumo sicuro. Prima di tutto, è essenziale rimuovere il guscio, in quanto può causare disturbi gastrointestinali e orali.

Le arachidi crude sono la miglior opzione, in quanto in questo modo conservano tutti i nutrienti. Tuttavia, il cane può anche mangiare arachidi tostate al forno e sgusciate, purché non vengano aggiunti sale o zucchero. In ogni caso, bisognerà evitare le arachidi fritte, salate o caramellate.

Come extra, possiamo rivolgerci al veterinario se abbiamo dei dubbi, soprattutto se il nostro cane ha avuto problemi di salute, come allergie o disturbi gastrointestinali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Le arachidi fanno male al cane?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Bibliografia
  • Case, L. P. (2013). The dog: its behavior, nutrition, and health. John Wiley & Sons.
  • Dzurik, J. W., Hair, E. R., Hardy, M. E., & Purves, E. R. (1971). U.S. Patent No. 3,619,207. Washington, DC: U.S. Patent and Trademark Office.

Scrivi un commento su Le arachidi fanno male al cane?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Le arachidi fanno male al cane?
1 di 2
Le arachidi fanno male al cane?

Torna su