Condividi

Cosa mangiano i ricci?

 
Di Giovanni Rizzo. 23 ottobre 2020
Cosa mangiano i ricci?

I ricci sono animali adorabili che fanno simpatia alla maggior parte delle persone. Il loro habitat comprende l'Europa, l'Asia e l'Africa. Esistono diverse specie e alcune sono adatte come animali domestici, come il riccio africano. Altri, originari di territori diversi, come il riccio comune o il Moruno in Spagna, non possono essere tenuti e si trovano solo allo stato brado.

Se avete deciso di vivere con un riccio o ne avete trovato uno e ve ne prendete cura fino al suo trasferimento in un centro specializzato, in questo articolo di AnimalPedia vi spieghiamo cosa mangiano i ricci.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangiano i grilli?

Fabbisogno nutrizionale del riccio

I ricci sono mammiferi con grandi esigenze energetiche. Questo si traduce nel fatto che mangiano grandi quantità di cibo per sopravvivere. Per questo, molte specie vanno in letargo quando le condizioni climatiche rendono la reperibilità del cibo scarso e difficile.

La base della dieta del riccio è costituita da proteine di origine animale. Il resto si compone, in percentuale minore, di carboidrati, fibra, vitamine e minerali. Di seguito vi diamo una suddivisione approssimativa delle percentuali di alimenti che il riccio necessita per alimentarsi:

  • 22% di proteine e sempre meno del 35%. Devono sempre essere di origine animale.
  • 5% grassi, sempre meno del 15%, se no l'animale aumenta di peso.
  • almeno il 2% di fibra, ma la percentuale ideale è di circa il 15%.

Nel prossimo paragrafo elencheremo gli alimenti che mangia il riccio in modo da elaborare il menú adeguato tenendo in coto le sue esigenze.

Cosa mangiano i ricci in natura

Nel loro habitat naturale i ricci escono a procurarsi il cibo verso sera. Alcuni sono capaci di percorrere enormi distanze durante la notte. Mangiano quantità considerevoli di piccoli animali di ogni tipo, soprattutto quelli che si trovano sotto terra, come:

  • Lombrichi
  • Lumache rosse
  • Chiocciole
  • Piccoli vertebrati

Inoltre sono in grado di cacciare e cibarsi di serpenti e non disegnano le uova e anche i piccoli di uccello se ne hanno l'opportunità. Inoltre possono mangiare anche semi e frutti.

In generale, i ricci sono utili per la quantità di insetti e piccoli animali che ingeriscono. Quando teniamo un riccio di terra in giardino è bene che gli si fornisca una dieta adeguata alle sue esigenze naturali.

Cosa mangiano i ricci? - Cosa mangiano i ricci in natura

Cosa mangiano i ricci domestici

È piuttosto abituale nutrire i ricci domestici con cibo per gatti. È una buona opzione perché sia le latte che le crocchette pensate per i felini hanno una composizione alimentare che si somiglia con le necessità nutrizionali del riccio. Viceversa il cibo per cani o per furetti non va bene per i ricci.

Ma per far sí che il cibo per gatti sia adeguato ai ricci dovremo scegliere una marca di buona qualità, con un elevata percentuale di proteine di origine animale e basso di grassi. Dovete controllare la composizione sull'etichetta, visto che non tutte le crocchette hanno gli standard corretti. Basteranno un paio di cucchiai di crocchette al giorno.

Inoltre esistono sul mercato anche alcuni alimenti specifici per ricci. Sono la migliore opzione, visto che sono cibi pensati prettamente per questi animali. Tuttavia è buona orma controllare sempre il contenuto degli ingredienti.

Alimenti naturali per ricci

La dieta del vostro riccio può essere completata con insetti, che si possono prendere vivi, morti o disidratati in negozi specializzati. I ricci amano insetti tipo grilli, tarma della farina o tenebrione mugnaio 3-4 volte a settimana. Non va bene offrire loro qualsiasi insetto che si trovi in giro perché potrebbe essere contaminato da pesticidi o parassiti. Vi sono anche alimenti che si trovano normalmente nelle nostre dispense che sono compatibili e buoni per i ricci come carne, frutta e verdura, che potremo dare al nostro riccio nella quantità di un cucchiaino al giorno. Ad esempio:

  • Pollo, tacchino o maiale cucinati senza sale né salse.
  • Salmone, tonno o sugarello, cucinati allo stesso modo della carne e diliscati.
  • Uova sode o strapazzate, ancora meglio solo l'albume e occasionalmente.
  • Mela, pesca, banana, cocomero, melone, fragola, lampone, mirtillo o mango, ma solo la polpa, niente semi o bucce.
  • Carote patate e legumi bolliti.

Alimenti proibiti per i ricci

Se avete un riccio come animale domestico, dovrete fare attenzione ad evitare:

  • Agrumi ed alimenti acidi, che possono causare problemi digestivi ed irritazioni alla bocca.
  • Frutta secca e semi, che sono potenziali fonti di soffocamento e sono di difficile digestione per il riccio.
  • L'uva è tossica per i ricci. Lo stesso vale per l'avocado, la cipolla e l'aglio.
  • Cereali come il mais, l'avena, il grano ed il frumento.
  • Latticini proibiti, ma possono assumere ricotta e yogurt.
  • Funghi
  • Ovviamente la dieta non potrà contenere alimenti come la caffeina, l'alcool, il tabacco, gli amari, i dolci e il cibo-spazzatura.

Cosa mangiano i cuccioli di riccio

Da buoni mammiferi, il primo alimento che assumono i ricci è il latte materno. Se stanno con la madre, essa si incaricherà di alimentarli e di offrir loro le cure di cui necessitano. Non bisogna intervenire. Viceversa se si tratta di ricci orfani, bisognerà svezzarli artificialmente ricorrendo al latte in polvere specifico per gattini. All'incirca fino alle prime sei settimane di vita i cuccioli consumeranno solamente latte, ma già dopo la quinta settimana inizieranno a provare gli alimenti che mangiano gli adulti.

Nel caso decidiate di dar loro crocchette secche, potete inizialmente aggiungere dell'acqua per formare una specie di pappetta che possono assimilare meglio. Se li state svezzando di persona, è una buona idea fare la pappetta con il latte e dargliela attraverso un biberon. Progressivamente dovrete mettere nella pappa sempre più cibi solidi per cercare di incentivare il consumo di una dieta solida. Una volta svezzati e fino ai sei mesi di vita, i ricci dovranno avere sempre a disposizione cibo.

Se il vostro riccio è appena nato non perdetevi l'articolo 'ricci come animali domestici'.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangiano i ricci?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete equilibrate.

Bibliografia
  • Lohmann, Michael. (2009). Erizos. Editorial Hispano Europea.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa mangiano i ricci?
1 di 2
Cosa mangiano i ricci?

Torna su