menu
Condividi

Megacolon nel gatto: Cause, sintomi e terapia

 
Di Laura García Ortiz, Veterinaria in medicina felina. 1 febbraio 2022
Megacolon nel gatto: Cause, sintomi e terapia

Vedi schede di Gatti

I gatti possono soffrire di episodi di stitichezza durante la loro vita, specialmente quando vivono situazioni di stress come lavori di ristrutturazione, cambi di abitudini e introduzione di un nuovo animale o persona nel focolare famigliare. In altri casi può essere la conseguenza di un processo ostruttivo o neurologico che colpisca il colon e che può avere un esito favorevole una volta risolta la causa. Tuttavia in alcuni casi, la stitichezza cronica prodotta da qualche causa che si prolunga nel tempo e non è stata riscontrata, qualche processo patologico grave, idiopatico o congenito, possono far sì che il gatto sviluppi un megacolon, ossia una dilatazione del colon con un accumulo di feci nello stesso e ipomotilità che provoca stitichezza grave.

Se vuoi saperne di più sulle cause, sintomi, diagnosi e trattamento del megacolon nel gatto, non perderti questo articolo di AnimalPedia.

Cos'è il megacolon nel gatto

Il megacolon nel gatto si definisce come una grave e irreversibile dilatazione del colon con ritenzione fecale e ipomotilità (difficoltà nel contrarsi) del colon stesso. Il colon aumenta di dimensioni, il che fa sì che vi si accumuli una maggior quantità di feci, che si bloccano e rendono difficile la defecazione provocando la stitichezza.

Nei gatti il transito intestinale dura tra le 12 e le 24 ore da quando il cibo viene ingerito fino a quando viene espulso, anche se in alcuni casi possono metterci di più. Tuttavia, se le feci rimangono troppo tempo nell'intestino, esso continuerà ad estrarne l'acqua fino a renderle delle formazioni dure e dolorose da espellere, peggiorando così la costipazione. Se la stitichezza è cronica, il deposito di feci genera una dilatazione grave del colon, che perde la capacità di contrarsi, provocando il megacolon.

Cause del megacolon nel gatto

La maggior parte dei casi di megacolon nel gatto, circa il 62%, sono idiopatici, cioè a dire, non hanno una causa apparente. I più frequenti dopo questi sono i casi ostruttivi (24%), quelli prodotti da danni neurologici (11%), e infine quelli congeniti e per altre cause che producono stipsi cronica.

Megacolon idiopatico

Questo megacolon si riscontra con frequenza in gatti anziani maschi con più di otto anni a cui non si riscontra nessuna lesione organica. Potrebbe essere dovuto a una degenerazione neuromuscolare primaria del muscolo liscio del colon, la quale provoca stipsi cronica e posteriormente il megacolon. La sua diagnosi avviene per esclusione delle altre cause possibili.

Megacolon per causa ostruttiva

Il megacolon nel gatto può essere provocato da processi che scatenano le ostruzioni nel colon e che rendono difficile il transito fecale e l'evacuazione. Alcune patologie possono produrre questa situazione:

  • Stenosi del canale pelvico frutto di fratture
  • Stenosi del canale pelvico dovuta a malformazioni come il rachitismo
  • Stenosi traumatica o massa intra-luminale nel colon, retto o ano.
  • Compressione extra-luminale da neoplasia o ernia perineale.
  • Lesioni spinali (sindrome della cauda equina).

Megacolon da danno neurologico

In alcuni casi, dei danni a livello neurologico possono provocare l'ipomotilità del colon, ossia l'assenza di contrazione. Questo favorisce la ritenzione fecale e la dilatazione del colon fino a divenire megacolon. Queste sono tra le cause:

  • Alterazione neuromuscolare per traumi a livello sacro-coccigeo
  • Alterazione del nervo pelvico e ipogastrico per traumi

Megacolon congenito

A volte fa la sua comparsa un megacolon nei cuccioli di gatto, che viene scoperto nelle prime settimane di vita a causa di una stipsi fecale grave. In questi casi è stato prodotto dalle seguenti malattie:

  • Agenesia ano-rettale
  • Aganglionosi o malattia di Hirschsprung (HSCR) è un'assenza di neuroni inibitori della contrazione permanente del muscolo liscio del colon o del retto che porta ad una ostruzione e quindi al megacolon.
  • Nei gatti manx, dovuto ad assenza parziale o totale del segmento spinale caudale e sacrale.

Megacolon da stipsi cronica

Infine il megacolon può anche essere provocato da stitichezza cronica causata da:

  • Stress/paura dovuta a trasferimenti, lavori di ristrutturazione, introduzione di altri animal in casa, cambi di sabbia, ospedalizzazione o altri traumi nelle abitudini. A questo proposito leggete l'articolo 'stress nel gatto'.
  • Dolore articolare nella zona perineale o rettale che rende difficile l'evacuazion.e
  • Stenosi del colon da corpo estraneo o neoplasia, ernia perineale, diverticolo rettale o da frattura pelvica, neoplasia, malattie della prostata, neoplasia o granuloma. Tutti fattori che creano una ostruzione.

Sintomi del megacolon nel gatto

I gatti che soffrono di megacolon possono avere i seguenti sintomi:

  • Tentativi dolorosi di defecare (che si manifesta con miagolii) e presenza di tenesmo (contrazione dei muscoli rettali e stimolo a defecare).
  • Stipsi prolungata nel tempo (cronica).
  • Cacca fuori dalla sabbiera perché sentono rifiuto per le feci che provocano loro dolore
  • Secrezione di liquido sanguinolento dovuto all'irritazione della mucosa del colon
  • Ptialismo (eccesso di salivazione).
  • Vomito nei fatti con quadri clinici gravi dovuti a irritazione del colon e alla'assorbimento di tossine
  • Anoressia, letargia e debolezza
  • Disidratazione
  • Squilibrio elettrolitico
  • Di tanto intanto diarrea, a volte con sangue e con muco.
Megacolon nel gatto: Cause, sintomi e terapia - Sintomi del megacolon nel gatto

Diagnosi del megacolon nel gatto

Il megacolon si deve diagnosticare mediante l'utilizzo di esami ma tenendo anche conto della storia clinica del gatto, anamnesi ed esplorazione generale del gatto per capire lo stato di salute, lo stato di idratazione, la condizione fisica e lo stato mentale. In questo modo si ottiene l'informazione necessaria a capire quali siano le possibili cause che producono questa stitichezza cronica che degenera in megacolon. E' necessaria una analisi completa di sangue ed urine.

La tecnica di diagnosi che si sceglie per il megacolon nei gatti è la radiografia addominale. Con questa tecnica per immagini si possono trovare stenosi del canale pelvico e masse. Con la radiografia si può anche individuare una stitichezza cronica grave paragonando la lunghezza del colon con la lunghezza del corpo L5:

  • Un coefficiente <1.28 indica un colon normale.
  • Un coefficiente tra 1.28-1.48 suggerisce stitichezza.
  • Un coefficiente>1.48 indica un megacolon
  • Un coefficiente >1.6 è diagnosi di megacolon

Altre tecniche per immagini utili per la diagnosi del megacolon sono l'ecografia addominale e la colonoscopia e la risonanza magnetica, specialmente nei casi di megacolon ostruttivo.

Trattamento del megacolon nel gatto

Il trattamento del megacolon combina una terapia medica con una terapia dietetica mediante l'uso di farmaci e prodotti che facilitano l'uscita delle feci. In alcuni casi è necessario estrarle con un intervento chirurgico.

Trattamento dietetico del megacolon felino

La dieta per un gatto con megacolon deve essere molto umida, aumentando il contenuto d'acqua o utilizzando alimenti umidi, come il latte per gatti adulti o le zuppe, oppure aggiungendo acqua alle diete secche con crocchette.

Trattamento medico del megacolon del gatto

I farmaci utilizzati servono invece a favorire la motilità intestinale e a ritardare la fase Dilatativa.

Fase di costipazione lieve

Durante la fase di costipazione lieve in genere la terapia risulta a base di:

  • Farmaci lassativi per gatti orali o rettali.
  • Lattosio.

Fase di costipazione moderata

In una fase di costipazione moderata possono essere necessari clismi rettali e un trattamento chirurgico:

Trattamento chirurgico del megacolon felino

Quando un gatto soffre di megacolon ricorrente, si può realizzare un'operazione chirurgica chiamata colectomia subtotale. Essa consiste nella rimozione di circa l'85-95% del colon, e che ha una prognosi buona di solito. All'inizio, dopo la chirurgia, le feci possono essere liquide, ma le cose migliorano in circa 6 settimane se non vi sono malattie che causano la diarrea, come la sovra-crescita batterica nell'intestino tenue o la malattia infiammatoria intestinale.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Megacolon nel gatto: Cause, sintomi e terapia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi intestinali.

Bibliografia
  • Wbertoy, R., DVM, MS. (2004). Megacolon in the cat. Disponible en: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12148317
  • Aybar, V., Casamián, D., Cerón, J. J., Clemente, F., Fatjó, J., Lloret, A., Luján, A., Novellas, R., Pérez, D., Silva, S., Smith, K., Tegles, F., Vega, J., Zanna, G. (2018). Manual Clínico de Medicina Felina. Ed. SM Publishing LTD. Sheffield, UK.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Megacolon nel gatto: Cause, sintomi e terapia
1 di 2
Megacolon nel gatto: Cause, sintomi e terapia

Torna su