Condividi

Perché i pesci si inseguono?

Perché i pesci si inseguono?

Scegliere di tenere un acquario in casa è un'ottima idea per chi non ha molto spazio ma desidera godere della compagnia di animali silenziosi e allo stesso tempo eleganti e particolari. Indipendentemente dalle dimensioni e dal tipo, i pesci sono animali tranquilli e facili da accudire. In alcune occasioni possono essere anche molto divertenti da osservare, perché come qualsiasi altra specie hanno un carattere e una personalità propri. Proprio per questo motivo può capitare che non sempre vadano d'accordo gli uni con gli altri. Per esempio, vuoi scoprire perché i pesci si inseguono? Continua a leggere questo articolo di AnimalPedia in cui ti spieghiamo tutte le cause di questo comportamento.

Potrebbe interessarti anche: Specie di tartarughe d'acqua dolce

Pesci incompatibili caratterialmente

Sapevi che non tutte le specie di pesci sono compatibili le une con le altre? Proprio così, a vederli sembrano tranquilli, ma ciascuna specie ha un'indole ben determinata che li porta ad andare d'accordo o meno con i loro simili. Alcune sono più pacifiche e non hanno problemi a socializzare con altri pesci, mentre altri tendono a mostrarsi più dominanti e territoriali tanto da arrivare persino a torturare in ogni modo gli esemplari più calmi.

Prima di prendere dei pesci, informati bene sulla compatibilità tra specie per evitare inconvenienti come litigi, problemi legati allo stress per i più deboli o addirittura che i pesci più territoriali aggrediscano o addirittura divorino quelli più indifesi.

Per fare un esempio e capire meglio la dinamica di tali situazioni ti consigliamo di consultare il seguente articolo: Compatibilità con il pesce Combattente.

È per quanto detto che la prima risposta a perché i pesci si inseguono è l'incompatibilità tra specie. Se invece appartengono alla stessa specie, è bene cercare di capire perché si stanno comportando in questo modo. Solitamente il motivo è un rituale di corteggiamento per accoppiarsi, come ti spieghiamo nel prossimo paragrafo.

Perché i pesci si inseguono? - Pesci incompatibili caratterialmente

Pesci che si inseguono per accoppiarsi

Spesso i pesci si rincorrono perché seguono il loro istinto per svolgere il rituale di accoppiamento. Se nell'acquario tieni pesci maschi e femmine della stessa specie, probabilmente si inseguono perché è arrivato il momento di accoppiarsi. Tuttavia, per averne la certezza, informati a dovere sulle caratteristiche dei rituali di accoppiamento dei pesci. Infatti, se l'inseguimento non è previsto tra i rituali di accoppiamento della specie, potrebbe trattarsi di un problema comportamentale e di conseguenza di una situazione di grande disagio per il pesce più indifeso.

Inoltre il periodo di accoppiamento può implicare rivalità tra i pesci maschi dell'acquario, soprattutto se le femmine sono meno dei maschi, che inevitabilmente entrano in competizione per accoppiarsi. Tieni conto del fatto che dovresti avere due o tre femmine per ciascun maschio, sempre tenendo in considerazione le dimensioni dell'acquario.

Perché i pesci si inseguono? - Pesci che si inseguono per accoppiarsi

Rivalità tra i pesci per il cibo

Si tratta di un problema comune tra chi ha preso dei pesci da poco e non ne ha mai avuti, in particolar modo se più specie convivono all'interno dello stesso acquario. Ciascuna specie, infatti, ha un fabbisogno energetico diverso che spesso deve essere soddisfatto in maniera specifica. Se hai pesci diversi, ma che possono mangiare le stesse cose non c'è problema, ma in ogni caso ti consigliamo di informarti a dovere per sapere se, ogni tanto, hanno bisogno di qualche alimento specifico.

Se uno dei pesci soffre di carenze nutrizionali, ha molta fame o effettivamente la quantità di cibo non è sufficiente, potresti avere dei problemi e vedere che i pesci si rincorrono, addirittura in maniera violenta. Nei casi più estremi, possono verificarsi casi di cannibalismo tra i pesci.

Problemi di territorialità tra i pesci

Le cause per le quali i pesci possono sviluppare problemi comportamentali possono essere varie, ma di solito hanno a che fare con la territorialità. Problemi di questo tipo sono scatenati da fattori quali acquario piccolo o troppi ostacoli all'interno (è possibile che le decorazioni, come rami, foglie e oggetti vari, siano troppe). Al contrario la situazione può essere scatenata anche da troppe poche piante all'interno dell'acquario, per cui i pesci non hanno un luogo sicuro da scegliere come "nido". Se due pesci si sono accoppiati, possono avere comportamenti territoriali perché temono che gli altri si avvicinino alle uova.

Nei primi casi, controlla le dimensioni dell'acquario e valuta se è troppo piccolo per il numero di pesci che ci vivono tenendo conto delle necessità degli animali che ci vivono: sono tranquilli? Di quanto spazio hanno bisogno per nuotare? Pensa alle risposte a queste e altre domande e dai ai tuoi pesci ciò di cui hanno bisogno.

Se due pesci si sono accoppiati o desideri che lo facciano, l'ideale sarebbe avere un acquario a parte apposta per la riproduzione e l'allevamento dei piccoli. È un modo per proteggere i pesciolini che nasceranno ed evitare anche situazioni stressanti per i genitori.

Perché i pesci si inseguono? - Problemi di territorialità tra i pesci

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché i pesci si inseguono?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento su Perché i pesci si inseguono?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Matteo
Anche i miei pesci si rincorrono sempre però mi sa che l'acquario che hanno è piccolo. articolo utile, mi ha aiutato a capire la situazione!

Perché i pesci si inseguono?
1 di 4
Perché i pesci si inseguono?

Torna su