Condividi

Perché il cane abbaia di notte?

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 29 giugno 2018
Perché il cane abbaia di notte?

Vedi schede di Cani

Se il cane abbaia di notte, oltre a dare fastidio a te, può interrompere il sonno degli altri inquilini o addirittura dei vicini. Inoltre si tratta di un comportamento da non sottovalutare poiché rivela dettagli importanti sulla personalità dell'animale e sul suo stato d'animo e potrebbe rappresentare un problema comportamentale o un sintomo che c'è qualcosa che non va.

Abbaiare è uno dei vari versi che i cani fanno, sia per comunicare con noi che per comunicare tra loro o con altre specie animali. Tuttavia, se passa le ore che dovrebbe dedicare al sonno ad abbaiare vuol dire che le cose non vanno come dovrebbero. Vuoi sapere perché il cane abbaia di notte? Indipendentemente da se hai un cucciolo, un cane giovane, adulto o anziano, se vuoi conoscere i motivi per i quali si comporta così e le soluzioni da applicare continua a leggere questo articolo di AnimalPedia in cui ne parliamo in maniera molto approfondita.

Potrebbe interessarti anche: Specie di tartarughe di terra

Perché i cani abbaiano?

Probabilmente, una delle domande che più si pone chi ha un cane è perché i cani abbaiano e perché a volta sembra che lo facciano senza motivo. Abbaiare è, per i cani, uno dei modi più efficaci che hanno per comunicare. Un dato curioso valido anche per il miagolio dei gatti è che in generale usano questo verso per comunicare con gli esseri umani e, meno spesso, con i loro simili.

Ma cosa stanno cercando di dirci? Tutto dipende dal contesto, per cui rispondere a priori a questa domanda è davvero complicato. Il cane abbaia quando è emozionato, quando si sente minacciato o quando il suo territorio viene "invaso" da un intruso. In tutti questi casi i cani abbaiano per attirare la nostra attenzione, perché vogliono giocare, hanno fame e/o sete, si annoiano oppure perché sono in una situazione stressante o provano dolore.

Come puoi vedere le risposte sono molte e molto diverse tra loro. Se il cane abbaia di notte e non ti lascia dormire, dovrai analizzare bene la situazione per determinarne la causa. Infatti, i cani sono ormai abituati alla vita domestica e seguono per molti versi i nostri ritmi, quindi di notte tendono a dormire senza problemi (quasi 9 ore a notte!). Se ti sembra che il cane abbaia di notte senza motivo e passate delle notti in bianco, il giorno dopo anche lui presenterà dei segnali evidenti di stanchezza, come per esempio:

  • Apatia
  • Irascibilità
  • Disinteresse per gioco, passeggiate, ecc.

Di seguito ti spieghiamo perché il cane abbaia di notte in situazioni ben precise.

Perché il cucciolo di cane abbaia di notte?

Se hai appena adottato un cucciolo e abbaia tutta la notte senza far dormire nessuno, devi sapere che si tratta di un comportamento piuttosto normale, ma deve essere gestito in modo che non diventi un problema futuro.

Il motivo principale per cui i cani cuccioli abbaiano di notte è perché sentono la mancanza della madre e del resto dei cuccioli con cui ha vissuto fino al momento di venire a casa con te. Pensa che non solo è stato separato dalla mamma, ma si trova anche in un ambiente sconosciuto, una nuova casa, piena di odori e suoni che non conosce, con persone che non ha mai visto prima. Dal suo punto di vista, è normale che abbia paura e angoscia, soprattutto di notte perché fino ad allora era stato abituato alla presenza di sua madre e della compagnia di fratellini e sorelline. In questo caso, il cucciolo abbaia perché gli manca la sua famiglia canina e allo stesso tempo si sente insicuro, quindi cerca di attirare la tua attenzione su di lui. L'abbaiare è spesso intervallato da lamenti che assomigliano a pianti.

Chiaramente, l'istinto porta molti proprietari a dare retta al cucciolo e portarlo nel proprio letto... Ma è giusto farlo? Durante la prima settimana sì, è bene prestare attenzione al cucciolo appena adottato, al fine di favorire il suo adattamento in casa. Tuttavia, trascorso questo periodo iniziale, dovrai insegnare al cucciolo a dormire nel suo letto, per evitare che inizi ad abbaiare di notte e voglia dormire sempre nel tuo letto

La prima settimana in casa, quindi, è molto importante per assicurarsi che il cane si senta a suo agio e smetta di abbaiare. Di seguito ti diamo alcuni consigli per evitare che il cuccioli abbai o pianga di notte, in modo che tutti quanti possano dormire tranquilli:

  • Gioca con il cane: se fa attività fisica e gioca durante il giorno, il cucciolo di notte sarà stanco e dormirà tranquillamente. Portalo a spasso, insegnagli a cercare e riportarti la pallina, giocate con lui al ballo o qualsiasi altra attività adatta alla sua età e caratteristiche fisiche.Ricorda che anche i giochi di ricerca olfattiva aiutano a far stancare il cane, stimolando allo stesso tempo la sua intelligenza.
  • Dagli tutto ciò di cui ha bisogno: avere sempre a disposizione acqua fresca e pulita, dargli cibo di qualità e passare tempo con il padrone sono tutte routine fondamentali per il benessere del cane. Per quanto riguarda il pasto serale, cerca di darglielo 3 ore prima di andare a dormire in modo che la digestione sia più semplice.
  • Crea uno spazio tutto per lui: il cucciolo dovrà avere coperte e una cuccia tutta per sé. Se vuoi puoi costruirgli una casetta con le coperte o comprarne una di stoffa, lo aiuterà a sentirsi al sicuro Controlla che non ci siano correnti d'aria né troppi rumori forti.
  • Imita il battito della madre: un trucco per tranquillizzare un cane cucciolo che abbaia invece di dormire è mettere un orologio nella sua cuccia, perché il tipico suono tic tac gli ricorderà il battito del cuore della mamma. In genere aiuta a tranquillizzare i cuccioli.
  • Ignora il pianto: anche se come abbiamo detto i primi giorni dovrai dargli retta, terminata la prima settimana dovrai ignorare il cucciolo quando piange, anche se è molto difficile farlo. Ciò significa non accoglierlo nel letto e nemmeno alzarsi per andare a tranquillizzarlo, perché sono azioni che non fanno altro che rafforzare il comportamento. Quando il cane capisce che piangere non serve perché nessuno va da lui, smetterà di farlo.

Nel caso dei problemi comportamentali, devi sapere che sono più facili da risolvere quando vengono riconosciuti nelle fasi iniziali. Se il cane ha dei comportamenti particolari prima dei 3 mesi, ti consigliamo di andare dal veterinario affinché ti possa aiutare a risolverli in modo che non diventino cronici e persistano anche nella fase adulta. Le lezioni di comportamento per cuccioli sono un'ottima opzione perché potrai vedere come si comporta il tuo piccolo amico in mezzo ai suoi simili della stessa età, iniziando così allo stesso tempo a farlo socializzare.

Perché il cane abbaia di notte? - Perché il cucciolo di cane abbaia di notte?

Perché il cane adulto abbaia di notte?

Superata la fase in cui viene considerato cucciolo, un cane adulto dovrebbe riposare senza problemi di notte, a meno che qualche elemento presente nell'ambiente non gli dia molto fastidio o a meno che non soffra di qualche problema comportamentale. Se ti stai chiedendo perché il cane abbaia di notte, di seguito ti indichiamo tutte le cause possibili:

  • Dolore o malattia: se il cane è ferito o malato, è probabile che abbaia e guaisca per farti capire che sta male. Non dimenticare che alcune malattie non sono evidenti ed è necessaria una visita dal veterinario per riconoscerle, come per esempio nel caso delle malattie ormonali o di problemi neurologici.
  • Compagna: se hai cambiato posto alla cuccia o se all'improvviso decidi che un cane adulto non può più entrare in camera tua mentre era abituato a farlo, è normale che abbai di notte in cerca di compagnia e anche come sintomo di disagio profondo.
  • Noia: un cane che si annoia può fare molte cose sgradevoli per noi. Se non riceve gli stimoli adeguati per sfogarsi e fare esercizio, è normale che di notte si annoi e dato che ha ancora energia accumulata abbaierà per sfogarsi e divertirsi. Tale comportamento viene rafforzato se si va dal cane ogni volta che lo si sente abbaiare per capire cosa stia succedendo, perché l'animale capisce che se abbaia riceverà attenzioni. Nei casi più gravi, inoltre, tali animali sviluppano disturbi compulsivi dato che ricevono pochi stimoli.
  • Attenzione e guardia: i cani tendono a difendere le persone che amano, sono territoriali per natura, per cui è normale che abbaino per avvisare il padrone per avvisarlo che percepisce qualche pericolo o che ci sono intrusi in casa. Tali pericoli possono essere reali (come la presenza di qualcuno vicino casa) o meno (il cane interpreta dei rumori sconosciuti come motivo di preoccupazione anche se non lo sono).
  • Necessità di base: un cane che ha sete, fame, freddo o caldo, cerca la tua attenzione per farti capire che ha bisogno di te urgentemente. Vedrai che si comporterà in maniera particolare in ciascuna di queste situazioni per aiutarti a capire di cosa ha bisogno. Prima di andare a dormire, controlla che abbia tutto ciò di cui ha bisogno per riposare tranquillamente.
  • Ansia e stress: se il cane è stressato, o inizia a presentare sintomi di stress, probabilmente avrà anche problemi comportamentali, come appunto abbaiare di notte.
  • Istinto sessuale: se il cane percepisce la vicinanza di una cagnolina in calore sarà capace di stare sveglio tutta la notte piangendo e lamentandosi perché sente il suo odore. fai attenzione, perché potrebbe cercare di scappare.

Cane anziano abbaia di notte: cause e cosa fare?

Se hai un cane anziano che da poco ha iniziato ad abbaiare durante la notte, di sicuro ti starai chiedendo a cosa sia dovuto questo comportamento. In generale, i cani non soffrono di insonnia come gli esseri umani ma i motivi per i quali un cane anziano abbaia di notte e non dorme più facilmente come invece faceva prima possono essere diversi.

Alcune malattie tipiche dei cani anziani che gli impediscono di riposare di notte possono essere l'otite, l'artrite, problemi alla colonna vertebrale o al cuore, ecc. Il cane abbaia a causa del dolore e disagio causati dalle malattie, per cui lo sentirai anche piangere e guaire. Altre malattie più che dolore causano agitazione eccessiva nel cane, motivo per il quale non riesce a dormire tranquillamente. Un esempio sono le malattie legate alla tiroide. Inoltre, un'altra malattia comune nei cani anziani è la sindrome da disfunzione cognitiva, un problema simile all'Alzheimer negli esseri umani che porta alla comparsa di comportamenti strani.

Chiaramente, trattandosi di un cane anziano, è bene portarlo a fare una visita dal veterinario per assicurarti che stia bene o per capire quale sia il problem per poter iniziare a seguire una terapia adeguata al più presto.

Infine, i rumori forti che non fanno parte della vita quotidiana del cane, come i fuochi d'artificio o tamburi in occasione di feste particolari, possono far innervosire il cane tanto da non farlo dormire e da abbaiare pur di sfogare il disagio e lo stress che prova.

Perché il cane abbaia di notte? - Cane anziano abbaia di notte: cause e cosa fare?

Il cane abbaia di notte: come farlo smettere?

L'unico modo per far smettere di abbaiare il cane di notte è capire la causa esatta del problema e la condizione che scatena questa reazione del cane. Per sapere come calmare e far smettere di abbaiare un cane di notte, segui questi consigli:

  1. Porta il cane dal veterinario: innanzitutto è fondamentale accertarsi che questo comportamento non dipenda da malattie o problemi di salute.
  2. Assicurati che stia bene anche psicologicamente: per assicurartene, ripassa le 5 libertà del benessere animale: dagli cibo di qualità, una cuccia comoda e acqua fresca sempre a disposizione. Inoltre evita i castighi ed educalo sempre con il rinforzo positivo.
  3. Evita di andare da lui quando abbaia: se lo fa per attirare la tua attenzione dovrai imparare a ignorarlo. Chiaramente è più difficile correggere questi comportamenti se per il cane ormai rappresentano un'abitudine, ma con pazienza e con l'aiuto di uno specialista è possibile correggerli.
  4. Educa il cane: per assicurarti che sia sempre mentalmente attivo e che impari tutto ciò che gli insegni, fagli fare degli esercizi di attivazione mentale e insegnagli i comandi di base.
  5. Fagli fare attività fisica: stimola la mente del cane e fagli fare attività fisica. Portalo a spasso, in montagna e fagli fare uno sport cinofilo e attività fisica adatta alla sua età e condizioni fisiche.
  6. Evita i rumori notturni: i rumori sono una delle cause scatenanti del cane che abbaia di notte. Cerca di sistemare la cuccia del cane in un luogo tranquillo di casa, lontano da porte e finestre in modo da ridurre il più possibile i rumori.
  7. Consulta uno specialista: se la situazione è fuori controllo e il cane abbaia ogni notte, tanto da disturbare anche il sonno dei vicini, sarà opportuno contattare uno specialista, come un educatore cinofilo, un addestratore o un etologo. Non cercare di modificare il comportamento del cane con tecniche fai da te, potresti solo peggiorare la situazione.

Cosa NON fare se il cane abbaia di notte

Molte persone decidono di usare collari elettrici o museruole per evitare che il cane abbai di notte. Entrambi i metodi o altre tecniche simili sono assolutamente sconsigliabili, in quanto il castigo camuffa momentaneamente il problema, facendo comparire problemi comportamentali causati da alti livelli di stress e ansia. Allo stesso tempo, questo tipo di strumenti fa diventare il cane aggressivo e timoroso, anche nei tuoi confronti.

Dato che ciascun caso è diverso, per evitare che il cane abbai di notte dovrai provare a capire perché il cane si comporta così e mettere in pratica i consigli suggeriti e, se necessario, rivolgerti a un esperto in educazione cinofila.

Perché il cane abbaia di notte? - Cosa NON fare se il cane abbaia di notte

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il cane abbaia di notte?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento su Perché il cane abbaia di notte?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il cane abbaia di notte?
1 di 4
Perché il cane abbaia di notte?

Torna su