menu
Condividi

Il mio gatto non dorme di notte

 
Di Gerardo Manzione, Traduttore. Aggiornato: 19 settembre 2022
Il mio gatto non dorme di notte

Vedi schede di Gatti

La maggior parte dei gatti che dormono durante il giorno lo fanno per due chiari motivi: sono animali notturni e/o non si esercitano abbastanza. Tuttavia, non sono gli unici motivi per cui sono più attivi di notte, poiché possono entrare in gioco anche fattori ambientali o di salute. In generale, questo comportamento è solitamente accompagnato da altri segnali che possono aiutarci a identificare meglio la causa e scoprire se si tratta di un problema o parte della sua natura. In questo modo, prestare attenzione a tutte le sue reazioni è fondamentale per capire l'animale e aiutarlo.

Se hai appena adottato un felino che non ti lascia dormire, o è improvvisamente irrequieto alla fine della giornata, in questo articolo di AnimalPedia risponderemo alla domanda sul perché il gatto non dorme di notte, descrivendo le cause più comuni e ti aiuteremo a risolvere il problema con i nostri suggerimenti. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane abbaia di notte?

Perché il gatto non dorme di notte

Per natura il gatto è un animale notturno che preferisce la notte buia per uscire a cacciare, nutrirsi e svolgere la sua attività quotidiana. A causa dell'evoluzione della specie per sopravvivere in natura, gode di un'eccellente visione notturna, che gli consente di vedere molto meglio in un ambiente poco illuminato che in uno completamente illuminato o alla luce del giorno. Questo grazie all'anatomia dell'occhio, adattato per cacciare di notte, costituito da tessuto oculare chiamato tapetum lucidum che ha la capacità di assorbire la luce prima che raggiunga la retina. Una volta assorbita, questo tessuto la riflette e fornisce all'animale una visione molto più sviluppata al buio. Per maggiori informazioni, puoi consultare il nostro articolo su come vedono i gatti.

Sebbene alcuni gatti domestici siano riusciti ad adattare in qualche modo le loro ore di sonno a quelle dei loro compagni umani, molti altri mantengono ancora il loro comportamento naturale e sono più attivi di notte. Questo, aggiunto a una serie di fattori che descriveremo in dettaglio di seguito, può significare che il tuo gatto non dorme di notte e ma durante il giorno.

Il mio gatto non dorme di notte - Perché il gatto non dorme di notte

Non ha una cuccia o un lettino adatto

Non è un segreto per nessuno che i gatti siano animali molto più esigenti dei cani, e non avere un letto comodo e sicuro potrebbe essere il motivo per cui il tuo gatto non dorme la notte. Tuttavia, scegliere il letto ideale per gatti potrebbe non essere così semplice, dal momento che prima dobbiamo conoscere il nostro compagno e scoprire i suoi gusti in termini di forma, dimensioni e struttura.

Per selezionare il prodotto perfetto è fondamentale osservare l'animale e prestare attenzione alle sue preferenze. In generale, i gatti preferiscono i letti che forniscono calore e sicurezza, con le dimensioni giuste per girarsi, poiché quelli più grandi non sono così comodi per loro. Quindi, se noti che il tuo felino ha una certa predilezione per il tuo letto o divano, e non si sdraia mai sul suo, probabilmente è perché non gli piace e dovresti cambiarlo.

Non gli piace dormire a terra

Molti felini preferiscono dormire in alto, e se al calar della notte vieti l'accesso ai posti più alti della casa, l'animale sceglierà di riposare in tua assenza. Quindi, se sospetti che questo possa essere il motivo per cui il tuo gatto non dorme la notte, posiziona degli scaffali abbastanza grandi da poter mettere il suo letto su uno di essi, oppure procurati una struttura per gatti a più livelli e osserva il suo comportamento.

Non fa abbastanza esercizio fisco

I gatti che di solito non fanno nessun tipo di esercizio hanno una maggiore predisposizione ad essere attivi di notte a causa dell'accumulo di energia. Nonostante abbiano la reputazione di essere calmi e sedentari, i felini sono anche animali che hanno bisogno di fare esercizio e rimanere stimolati fisicamente e mentalmente attraverso il gioco. Sfortunatamente, i miti che sono sorti sulla specie hanno portato molti padroni di gatti a credere che non questo non abbiano bisogno di ricevere così tante attenzioni da loro, e niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Questi animali hanno anche bisogno di trascorrere ore con i loro compagni umani, giocare e fare esercizio, oltre a ricevere affetto e sentirsi adeguatamente curati.

La mancanza di gioco produce anche un alto stato di noia nei gatti, che può portare questi animali a distruggere con mobili, oggetti per la casa, ecc. Pertanto, è anche possibile che il gatto non dorma la notte e miagolii per attirare la tua attenzione. Scopri come giocare con il gatto e inizia a divertirti con lui!

Il mio gatto non dorme di notte - Non fa abbastanza esercizio fisco

Trascorre molte ore da solo

In relazione al punto precedente, i gatti che trascorrono molte ore da soli durante la giornata e non hanno un corretto arricchimento ambientale approfittano dell'occasione per dormire. In questo modo, quando arriva la notte sono completamente riposati e pronti a godersi la tua compagnia, provando a giocare con te o, se non ci riescono, a correre per casa, saltare, miagolare...

D'altra parte, come dicevamo, la mancanza di stimoli mentali può portare anche alla noia nei gatti, oltre che a stress e frustrazione. Tutto questo si traduce non solo nel fatto che il gatto non dorme di notte, ma anche in una serie di sintomi come la già citata distruzione dei mobili, il non utilizzare la lettiera e mostrare anche una certa aggressività.

Ha fame

Se il tuo gatto non dorme la notte e viene anche nella tua camera da letto per miagolare al tuo fianco e attirare la tua attenzione, è possibile che stia chiedendo del cibo. E se quando lo fa ti alzi per dargli quello che lui desidera, l'animale capisce che così ottiene quello che vuole. Non lo fa per disturbare le tue ore di sonno, semplicemente non sa che è qualcosa di negativo per te e qualcosa di positivo per lui. Senza rendertene conto, rafforzi il suo comportamento invece di guidarlo verso ciò che è meglio per entrambi.

Questa è forse la causa più semplice da individuare e combattere, poiché è semplice come cambiare l'orario dei pasti del gatto. Quindi, prima di andare a letto, assicurati di nutrire correttamente l'animale e vedere se viene da te o meno una volta addormentato. Un'altra opzione per i gatti che tendono a chiedere cibo a tarda notte può essere l'uso di un distributore automatico di cibo, poiché è sconsigliato lasciare che l'animale abbia fame per non disturbare il nostro sonno. In tal senso, vi consigliamo di consultare l'articolo "Quanto deve mangiare un gatto?".

Il mio gatto non dorme di notte - Ha fame

È in calore

Il calore nei gatti è molto più intenso che nei cani, portandoli alla disperazione se non riescono ad accoppiarsi. Durante questo periodo, sia le femmine che i maschi sono più attivi di notte, producendo forti gemiti e miagolii che disturbano il sonno dei loro compagni umani.

La loro sofferenza è tale che il loro istinto può portarli a cercare di scappare di casa per trovare un partner. Quindi, se il tuo gatto non smette di miagolare di notte, non ti lascia dormire, è irrequieto e ha più di 6 mesi, è probabile che sia in calore. Per questo, e per evitare gravidanze indesiderate, sterilizzare l'animale in tempo è la soluzione più consigliata.

È malato o prova dolore

Se hai già escluso le cause di sopra e ti stai ancora chiedendo perché il tuo gatto non dorme di notte e miagola costantemente, non esitare ad andare dal veterinario per verificare se è un problema di salute. Sebbene un miagolio eccessivo sia solitamente correlato al dolore emotivo, possono anche essere emessi per farci sapere che sentono dolore fisico o qualcosa non va nel loro corpo.

Per questo motivo, ti consigliamo di rivedere i 10 sintomi di dolore nel gatto e di visitare uno specialista per sottoporre l'animale ai relativi test.

Come faccio a far dormire il gatto di notte

Come hai visto, ci sono diverse cause che spiegano perché il tuo gatto non ti lascia dormire la notte, ed è anche possibile che la risposta risieda in più di una. Pertanto, può succedere che il tuo felino preferisca dormire durante il giorno per diversi motivi citati e non per un solo motivo. La prima raccomandazione è trovare la causa o le cause che impediscono al gatto di dormire di notte e aiutare il tuo animale ad avere una migliore qualità di vita. Detto questo, ecco i nostri consigli per far domire il gatto di notte:

  • Gioca con il tuo gatto e fallo esercitare. Come abbiamo detto, fare attività fisica è molto importante per mantenerlo stimolato e stanco in modo che, quando arriva la notte, si addormenti. Per questo, è meglio giocare in diversi momenti della giornata. Se questo non è possibile, svolgere le attività durante la sera.
  • Offrigli un buon letto. Un posto comodo, caldo e sicuro dove dormire è fondamentale, quindi non lesinare su di esso e cerca il materasso più adatto.
  • Prepara un corretto arricchimento ambientale. Soprattutto se durante la giornata trascorre molte ore da solo, è essenziale che abbia giocattoli e oggetti che lo tengano stimolato e divertito. Puoi optare per tiragraffi con diversi livelli, giocattoli per la distribuzione di cibo, giochi di intelligenza e persino stimoli olfattivi come posizionare l'erba gatta in diverse parti della casa.
  • Migliora gli orari dei suoi pasti. Come abbiamo indicato, dagli da mangiare prima di andare a letto per assicurarti che non abbia fame durante la notte e possa dormire.
  • Considera l'adozione di un altro gatto. Se la causa è la mancanza di attività e non puoi fornirgli le ore di gioco di cui ha bisogno, forse la cosa più appropriata sarebbe incorporare un nuovo membro alla famiglia. Certo, questa deve essere una decisione ponderata, bisogna analizzare il carattere del gatto per poi scegliere il nuovo inquilino e svolgere una corretta presentazione tra i due.
  • Considera la sterilizzazione. Hai già potuto verificare che il calore è una delle cause più comuni di un gatto che non dorme di notte, quindi scegliere di sterilizzare l'animale potrebbe essere la soluzione migliore. Oltre a far dormire entrambi la notte, grazie alle sterilizzazione il gatto otterrà molteplici benefici, visto che questa riduce le possibilità di tumore alla mammella, infezioni uterine o marcature del territorio.
Il mio gatto non dorme di notte - Come faccio a far dormire il gatto di notte

Se desideri leggere altri articoli simili a Il mio gatto non dorme di notte, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi comportamentali.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Il mio gatto non dorme di notte
1 di 5
Il mio gatto non dorme di notte

Torna su