menu
Condividi

Perché il gatto puzza?

 
Di Laura García Ortiz, Veterinaria in medicina felina. 24 ottobre 2021
Perché il gatto puzza?

Vedi schede di Gatti

Chi non ha mai osservato il suo piccolo felino pulirsi minuziosamente per ore ed ore? I gatti sono animali che amano la pulizia e che, perciò, in genere, non emanano cattivi odori. Tuttavia, qualche volta, possiamo notare che l'odore del corpo del nostro micio cambia, diventando forte e anche molto sgradevole.

Questo potrebbe doversi a malattie o infezioni che richiedono attenzione veterinaria, se l'odore del corpo del tuo gatto cambia, dovresti rivolgerti ad un centro veterinario per individuarne la causa e trattarla.

Se sei vuoi sapere perché il gatto puzza, a cosa si deve e come risolvere la situazione, non perderti questo nuovo articolo di AnimalPedia.

Potrebbe interessarti anche: Perché l'alito del cane puzza di pesce?

Qual è l'odore 'normale' del gatto

Proprio come noi ed altri animali, i gatti emanano un odore particolare e caratteristico a seconda dell'esemplare. Tuttavia, questo odore è praticamente impercettibile per le persone. L'odore del corpo di un gatto sano ricorda vagamente quello del fieno fresco, che è piacevole e trasmette una sensazione di pulizia, freschezza e serenità.

Questo odore si deve al fatto che passano molto tempo a pulirsi, e in quel momento la saliva delle loro ghiandole salivari rilascia un componente deodorante. Oltre a lavarsi, i gatti si puliscono per istinto di sopravvivenza, per eliminare qualsiasi traccia di odore che potrebbe attirare i predatori.

Per questo motivo, i nostri gatti, generalmente, non emanano alcun odore, tanto meno cattivo. Se notiamo, quindi, che il nostro gatto ha un odore strano, dovremmo rivolgerci ad un centro veterinario per capire a cosa si deve questo cambiamento e trovare una soluzione.

Perché il gatto puzza? - Qual è l'odore 'normale' del gatto

Perché il gatto puzza?

Perché il gatto puzza di pesce, il gatto puzza di pipì o il gatto puzza di marcio? Possono essere diverse le cause di questi cambiamenti nell'odore del corpo, le principali sono:

Otite

Le infezioni e le infiammazioni dell'orecchio, oltre ad essere molto dolorose per il vostro piccolo felino, producono un odore molto sgradevole dovuto all'accumulo di cerume, secrezioni e microrganismi. Un sintomo di questo problema è che si gratta molto le orecchie e se, quando ti avvicini a lui, l'odore sgradevole diventa molto più intenso.

In generale, l'otite nei gatti è spesso causata da acari dell'orecchio, specialmente l'Otodectes cynotis, sebbene possa essere causata anche da microrganismi come batteri e alcuni funghi o corpi estranei che si sono introdotti nel padiglione auricolare. Il modo migliore per prevenirlo è un'accurata igiene settimanale delle orecchie del gatto. Segui i consigli del nostro articolo 'Come pulire le orecchie del gatto, passo per passo'.

Alitosi

L'alitosi o alito cattivo è una possibile causa del cattivo odore del gatto. L'odore della bocca può essere causato da problemi ai denti o alle gengive, come tartaro, gengivite, malattia parodontale, carie o gengivostomatite cronica felina.

Inoltre, corpi estranei nella bocca, residui di cibo accumulati o spine possono causare ferite o lesioni nei tessuti molli della bocca e predisporla alla contaminazione batterica, con conseguente infezione, formazione di ascessi e cattivi odori. Per evitare l'alito cattivo prenditi cura dell'igiene orale del tuo gatto!

Problemi digestivi

Le alterazioni del transito intestinale possono causare flatulenza e rilascio di gas maleodoranti del gatto. Alcuni alimenti che possono causare intolleranza e problemi digestivi nei gatti sono il latte ed i cereali. Anche le malattie intestinali e dello stomaco o le infezioni digestive e le parassitosi possono causare questo effetto.

Incontinenza

L'incontinenza nel gatto è l'incapacità che sviluppa l'animale di controllare i muscoli dell'uretra, per cui lo sfintere non rimane chiuso facendo sì che il gatto non possa decidere quando urinare o defecare e abbia continuamente delle perdite accidentali. La minzione e la defecazione incontrollate sono, quindi, una chiara causa del cattivo odore. Questa incontinenza può essere dovuta a problemi neurologici o a traumi.

Ghiandole anali

Queste ghiandole si trovano sotto la coda dei nostri gatti, ai lati dell'ano, e secernono un liquido maleodorante. Il problema sorge quando le ghiandole anali si intasano, si riempiono, fuoriesce questo liquido che fa sì che il gatto emetta un odore molto sgradevole.

Maturazione sessuale

I gatti maschi non castrati, quando raggiungono la pubertà, cominciano ad emettere un forte odore caratteristico dovuto all'azione dell'ormone testosterone. Per questo motivo, se avete un gatto giovane che ultimamente emette un odore più forte e un po' sgradevole, potrebbe doversi al cambio ormonale.

Problemi della pelle

Le ulcere cutanee possono causare cattivo odore nei gatti, così come i funghi o alcune dermatiti. Anche i parassiti esterni predispongono i gatti ad infezioni della pelle e alla produzione di cattivo odore.

Cosa fare se il gatto puzza

Se ti stai chiedendo come fare in modo che gatto abbia un buon odore segui questi consigli:

  • Stabilisci una routine d'igiene per evitare infezioni alla bocca e alle orecchie.
  • I problemi digestivi possono essere prevenuti dando al gatto cibo specifico per le sue necessità.
  • La sverminazione è fondamentale per evitare i parassiti che possono causare danni diretti alla pelle e predisporre alle infezioni che causano cattivo odore del corpo.
  • Anche l'igiene del pelo è molto importante, pettinalo spesso, così lo aiuterai a rimuovere il pelo morto e prevenire l'accumulo di detriti e sporcizia.
  • Anche l'assunzione d'acqua è essenziale, perché bere troppo poco riduce la produzione di saliva, il che può causare alito cattivo.
  • Il veterinario ti consiglierà in base al problema di salute di cui soffre il tuo gatto. Potrà richiedere l'uso di farmaci o cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.
Perché il gatto puzza? - Cosa fare se il gatto puzza

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il gatto puzza?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Bibliografia
  • Cartagena, J. C. (2021). Las 105 consultas más frecuentes en la clínica veterinaria. Grupo Asís Biomedia, S. L.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il gatto puzza?
1 di 3
Perché il gatto puzza?

Torna su