Condividi

Prendersi cura del cane Pechinese

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 13 dicembre 2018
Prendersi cura del cane Pechinese

Scheda dell'animale: Pechinese

Il cane Pechinese prende il suo nome dalla capitale della Cina, Pechino, di dove è originaria la razza. Si pensa che discenda dai leggendari cani lanosi del Tibet e secoli fa era considerato sacro dalla dinastia Tang.

Oggi è una delle razze più diffuse e conosciute, perfetta per convivere con qualsiasi famiglia che ama stare in casa e si affeziona tantissimo al proprio padrone. Se hai deciso di adottare un cane con queste caratteristiche, in questo articolo di AnimalPedia parleremo di come prendersi cura del cane Pechinese.

Potrebbe interessarti anche: Come prendersi cura di un Boxer

Portare fuori il cane Pechinese

Il Pechinese è una razza molto tranquilla, soprattutto quando raggiunge l'età adulta e ama passare del tempo comodamente dentro casa. Tuttavia, come ogni altro cane, ha bisogno di passeggiare tutti i giorni.

Le passeggiate sono importanti per questo cane per diversi motivi:

  • Lo aiuta a tenere delle buone abitudini igieniche e permette di fargli fare i bisogni fuori casa. Un aspetto importante, è lasciare che il cane marchi il territorio durante la passeggiata, un aspetto che fa parte del suo comportamento naturale.
  • Lo aiuta a mantenere una buona socializzazione, mantenendo contatti con altri animali, persone ed elementi dell'ambiente che lo circonda (rumori, odori, ecc.)
  • Annusando ed esplorando l'ambiente in cui passeggia, riceve informazioni su altri cani, persone, ecc.
  • Sono necessarie affinché il cane si mantenga attivo e vivace, soprattutto man mano che il cane si avvicina alla vecchiaia.
  • Lo aiuta a farsi le unghie.

Chiaramente le passeggiate devono avere una durata e un'intensità proporzionate alle capacità fisiche della razza. Quando si tratta di un cane di grandi dimensioni e che accumula molta energia, infatti, le passeggiate devono essere di circa 20-30 minuti, ma il Pechinese non ha bisogno di così tanto tempo e le passeggiate devono durare 15-20 minuti massimo. Per farlo mantenere attivo e in forma, portalo a spasso più di una volta al giorno.

Non dimenticare di fare attenzione quando fa molto caldo. Il Pechinese, con il muso schiacciato e il pelo lungo, può facilmente avere un colpo di calore, per cui dovrai sempre avere a disposizione dell'acqua fresca da dargli.

Fai attenzione anche se lo porti con te in lunghe passeggiate o escursioni. Mettilo nel trasportino se lo noti affaticato. Data la forma del muso, può anche avere difficoltà a respirare.

Prendersi cura del cane Pechinese - Portare fuori il cane Pechinese

L'alimentazione del cane Pechinese

Il cane Pechinese è relativamente piccolo, tuttavia il suo peso ideale dovrebbe essere di circa 5 kg per i maschi e 5,4 kg per le femmine. Ricorda che la sua struttura ossea pesa di più di quella di altre razze perché la struttura del corpo è più forte e robusta.

Per dare al Pechinese le sostanze nutritive di cui ha bisogno ed evitare allo stesso tempo che sia in sovrappeso, dovrai dargli da mangiare due volte al giorno bene razionate nel caso dei cani adulti. I cuccioli, invece, dovranno mangiare con una frequenza maggiore, controllando sempre le dosi. Per quanto riguarda i nutrienti, il Pechinese ha bisogno di molte proteine e, in minor quantità, di carboidrati e grassi buoni.

Ricorda di comprare cibo di qualità e controllane sempre la composizione sulla confezione. Ogni tanto puoi offrire al cane anche dei piatti preparati da te. Se, invece, vuoi fargli seguire una dieta casalinga al 100%, consulta il veterinario per crearla in modo che il cane non soffra di carenze nutrizionali.

Per evitare sovrappeso e obesità, potrai dargli dei premi naturali di verdure come carote o bocconcini a basso contenuto calorico. In questo modo, sapendo che non si tratta di un cane molto attivo, potrai assicurarti che non ingrassi con l'uso di premi.

Prendersi cura del cane Pechinese - L'alimentazione del cane Pechinese

Prendersi cura del pelo del cane Pechinese

Il pelo del pechinese è lungo, abbondante e setoso, e forma una specie di chioma attorno al collo. Mantenerlo sempre in buone condizioni è importante affinché non si intrecci e il cane abbia un aspetto sano e curato.

Ti consigliamo di pettinarlo con delicatezza tutti i giorni, anche perché quest'azione rafforza il legame fra te e il cane. Presta particolare attenzione nei periodi di muta del pelo, in primavera e in autunno. Pettinarlo ti aiuterà a eliminare il pelo morto (riducendo così anche la frequenza del bagno) e a riconoscere eventuali parassiti, nodi e lesioni.

Puoi lavare il Pechinese ogni 20 giorni minimo, anche se consigliamo di rispettare una cadenza mensile per non danneggiare lo strato protettivo presente naturalmente sulla sua pelle. Prima di fare il bagno al Pechinese, dovrai eliminare eventuali nodi e intrecci con un pettine rastrello. Non dimenticare di pettinarlo anche dopo averlo lavato e di asciugarlo bene. Per lavare il cane, usa uno shampoo specifico.

Se lo porti alla toelettatura, puoi fargli anche tagliare il pelo, cosa che raccomandiamo di fare soprattutto quando fa caldo. Ricorda di prenderti cura del pelo attorno agli occhi in modo che non gli dia fastidio e non crei ferite.

Benessere del cane Pechinese

Oltre tutto quello che abbiamo visto, per essere certi che il proprio Pechinese sia un cane felice e sano fisicamente e mentalmente, ti consigliamo di stimolarlo con diverse attività e giochi. In questo modo sarà tranquillo e non svilupperà problemi comportamentali.

Potrai fargli fare dei giochi di attivazione mentale in casa o insegnargli i comandi di base di ubbidienza. Passa più tempo possibile con il tuo cane: arricchirà la vita quotidiana di entrambi e vi farà instaurare un legame ancora più forte.

Prendersi cura del cane Pechinese - Benessere del cane Pechinese

Se desideri leggere altri articoli simili a Prendersi cura del cane Pechinese, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cure di base.

Scrivi un commento su Prendersi cura del cane Pechinese

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
daniela
come curarlo io a casa
Cecilia Natale (Autore/autrice di AnimalPedia)
Ciao Daniela, nell'articolo spieghiamo come accudire un cane Pechinese, ma se hai bisogno di qualcosa nello specifico chiedi pure! Un saluto da AnimalPedia.

Prendersi cura del cane Pechinese
1 di 4
Prendersi cura del cane Pechinese

Torna su