Condividi

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi

 
Di Ana Diaz Maqueda. 9 luglio 2019
Specie di granchi: tutti i tipi di granchi

I granchi sono degli animali artropodi molto evoluti. Sono capaci di rimanere fuori dall'acqua (di cui hanno bisogno per respirare) per molto tempo. La accumulano, infatti, al proprio interno, come se si trattasse di un circuito chiuso e la cambiano ogni tot di tempo.

In questo articolo di AnimalPedia, parleremo delle specie di granchi che esistono al mondo e delle loro caratteristiche principali. Ti mostreremo anche una lista completa di nomi e fotografie affinché tu possa imparare a riconoscerli. Continua a leggere!

Potrebbe interessarti anche: Tipi di falchi - specie e caratteristiche

Caratteristiche dei granchi

I granchi sono artropodi crostacei appartenenti al sotto-ordine dei decapodi. La loro struttura fisica è molto specializzata. Se normalmente il corpo degli artropodi è nettamente suddiviso in testa, torace ed addome, nei granchi queste tre parti risultano fuse insieme. Soprattutto l'addome, che è molto ridotto, si trova sotto al carapace.

Il carapace dei granchi è grosso, e spesso è più largo che lungo, caratteristica che conferisce loro un aspetto molto schiacciato. Hanno cinque paia di zampe o appendici. La prima appendice, conosciuta come cheliceri, presenta uno sviluppo eccessivo nei maschi di molte specie.

Possono strisciare lentamente in avanti, ma per regola generale si muovono lateralmente, soprattutto quando si vogliono muovere velocemente. La maggior parte dei granchi non può nuotare, anche se in alcune specie l'ultimo paio di zampe termina in una specie di pala o remo, larga e piatta, che permette loro una specie di movimento natatorio.

I granchi respirano attraverso le branchie. L'acqua entra dalla base del primo paio di zampe, circola per la camera branchiale ed esce da una zona vicina agli occhi. Il sistema circolatorio dei granchi è aperto. Ciò significa che in alcuni momenti il sangue circola per le vene ed arterie, in altri momenti si riversa all'interno del corpo. Hanno un cuore che può avere forma variabile, che presente ostiole, cioè piccoli fori da cui entra il sangue dal corpo per poi viaggiare attraverso i vasi sanguigni.

I granchi sono animali onnivori. Possono alimentarsi di alghe, pesci, molluschi, carogne, batteri e molti altri organismi ancora. D'altra parte sono ovipari, si riproducono attraverso le uova. Da queste uova usciranno larve che passeranno per diverse tappe evolutive e metamorfiche fino ad arrivare all'esemplare adulto.

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi - Caratteristiche dei granchi

Quanti tipi di granchi ci sono al mondo?

Al mondo esistono all'incirca 4.500 specie o tipi di granchi. Questi animali abitano generalmente in zone intertidali, come le rive delle spiagge, gli estuari e le mangrovie. Alcuni vivono in acque più profonde, e alcune specie abitano zone molto inospitali, come le sorgenti idrotermali oceaniche (fratture della superficie da cui fuoriesce acqua geotermicamente riscaldata), che possono raggiungere i 400 °C di temperatura.

Alcuni tipi di granchi conosciuti sono:

1. Uca

L' uca (Uca pugnax) o granchio violinista abita le paludi costiere lungo le coste dell' oceano Atlantico. Questi granchi sono costruttori di tane che usano per rifugiarsi dai predatori, riprodursi e andare in letargo durante l'inverno. Sono granchi di piccole dimensioni, i più grandi raggiungono all'incirca 3 cm di larghezza.

Presentano dimorfismo sessuale, i maschi sono di color verde scuro con una sfumatura azzurra in mezzo al guscio. Le femmine non possiedono quella macchia. Nei maschi può verificarsi una crescita eccessiva del chelicero (parte dell'apparato boccale) e in alcuni casi di entrambi. Durante il corteggiamento, i maschi muovono i loro cheliceri e creano l'illusione di star suonando un violino.

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi - 1. Uca

2. Granchio rosso

Il granchio rosso (Gecarcoidea natalis) è originario dell'isola di Natale, nell'oceano Indiano. Vive in maniera solitaria all'interno della foresta, passando i mesi di siccità sotterrati nel terreno, in letargo. Quando inizia la stagione delle piogge, questi animali realizzano una spettacolare migrazione di massa verso il mare, dove si accoppiano.

I piccoli di granchio rosso nascono nell'oceano, dove trascorrono un mese passando per diversi stadi di metamorfosi per poter poi vivere sulla terra.

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi - 2. Granchio rosso

3. Granchio gigante del Giappone

Il granchio gigante giapponese (Macrocheira kaempferi) vive nelle profondità dell'oceano Pacifico, vicino alle coste del Giappone appunto. Sono animali coloniali, per cui vivono in gruppi numerosi. È l'artropode vivente più grande che esista. Le sue zampe arrivano alla lunghezza di due metri e possono raggiungere i 20 kg di peso.

Si tratta della specie più antica di granchio, viene considerato una specie di fossile vivente. Una caratteristica curiosa è che utilizzano resti che trovano attorno per attaccarli al proprio corpo e mimetizzarsi. Se cambiano di ambiente, cambiano anche i resti. Per questo vengono anche chiamati granchi decoratori.

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi - 3. Granchio gigante del Giappone

4. Granchio ripario

Il granchio di mare comune (Carcinus maenas) è autoctono della costa occidentale dell'Europa e dell'Islanda, tuttavia abita anche altre zone del pianeta come specie invasore, ad esempio il Sud Africa ed il Centro America. Possono presentarsi in diverse tonalità ma sono soprattutto di colore verdastro. Non raggiungono la maturità sessuale fino ai due anni di età, quando acquisiscono una dimensione di circa 5 centimetri. Questi granchi vivono 5 anni nel caso dei maschi e tre nelle femmine.

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi - 4. Granchio ripario

5. Granchio reale o granchio blu

Il granchio azzurro dell'Atlantico (Callinectes sapidus) porta questo nome per il colore azzurro delle sue zampe, ma il suo carapace ha un colore verdastro. Le pinze dei loro cheliceri sono rosse. Sono animali invasori in molte zone del mondo, anche se sono originari dell'oceano Atlantico. Possono vivere in acque dalle condizioni molto varie, acque dolci o salate, anche in acque inquinate.

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi - 5. Granchio reale o granchio blu

Altri esempi di granchi

Di seguito vi presentiamo una lista delle altri principali specie di granchi:

  • Granseola della Patagonia (Lithodes santolla)
  • Granchio scuro (Menippe mercenaria)
  • Granchio nero (Gecarcinus ruricula)
  • Granchio rosso di terra (Gecarcinus lateralis)
  • Granchio pigmeo (Trichodactylus borellianus)
  • Granchio del fango (Pachygrapsus transversus)
  • Granchio peloso (Peltarion spinosulum)
  • Granchio di scoglio (Pachygrapsus marmoratus)
  • Granchio granulato (Xantho granulicarpus)
  • Granchio blu dell'Atlantico (Cardisoma crassum)

Se desideri leggere altri articoli simili a Specie di granchi: tutti i tipi di granchi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Crane, J. (2015). Fiddler crabs of the world: Ocypodidae: genus Uca (Vol. 1276). Princeton University Press.
  • Elner, R. W., & Hughes, R. N. (1978). SHORE CRAB, CARCINUS MAENAS. Journal of Animal Ecology, 47, 103-116.
  • Hartnoll, R. G. (1969). Mating in the Brachyura. Crustaceana, 161-181.
  • Hicks, J. W. (1985). The breeding behaviour and migrations of the terrestrial crab Gecarcoidea natalis (Decapoda: Brachyura). Australian Journal of Zoology, 33(2), 127-142.
  • Katz, L. C. (1980). Effects of burrowing by the fiddler crab, Uca pugnax (Smith). Estuarine and Coastal Marine Science, 11(2), 233-237.

Scrivi un commento su Specie di granchi: tutti i tipi di granchi

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Specie di granchi: tutti i tipi di granchi
1 di 7
Specie di granchi: tutti i tipi di granchi

Torna su