menu
Condividi

Come dimostrare al cane che lo ami

 
Di Ricardo Luis Bruno, Veterinario ed etologo. 7 marzo 2021
Come dimostrare al cane che lo ami

Vedi schede di Cani

Generalmente i nostri amici a quattro zampe scodinzolano, ci saltano addosso e ci leccano per dimostrarci che sono felici di vederci e che ci amano, mentre invece si nascondono, mettono la coda tra le zampe o ringhiano se sono spaventati o arrabbiati. Ma tu, ti sei mai chiesto come faccia il tuo cane a sapere che gli vuoi bene?

In questo articolo di AnimalPedia ti spieghiamo nel dettaglio come dimostrare al tuo cane che lo adori, da non perdere!

Come sa il cane che gli voglio bene?

Vi sono una serie di azioni e abitudini che fanno capire al nostro cane quanto gli vogliamo bene e che cerchiamo il suo benessere:

  • Uscire a passeggio con lui: i cani amano uscire a passeggio con un membro della famiglia con cui ha un vincolo sociale ed affettivo. Quindi uscire a camminare col vostro cane è il modo principale per dimostrargli quanto sia importante per voi.
  • Dargli libertà nelle passeggiate: quando lo portate fuori lasciategli una certa libertà di movimento, in modo che possa annusare, marcare gli alberi o socializzare con altri cani. Sono cose che questi animali amano e capiranno che lo fai per loro.
  • Non castigarlo: il castigo , oltre a non essere efficace, può incrinare la relazione che avete col vostro cane, per cui è sempre consigliabile il rinforzo positivo. Trattare il vostro cane con affetto e comprensione, è un altro modo per fargli capire che lo amate.
  • Preoccuparsi per lui: imparare a capire il suo linguaggio del corpo e gestuale è fondamentale. Quando il cane si sente capito attraverso il suo linguaggio del corpo, si instaura tra lui ed il tutore una grande relazione che dimostra la grande considerazione reciproca.
  • Proteggerlo dai pericoli: proteggere il cane da situazione che gli fanno paura, fa sì che si senta più sicuro e protetto stando insieme a voi. Questo infonderà nel cane una fiducia totale nei vostri confronti, che è la fonte della sua serenità.
  • Trascorrere del tempo insieme: condividere del tempo insieme, senza per forza svolgere qualche attività fisica precisa, è un modo per dimostrargli che lo amate e apprezzate.
  • Giocare insieme a lui: come ovvio, il gioco per il cane è uno dei momenti più piacevoli e desiderati, farlo con il tutore porterà l'animale ad associare il piacere del gioco con la presenza del tutore, creando così un legame davvero indissolubile.

Ora che abbiamo elencato i gesti per far capire al cane il vostro amore, vi suggeriamo l'articolo 'come capire se il cane vi vuole bene?

Come dimostrare al cane che lo ami - Come sa il cane che gli voglio bene?

Ai cani piacciono i baci?

Fisicamente si rendono conto del bacio, ma non lo interpretano allo stesso modo in cui lo fanno gli esseri umani. Infatti, anche in relazioni cane tutore molto strette e soddisfacenti, il cane evita i baci, perché sono delle esternazioni di affetto molto difficili da comprendere per lui.

Quindi se i cani non capiscono i baci, come possiamo dimostrare loro che li amiamo? Il miglior modo possibile sarà trascorrere tempo di qualità insieme e farlo sentire coccolato. Questo benessere che il cane prova lo porterà a capire che la sua famiglia umana gli vuole bene.

Tuttavia va ripetuto che per quanto amore possiamo sentire per il cane, baciandolo lui non capirà cosa vogliamo trasmettere, quantomeno non riferito in termini umani.

Per ulteriori informazioni sull'argomento, eccovi il nostro articolo di AnimalPedia : come avere un cane sano e felice.

Come sapere se un cane è felice

La miglior maniera per avere qualcosa di simile ad una vera e propria risposta reale, razionale e non puramente immaginaria, è osservare attentamente il comportamento quotidiano del cane in questione, e conoscere le basi della comunicazione canina e del suo linguaggio corporale e gestuale.

Segnali di una cane felice

Un cane con un'attitudine rilassata, che non dimostra timore alla presenza del tutore, che presenta un'espressione del muso con occhi aperti, orecchie in posizione normale, coda bassa ma non infilata fra le zampe, una postura che invita al gioco, e che si avvicina al proprio tutore non appena lo vede arrivare, fa supporre una buona relazione tra cane e umano. E' un parametro che fa supporre uno stato di felicità e benessere dell'animale. Per ulteriori informazioni sull'argomento consigliamo: 5 segnali di un cane felice.

Un altro parametro di benessere è sapere che il cane nella sua routine quotidiana svolge e sviluppa tutte quelle attività tipiche di un cane e che gli sono necessarie: fare passeggiate, annusare e marcare il territorio, fare la guardia ed essere utile alla sua famiglia umana, interagire con altri cani, divertirsi mordendo oggetti vari. Spesso se tutto questo avviene, lo vedremo nelle tipiche posture di un cane felice.

Concludendo, poter svolgere una vita adatta alle sue necessità, ed avere accanto un tutor o una famiglia che lo comprende e ama, è una sicura garanzia che il vostro cane è realmente felice.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come dimostrare al cane che lo ami, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Desmond Morris. (1996). Guía para entender a los perros. Ed. EMECÉ.
  • Konrad Lorenz. (1985). Consideraciones sobre las conductas animal y humana. Ed. Planeta-Agostini.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Come dimostrare al cane che lo ami
1 di 2
Come dimostrare al cane che lo ami

Torna su