Condividi

Cosa mangia il panda?

 
Di Giorgio Gattoni. 24 ottobre 2020
Cosa mangia il panda?

Il panda, il cui nome scientifico è Ailuropoda Melanoleuca, è un grande mammifero della famiglia degli orsi che abita le zone montagnose della Cina. Questo animale dalla grande bellezza e dal corpo robusto è ammirato da tutti gli amanti degli animali ma purtroppo versa in una situazione di pericolo estinzione.


Una delle peculiarità di questo mammifero è che a differenza degli altri orsi, non va in letargo, anche se durante l'estate ha l'abitudine di salire in zone montane più alte (fino ai 3000 metri di altezza) mentre in inverno scende a valle in cerca di un clima più mite.

Se volete conoscere di più su questo affascinante mammifero non perdetevi il nostro articolo di AnimalPedia su cosa mangia il panda.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangiano le tartarughe di terra?

Fabbisogno nutrizionale del panda

Il panda, come detto, è un animale onnivoro, cioè consuma qualsiasi tipo di sostanza organica, che sia di origine animale o vegetale, anche se in realtà la maggior parte del cibo che consuma è di origine vegetale.

Un esemplare di panda può arrivare a pesare all'incirca 130 kg, anche se la media oscilla tra i 100 ed i 115 kg. Per poter soddisfare il suo fabbisogno nutrizionale, il panda passa circa 10-12 ore al giorno mangiando. Il suo appetito è praticamente insaziabile.

Il panda basa il 99% della sua alimentazione sul consumo di bambù e per poter essere sufficiente ai suoi bisogni energetici, l'animale consuma circa 12,5 kg di bambù al giorno, anche se può anche arrivare a mangiarne 40 kg in un giorno. Di questi kg ingeriti, ne espelle 23 in forma di feci, poiché l'apparato digerente del panda non è del tutto preparato e ottimizzato per assimilare le molecole di cellulosa che formano il bambù.

Cosa mangia il panda? - Fabbisogno nutrizionale del panda

Cosa mangia il panda?

Come si è detto, anche se il panda è un animale onnivoro, basa la sua dieta su un unico alimento: il bambù. Nelle zone dove il panda stabilisce il suo habitat, che di solito sono territori montagnosi con clima umido, si possono trovare circa 200 specie diverse di bambù, ma il panda ne inserisce nella sua dieta solo 30 tipi.

A parte la sua dieta a base di bambù, il panda ogni tanto inserisce alcuni animali nella sua alimentazione come ad esempio uova, insetti, roditori o cuccioli di cervo.

Cosa mangia il panda? - Cosa mangia il panda?

Come si alimenta il panda

Il panda è dotato di denti e mandibole forti e robusti che gli permettono di triturare i tronchi di bambù e di estrarne la polpa. Inoltre possiedono un sesto dito che in realtà è una mutazione dell'osso del polso, grazie al quale hanno una maggiore manualità nel procacciarsi il cibo.

Queste stesse zampe così conformate sono quelle che consentono loro di procacciarsi la percentuale restante della loro dieta che si basa su sostanze di origine animale.

Cosa mangia il panda? - Come si alimenta il panda

La vita del panda: mangiare e dormire

A causa del loro grande appetito, della assenza di letargo e del fatto che non riescono ad assimilare tutte le sostanze nutritive che il bambù contiene, i panda possono passare fino a 12 ore al giorno mangiando. Essi sono soliti consumare i loro pasti in posizione seduta.

Il resto del tempo lo passano dormendo, e una volta in piedi, ricominciano la loro continua ricerca di cibo per poter saziare il loro appetito. I panda svolgono il processo della ricerca e del consumo del cibo in solitaria, visto che sono animali indipendenti che stanno in coppia unicamente nel periodo della riproduzione.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangia il panda?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diete casalinghe.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa mangia il panda?
1 di 4
Cosa mangia il panda?

Torna su