Condividi

Il mio gatto mi annusa la faccia

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. 16 gennaio 2019
Il mio gatto mi annusa la faccia

Vedi schede di Gatti

I gatti hanno un senso dell'olfatto molto sviluppato grazie ai loro 67 milioni di recettori olfattivi. Le persone, invece, ne abbiamo solo 5 milioni. Il naso privilegiato dei felini fa sì che questo senso e i comportamenti correlati formino parte del linguaggio e della comunicazione dei gatti. Tuttavia, in alcuni casi, il significato di determinati comportamenti possono essere del tutto sconosciuti ai loro amici umani.

Se sei arrivato fin qui è perché ti stai chiedendo: perché il mio gatto mi annusa la faccia? Dovresti sapere che questo comportamento è molto comune e che è legato all'affetto e amore che sentono per noi. Vuoi saperne di più?

Potrebbe interessarti anche: Il mio gatto mi morde e mi graffia

L'olfatto nei gatti

I gatti usano l'olfatto per ottenere informazioni, perché in questo modo conoscono i cambiamenti che si sono prodotti nell'ambiente o che le persone che vivono con loro hanno vissuto. A volte i gatti analizzano addirittura aspirando i feromoni presenti: questo comportamento del gatto è conosciuto come smorfia di Flehmen. Possiamo osservare questo comportamento felino, presente anche in altre specie, quando il gatto apre la bocca, mostrando i denti, in modo che i composti volatili e non volatili raggiungano l'organo di Jacobson, noto anche come organo vomeronasale.

Tuttavia, è importante sottolineare che questo comportamento va ben oltre il semplice fatto di ottenere informazioni, poiché fa anche parte del modello di comportamento affettivo. Un gatto può annusare alcune parti del corpo come un'altra forma di interazione sociale. Infatti, se vivi con diversi gatti, avrai osservato comportamenti simili. Questa intenzione di ottenere informazioni dall'ambiente che li circonda o dalle persone spiega perfettamente perché i gatti si annusano la bocca o, ancor più curiosamente, perché i gatti si annusano l'ano.

Il mio gatto mi annusa la faccia - L'olfatto nei gatti

Perché il mio gatto mi annusa la faccia?

L’interazione sociale è particolarmente importante per i felini domestici, tanto quanto l’arricchimento ambientale. Tutto ciò influisce direttamente sul loro benessere e sulla loro stabilità emozionale. Benché i giochi della caccia o la spazzolatura siano attività rutinarie da offrire al gatto affinché quest’ultimo si relazioni adeguatamente, esistono molti altri atteggiamenti che risultano importanti, come ad esempio il fatto di “annusare”.

Quando i gatti annusano il nostro naso, come anche altre parti del corpo, significa che ci stanno salutando amichevolmente. Ciò va interpretato come un atteggiamento sano, positivo ed un vincolo stretto.

Questa teoria potrebbe fornire una risposta anche ad altre domande al riguardo, come ad esempio “perché il mio gatto mi annusa la bocca” o “perché il mio gatto mi annusa la faccia mentre dormo”. Devi sapere che se il gatto ti annusa la faccia, si tratta di azioni che svolge per familiarizzare con i nuovi odori, mantenere una certa vicinanza con il proprio umano e costruire legami affettivi.

Osserviamo, inoltre, altri segnali come le orecchie alzate e rilassate, la bocca aperta, i baffi rilassati, la coda alzata ed il passo tranquillo.

Il mio gatto mi annusa la faccia - Perché il mio gatto mi annusa la faccia?

Perché il mio gatto mi lecca e mi morde il naso?

Può capitare che, oltre ad avvicinarsi al tuo naso, il gatto arrivi ad avvicinarsi con il proprio nasino al tuo, o peggio, che lo morda. È importante sapere che molti gatti mordono le persone che si prendono cura di loro per invitarle al gioco, ma qualora questa reazione appaia eccessivamente brusca, ci troviamo di fronte a dei casi di volontà di socializzazione da parte di un gattino giovane o di sua prematura separazione dalla madre o dai fratellini.

Benché un morsetto non vada interpretato in maniera negativa, quando il gatto morde bruscamente, ci troviamo di fronte ad una condotta indesiderata e dolorosa che non va ignorata, soprattutto se il gatto si trova in casa con bambini piccoli. In tal caso, è consigliabile sospendere l’interazione e andarsene in modo che il gatto capisca che, quando morde, l’attenzione, il gioco e l’affetto vengono interrotti.

Inoltre, bisogna evitare di giocare con mani e piedi. In questo modo, il felino comprenderà che le parti del nostro corpo non si mordono, né si graffiano. L’ideale sarebbe giocare col nostro gatto utilizzando giocattoli che fungano da intermediari tra il nostro corpo ed il gatto. Il felino potrà morderli a volontà, fomentando quindi la naturale condotta propria della sua specie.

Comportamento del gatto

Ora conosci i motivi che spingono il tuo gatto ad annusarti la faccia, il naso e altre parti del corpo. Nonostante ciò, affinché tu abbia maggiori informazioni sui felini, ti illustriamo qualche altro atteggiamento curioso di difficile interpretazione:

Perché il mio gatto mi porta animali di peluche?

Questo atteggiamento è strettamente relazionato alla caccia. Quando un gatto ci porta un animale morto o un peluche, ci sta offrendo un prezioso regalo. Alcuni esperti ritengono che il gatto si comporti in questo modo in quanto ci ritiene pessimi cacciatori, ma ovviamente non ci sono prove scientifiche che lo dimostrino.

Perché il gatto tocca il viso?

Alcuni gatti utilizzano le zampine per relazionarsi con chi si prende cura di loro. Con questo gesto, il gatto vuole attirare la nostra attenzione. In genere si verifica in una sessione di carezze e fusa. Tale spiegazione risulta valida anche quando ci chiediamo perché il nostro gatto ci tappa la bocca.

Perché il mio gatto impasta e si eccita?

Il gatto inizia a "fare la pasta" quando è ancora cucciolo e stimola sua madre per la produzione di latte. Nella sua fase adulta, il gatto continua a mantenere questo comportamento, poiché genera piacere e benessere. È un comportamento molto positivo che mostra un buon legame tra tutor e felino.

Perché il mio gatto mi lecca?

Anche i gatti leccano per socializzare. È un comportamento molto positivo che mostra il buon legame tra tutor e felino. È una delle dimostrazioni più naturali di affetto, in quanto associato al grooming. Alcuni gatti ci leccano anche quando dormiamo. Dobbiamo prestare attenzione a questo comportamento quando è fatto in modo compulsivo e ansioso, consultando un veterinario se è molto esagerato.

Il mio gatto mi annusa la faccia - Comportamento del gatto

Se desideri leggere altri articoli simili a Il mio gatto mi annusa la faccia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Bibliografia
  • Beaver, Bonnie V. Feline Behavior-E-Book. Elsevier Health Sciences, 2003.

Scrivi un commento su Il mio gatto mi annusa la faccia

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Il mio gatto mi annusa la faccia
1 di 4
Il mio gatto mi annusa la faccia

Torna su