menu
Condividi

Perché il gatto miagola quando mi vede?

Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 14 giugno 2022
Perché il gatto miagola quando mi vede?

Vedi schede di Gatti

Anche se per comunicare i gatti usano in particolar modo il linguaggio del corpo, sono tanti i versi che emettono questi felini e possono avere diversi significati. Il miagolio è sicuramente il verso più conosciuto e ascoltato nelle case dove questi splendidi felini trovano l'ambiente ottimale per esprimersi liberamente.

Chi ha un gatto di sicuro si sarà posto i seguenti quesiti: perché il gatto miagola quando mi vede? Perché il gatto miagola quando torno a casa? O ancora, perché miagola quando lo accarezzo? Come avrete potuto osservare, i miagolii compaiono in diversi contesti e, di conseguenza, possono avere significati diversi. Bisogna prestare attenzione al miagolio del gatto, visto che questo rivela molte informazioni sul suo stato d'animo e su ciò che sente in un momento ben determinato.

In questo articolo di AnimalPedia vi invitiamo a conoscere i diversi significati del tipico miao dei gatti; inoltre spiegheremo nel dettaglio tutte le possibili cause che aiutano a capire un perché il gatto miagola quando ti vede. Capire perché lo fa vi aiuterà ad instaurare una migliore comunicazione e rafforzare il vostro legame.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto miagola?

Come interpretare il miagolio del gatto

La prima domanda che ti sarai posto è: cosa significa quando un gatto miagola? I miagolii dei gatti possono avere diversi significati in base al contesto nel quale si trova l'animale e in base a ciò che vuole comunicare al proprietario o ad altre persone o suoi simili. Per capire perché il gatto miagola quando ti vede, però, dovrai conoscere il linguaggio del corpo dei felini, perché l'interpretazione del verso dipende in larga misura dall'espressione e dalla postura del micio. Inoltre bisognerà prestare attenzione al tono, all'intensità e alla frequenza. In generale, più il miagolio è intenso, forte e ripetuto, più è urgente e importante il messaggio che il felino sta cercando di trasmettere.

Per esempio, un gatto aggressivo miagolerà in maniera forte e intensa, alternando il verso a soffiate e adotterà una postura di difesa che preannuncia un possibile attacco (come la coda ritta, le orecchie all'indietro, il pelo ritto). Inoltre, se un gatto miagola in maniera insistente è possibile che abbia fame: in questo caso il miagolio sarà prolungato e il gatto girerà attorno alla ciotola o dove sa che c'è del cibo.

Quando sono in calore, le gatte non sterilizzate o non castrate emettono un verso molto caratteristico, caratterizzato da un tono alto e insistente. Si tratta di un richiamo sessuale che assomiglia a un grido intenso e può durare davvero a lungo. Dato che una gatta può andare in calore in qualsiasi momento dell'anno, i miagolii sono più frequenti per le gatte domestiche non sterilizzate né castrate e nelle gatte che vivono per strada. L'unico modo per contenere i miagolii della gatta in calore è sterilizzarla.

Perché il gatto miagola quando mi vede? - Come interpretare il miagolio del gatto

Perché il gatto mi guarda e miagola - 7 cause

In generale, i gatti miagolano per attirare l'attenzione del custode e comunicare un messaggio importante per loro. Tale messaggio può esprimere e trasmettere i diversi stati d'animo, desideri o necessità che sente. Per aiutarti a capire meglio il linguaggio e la comunicazione dei gatti in modo da interpretare correttamente i suoi versi, di seguito ti spieghiamo perché il gatto miagola quando ti vede.

Dirti bentornato/a

Il miagolio è uno dei modi con i quali i felini salutano il loro custode quando torna a casa. Questo miagolio è allegro ed è accompagnato da movimenti amichevoli, come la coda sollevata, le orecchie in avanti e un'espressione del viso tranquilla. Se il tuo gatto miagola quando torni a casa, ti sta dicendo che è contento di rivederti a casa e ti sta dando il benvenuto.

Chiederti qualcosa

Quando il gatto miagola per chiedere qualcosa, sta comunicando un desiderio o una necessità al custode, come per esempio che ha fame, che vuole uscire fuori, che vuole giocare, ecc. Si tratta di miagolii forti e intensi che non cesseranno finché il gatto non ottiene ciò che vuole. Se quando un gatto ti vede miagola in maniera forte e in continuazione, di sicuro ti sta chiedendo qualcosa. Ricorda che i felini sono animali abitudinari e hanno bisogno di seguire una routine ben precisa per sentirsi a loro agio nell'ambiente in cui vivono. Rispetta gli orari della pappa e anche eventuali abitudini stabilite per la vita casalinga.

Esprimere gradimento o sorpresa

I gatti miagolano quando qualcosa li sorprende, gli interessa o gli piace. In questo caso è un miagolio breve che assomiglia a un gridolino. Miagolano così quando capiscono che gli stai per dare il loro snack preferito, che gli stai mettendo la pappa nella ciotola o che stai per giocare con lui.

Comunicare con te

Ogni gatto ha una personalità unica, che non dipende solo dal patrimonio genetico (anche se si tratta di un fattore rilevante). Anche il contesto in cui vive e le attenzioni che riceve determinano come si comporta un gatto e come si esprime. Se hai un gatto socievole e comunicativo che si trova a suo agio in casa potrà miagolare in questo modo per avere la tua attenzione. Se il gatto miagola quando ti vede e sembra volerti invitare a parlare con lui poiché risponde con dei versi alle tue parole, approfitta per coccolarlo e rafforzare il vostro legame in un momento di empatia così importante.

Comunicarti che si annoia

Se il tuo gatto si annoia o vuole carezze e attenzioni, te lo farà capire miagolando. In generale sono miagolii calmi e tranquilli, simili a quelli delle gatte che cercano di attirare l'attenzione dei piccoli. Tuttavia, se i sintomi della noia sono costanti, dovrai pensare ad una soluzione perché è molto importante che il micio sfoghi energie, faccia esercizio e si diverta. L'arricchimento ambientale è un fattore chiave per intrattenere un gatto che passa molto tempo da solo dentro casa e che, quindi, rischia di annoiarsi facilmente. Oltre a divertirsi, un ambiente stimolante lo spingerà a muoversi, prevenendo le condizioni associate alla vita sedentaria, come l'obesità.

Chiederti aiuto

Se il gatto sta male o sente dolore potrebbe miagolare per chiederti aiuto. Il tono, la frequenza e l'intensità del verso, anche in questo caso, saranno sinonimo della gravità della situazione. Se hai dubbi o se hai notati anomalie (fisiche o comportamentali), portalo subito dal veterinario.

Dirti che è insoddisfatto di qualcosa

Se fai qualcosa che non piace al gatto, come ad esempio rinchiuderlo in casa, di sicuro te lo farà capire attraverso i suoi miagolii. Si tratta di un modo che i felini hanno per dirti che non si sentono a loro agio o che soffrono per esempio di solitudine o di noia. Per esempio, se il gatto non dispone di un ambiente arricchito per intrattenersi quando è solo in casa, questi miagolii possono comparire quando lo lasci solo e possono essere accompagnati da pianti frequenti.

Tuttavia, nonostante i progressi che sono stati svolti nel campo dell'etologia felina, non è facile definire un manuale standard valido in tutti i casi perché ciascun felino è unico e si comporta in modo peculiare. Cerca di conoscere il tuo gatto e piano piano imparerai a interpretare suoni e posizioni. Si tratta di un esercizio piacevole che ti permetterà di condividere dei momenti divertenti con il gatto e migliorare il vostro rapporto.

Gatto che miagola sempre e in modo strano

Dato che il miagolio dei gatti può avere diversi significati, sono molte anche le spiegazioni che aiutano a capire perché il gatto miagola in continuazione. Potrebbe significare che è malato o che sente dolore. I gatti anziani, proprio per questo motivo, potrebbero iniziare a miagolare più del normale visto che l'invecchiamento causa il deterioramento progressivo dei sensi e delle funzioni cognitive del gatto, rendendolo più vulnerabile, debole o particolarmente sensibile nei confronti di determinati stimoli.

Se il gatto passa molto tempo da solo in un ambiente povero e che non lo stimola dal punto di vista cognitivo né fisico, potrebbe miagolare come sintomo di stress, noia o ansia. Se inveceil gatto miagola tanto quando torni a casa o quando ti vede è possibile che voglia la tua attenzione perché ha fame o ha voglia di giocare.

Se inoltre il gatto miagola in modo strano o ha smesso di miagolare, l'afonia può essere un sintomo del raffreddore nei gatti o di altre malattie della laringe o dell'apparato respiratorio. È per questo motivo che ti ricordiamo l'importanza di portarlo dal veterinario se dovessi notare miagolii, posizioni o comportamenti strani.

Gatto che miagola nella lettiera

Se il gatto miagola quando va nella lettiera, presta attenzione perché potrebbe significare che sente dolore e ha difficoltà a urinare o a defecare. La minzione dolorosa può essere sintomo di alcune malattie del tratto urinario, come un'infezione delle vie urinarie. La stitichezza, invece, può indicare problemi digestivi o un accumulo eccessivo di palle di pelo nel tratto gastrointestinale. Se noti che il gatto miagola quando fa i bisogni, l'ideale è portarlo dal veterinario spiegandogli nel dettaglio la situazione.

Se il gatto ha l'abitudine di "chiamarti" con il miagolio per fargli compagnia quando mangia o quando fa i bisogni, è possibile che si tratta di un'abitudine rimasta da quando era più piccolo. Spesso infatti chi adotta un gatto ha l'abitudine di stargli molto addosso, anche in alcuni momenti in cui potrebbe essere lasciato da solo (come quando va nella lettiera o a mangiare nella ciotola).

Non c'è nulla di male nel farlo, anche perché è molto importante controllare come sono i bisogni del micio per sapere se sta bene o se soffre di qualche problema, come sangue nelle feci o parassiti intestinali. Tuttavia il gatto potrebbe associare la tua presenza a tale momento, per cui se sai che è abituato non sorprenderti se anche da adulto si comporterà così.

In questo caso noterai che miagola in maniera più acuta ma non esprime dolore, semplicemente vuole la tua attenzione. Inoltre, dato che si tratta di un'abitudine, sarà un miagolio ricorrente tutti i giorni, al contrario dei miagolii che esprimono dolore o difficoltà nell'andare in bagno, che invece iniziano improvvisamente quando l'organismo del gatto è colpito da una condizione medica.

Perché il gatto miagola quando mi vede? - Gatto che miagola nella lettiera

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il gatto miagola quando mi vede?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Caputo Gaetano
IL mio miaula forte quando sono al computer per ore... Pero quando sono giu sul divano viene subito vicino al petto e si mette a dormire
Luca
Vuol dire che ti cercava. Come fa il mio quando sono a letto, però non miagola, mi guarda e poi si stende accanto a me nel letto.
Perché il gatto miagola quando mi vede?
1 di 3
Perché il gatto miagola quando mi vede?

Torna su