menu
Condividi

Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali

 
Di YourVetPlanet (Pablo M.S.), Veterinario. 12 febbraio 2024
Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali

Vedi schede di Cani

Il trattamento per l'ipotiroidismo nel cane si basa sulla somministrazione dell'ormone carente, ossia la tiroxina. In questo caso viene utilizzata la leventa (levotiroxina sodica), una forma artificiale di T4 tipica dell'organismo del cane. Si somministra per via orale e aiuta a ristabilire i normali livelli ormonali legati al funzionamento della ghiandola tiroidea. Il modo migliore per somministrare questo farmaco è ogni 12 ore e il trattamento viene rivalutato 4-8 settimane dopo l’inizio di esso.

Se vuoi saperne di più sulla leventa per il cane, unisciti a noi in questo articolo di AnimalPedia, in cui ti spiegheremo cos'è, a cosa serve, dosaggio, intossicazione, posologia, effetti collaterali e controindicazioni.

Cos'è la leventa per il cane?

Per sapere cos'è la leventa per il cane, devi prima sapere cosa succede cos'è l'ipotiroidismo. L’ipotiroidismo è la più grave malattia legata alla tiroide nei cani. Inoltre, è uno delle più diffuse in endocrinologia. La ghiandola tiroidea ha funzioni molto importanti come la regolazione del metabolismo, della crescita, dello sviluppo, del sistema nervoso e della guarigione delle ferite. In caso di ipotiroidismo, la ghiandola tiroidea produce ormoni tiroidei al di sotto dei livelli normali, alterando di conseguenza tutte queste funzioni. Per giunta, l'ipotiroidismo può avere origine a livello della tiroide, dell'ipofisi o dell'ipotalamo. I segni clinici più importanti sono solitamente letargia, obesità, intolleranza all'esercizio fisico o al freddo, alopecia, perdita del pelo, iperpigmentazione cutanea, infezioni della pelle, eccessiva secrezione oleosa della pelle, problemi neurologici e problemi oftalmologici, tra molti altri. Per determinare la diagnosi della malattia vengono effettuati diversi esami, come l'emocromo, la biochimica del sangue e test ormonali specifici.

La levotiroxina sodica è una molecola sintetica progettata per sostituire la funzione della tiroxina negli animali affetti da ipotiroidismo primario (alterazione della ghiandola tiroidea). In questo caso vengono utilizzati ormoni modificati, poiché la tiroxina naturale è meno affidabile rispetto ai prodotti sintetici. Questi ultimi sono più prevedibili e la loro azione dura più a lungo nell'organismo.

Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali - Cos'è la leventa per il cane?

A cosa serve la leventa nel cane?

La leventa per il cane è utilizzata per trattare l'ipotiroidismo, invertendo i sintomi della malattia. Il T4 sintetico è in grado di invertire tutti i sintomi e i processi fisiopatologici associati all'ipotiroidismo. I primi che scompaiono sono quelli legati al livello della coscienza e del sistema nervoso, quindi se si osserva un notevole miglioramento in questo aspetto durante la prima settimana, sarà segno di buona prognosi. Tuttavia, i segni dermatologici sono quelli che impiegano più tempo a guarire, nella maggior parte dei casi impiegano anche mesi.

Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali - A cosa serve la leventa nel cane?

Dosaggio di leventa nel cane

Questo farmaco viene somministrato per via orale, sotto forma di pillola o di sciroppo, da scegliere in base alle preferenze del cane. La dose iniziale di leventa in questo animale varia tra 0,01 e 0,04 mg per kg di peso corporeo, tenendo conto di diversi aspetti come il modo in cui si somministra. Per via orale si basa sulla capacità dell'intestino tenue di assorbire questo farmaco, che può variare dal 10 al 50%. Pertanto, per raggiungere i livelli basali di T4 nel sangue, è necessaria una concentrazione di farmaco più elevata a seconda di se questo venga somministrato sottoforma di pillola o sciroppo.

Anche se la modalità di somministrazione è solitamente per via orale, il farmaco può essere somministrato anche per via endovenosa, ma solo in situazioni estreme in cui i livelli di T4 nel sangue sono scesi drasticamente.

Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali - Dosaggio di leventa nel cane

Intossicazione da leventa nel cane

L'intossicazione da leventa nel cane è molto rara. A differenza di altre specie, essi sono abbastanza resistenti all'effetto tossico di questo ormone ed è necessario addirittura moltiplicare la dose iniziale di farmaco per 20 volte prima osservare segni di sovradosaggio. Tuttavia, la tireotossicosi può apparire anche associata a cani che seguono una dieta esclusivamente carnivora o che soffrono di altri problemi di salute (insufficienza renale o malattie epatiche). Se ciò accade, è necessario rivolgersi al veterinario il prima possibile.

Alcuni dei segni clinici più comuni di sovradosaggio di leventa nel cane sono:

  • Maggiore assunzione di acqua.
  • Aumento del volume e della frequenza della minzione.
  • Aumento dell'appetito.
  • Perdita di peso.
  • Iperattività.
  • Tachicardia.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Ansimare.

La maggior parte dei sintomi scompare entro 1 o 3 giorni dalla sospensione del farmaco.

Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali - Intossicazione da leventa nel cane

Effetti collaterali di leventa nel cane

Come menzionato nelle sezioni precedenti, il sovradosaggio di leventa può creare una serie di problemi al cane. Tuttavia, gli effetti collaterali associati al consumo eccessivo del farmaco si hanno di più a livello cutaneo. In alcuni casi può verificarsi un aumento della desquamazione della pelle, segno molto grave dato che la malattia di per sé reca già problemi cutanei. Inoltre, può verificarsi anche prurito. In questo caso il veterinario dovrà stabilire il piano da seguire e sospendere il farmaco quando necessario.

Altri effetti collaterali da tenere in considerazione sono:

  • Diarrea.
  • Perdita di peso.
  • Vomito.
  • Ipereccitazione.
  • Tachicardia.
  • Gli stessi associati alla tireotossicosi.

Controindicazioni della leventa nel cane

Infine, questo farmaco è assolutamente controindicato nei cani disidratati, con problemi renali, problemi al fegato o allergia alla levotiroxina sodica. È di vitale importanza informare il veterinario di qualsiasi evento anormale che potrebbe verificarsi durante la somministrazione del medicinale in modo che possano essere prese le misure appropriate.

 

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Farmaci.

Bibliografia

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali
1 di 5
Leventa per il cane: dosaggio, come darlo e effetti collaterali

Torna su