menu
Condividi

Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento

 
Di Cristina Pascual. 12 settembre 2023
Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento

Vedi schede di Cani

La lingua è un organo muscolare appartenente all'apparato digerente. Nel caso specifico dei cani, svolge funzioni davvero importanti, poiché oltre ad essere essenziale per l'assunzione di acqua e cibo, consente a questi animali di modulare la temperatura corporea grazie al meccanismo dell'ansimare. Quando si verifica la morte cellulare di una parte del tessuto della lingua a seguito di un attacco, si parla di necrosi della lingua.

Se vuoi saperne di più sulla necrosi della lingua nel cane, non perderti il seguente articolo di AnimalPedia in cui parliamo delle sue possibili cause e del trattamento.

Cos'è la necrosi della lingua nel cane?

Prima di spiegare cos'è la necrosi della lingua canina, vale la pena conoscere alcuni fatti importanti sulla lingua dei cani. La lingua è un organo che appartiene al sistema digestivo. È un muscolo ricoperto di mucosa, che ha 3 parti:

  • La radice: è la parte più profonda della lingua, che si fissa alla cavità orale a livello dell'inizio della faringe.
  • Il corpo: costituisce la maggior parte della lingua. Sebbene sia mobile, è tenuto in posizione dal frenulo. I cani sono caratterizzati da un solco molto marcato al centro del corpo della lingua.
  • Il vertice: la punta della lingua.

Le sue funzioni sono molteplici e comprendono:

  • Assunzione di acqua e manipolazione degli alimenti.
  • La percezione del gusto: sapore, consistenza, temperatura, ecc.
  • Governare leccando.
  • Ansimare: è essenziale nei cani poiché, essendo privi di ghiandole sudoripare nel derma, necessitano di un meccanismo alternativo alla sudorazione per ridurre la temperatura corporea quando questa aumenta.

Una volta spiegata la struttura e le funzioni della lingua, possiamo passare a spiegare cos'è la necrosi linguale del cane.

Ebbene, la necrosi linguale consiste nella morte cellulare del tessuto vivo della lingua a seguito di un'aggressione. Gli agenti capaci di produrre questa necrosi tissutale possono essere classificati in 5 tipologie:

  • Ischemia o anossia: si verifica come conseguenza della diminuzione o dell'assenza di apporto di ossigeno alle cellule, a causa di un guasto nell'afflusso di sangue.
  • Agenti tossici o chimici.
  • Agenti fisici: come traumi, freddo, caldo o anche energia elettrica (folgorazione).
  • Agenti biologici: come batteri, virus o protozoi, nonché le tossine che producono.
  • meccanismi immunologici.
Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento - Cos'è la necrosi della lingua nel cane?

Cause di necrosi della lingua nel cane

Una volta spiegati i diversi agenti capaci di produrre necrosi tissutale, è opportuno dettagliare le cause più frequenti che possono dare origine alla necrosi linguale del cane:

  • Processionaria: ogni bruco processionaria ha migliaia di peli urticanti, come aghi sottili, che contengono una potente tossina: la taumetopeina. Quando questa tossina entra in contatto con la mucosa, compresa la lingua, provoca la necrosi dei tessuti.
  • Altre cause tossicologiche: sebbene il bruco processionaria sia la causa tossicologica per eccellenza, esistono altre tossine capaci di produrre necrosi della lingua, come quelle acide o caustiche.
  • Trombosi o tromboembolia: quando un coagulo ostruisce la circolazione linguale, si forma un'area di necrosi dovuta alla mancanza di flusso sanguigno nell'area (ischemia).
  • Malattia renale cronica (IRC): in corso di insufficienza renale cronica si verifica un aumento dei livelli di urea nel sangue (uremia). I batteri presenti nella saliva convertono l'urea in eccesso in ammoniaca, che produce stomatite uremica con ulcere e aree di necrosi sulla lingua e su altre strutture del cavo orale.
  • Leptospirosi: è una malattia infettiva prodotta da batteri del genere Leptospira. In questi casi la necrosi della lingua può verificarsi a causa di due fattori: trombosi e/o vasculite.

Sintomi di necrosi della lingua nel cane

Nelle prime fasi della necrosi della lingua, la lingua appare spesso gonfia e cianotica (di colore viola-bluastro), con un alone rossastro attorno alla zona di necrosi. Tuttavia, con il passare del tempo, la lingua comincia ad assumere un colore scuro o verdastro e comincia a verificarsi una perdita di tessuto .

Inoltre, la necrosi linguale è solitamente accompagnata da altri segni come:

  • Dolore nella cavità orale.
  • Anoressia: perdita di appetito, a causa del dolore al cavo orale.
  • Scialorrea (sbavando): incapacità di trattenere la saliva all'interno della bocca a causa della disfagia.
Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento - Sintomi di necrosi della lingua nel cane

Diagnosi di necrosi della lingua nel cane

La diagnosi di necrosi della lingua nel cane richiede non solo l'identificazione della lesione a livello linguale, ma anche la determinazione della causa che l'ha prodotta. Per fare ciò, l’équipe veterinaria che ti cura deve seguire i seguenti passaggi:

  • Anamnesi e storia clinica: in questi casi è fondamentale fare un'anamnesi completa, con domande mirate all'eventuale ingestione o contatto con prodotti tossici.
  • Esame obiettivo: come abbiamo spiegato, la necrosi linguale si manifesterà con un cambiamento del colore della lingua (toni violacei, verdastri o nerastri, a seconda della fase) e con la perdita di tessuto.
  • Esami complementari: potrebbe essere necessario eseguire esami di laboratorio, come esami del sangue e delle urine, diagnosi microbiologiche, ecc. per identificare la causa della necrosi.
Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento - Diagnosi di necrosi della lingua nel cane

Trattamento della necrosi della lingua nel cane

Il trattamento della necrosi linguale può variare a seconda della gravità del processo e della causa che ha causato la necrosi. In generale, l’approccio terapeutico a questa alterazione può comprendere i seguenti punti:

  • Trattamento di supporto: mira a trattare il dolore e il disagio associati a questo processo, fino alla guarigione. Si possono somministrare, tra l'altro, antidolorifici o sedativi, aiutando anche la guarigione della lingua mediante la laserterapia.
  • Trattamento specifico: una volta individuata la causa che ha originato la necrosi della lingua, è fondamentale stabilire una terapia specifica contro di essa, poiché altrimenti il processo di necrosi potrebbe continuare ad avanzare. Ad esempio, in caso di malattia renale cronica, sarà necessario istituire un trattamento medico (con farmaci ipotensivi, fluidoterapia, ecc.) e una dieta. In caso di vasculite sarà necessario un trattamento con corticosteroidi per evitare che il danno vascolare progredisca ulteriormente. In caso di leptospirosi sarà necessario un trattamento antibiotico.
  • Trattamento chirurgico: nei casi più gravi, può essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto necrotico.

Prognosi della necrosi della lingua nel cane

La prognosi della necrosi linguale del cane è riservata, poiché la precocità sia nella diagnosi che nell'inizio del trattamento determinerà la gravità del processo.

Pertanto, ogni volta che rilevi qualche alterazione nella lingua del tuo cane o sospetti che abbia avuto contatto con qualche tossina (compresi i bruchi della processionaria), non esitare a rivolgerti immediatamente al tuo veterinario di fiducia. Se si istituisce un trattamento precoce, il processo si risolverà senza complicazioni e l’unica conseguenza sarà la perdita di una piccola parte di tessuto linguale.

Tuttavia, se non si interviene tempestivamente, la necrosi può progredire fino a coinvolgere praticamente tutta la lingua, con esito fatale poiché incompatibile con la vita dell'animale.

Prevenzione della necrosi della lingua nel cane

Per evitare la comparsa della necrosi della lingua nei cani è necessario prevenire tutti quei fattori che possono provocarla. Per questo:

  • Evitare le passeggiate nelle zone di pineta: soprattutto nei mesi primaverili, per evitare l'esposizione accidentale al bruco della processionaria.
  • Tieni tutti i prodotti chimici e tossici fuori dalla portata dei tuoi animali domestici.
  • Rispettate il calendario vaccinale prescritto dal vostro veterinario: in questo caso sarà particolarmente importante la prevenzione della leptospirosi.
  • Rispetta i controlli veterinari periodici del tuo cane: attraverso questi controlli è possibile individuare patologie come la malattia renale cronica allo stadio iniziale ed evitare in questo modo la comparsa di complicazioni come la necrosi della lingua.

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altri problemi di salute.

Bibliografia
  • Bruchim, Y., Ranen, E., Saragusty, J., Aroch, I. (2005). Severe tongue necrosis associated with pine processionary moth (Thaumetopoea wilkinsoni) ingestion in three dogs. Toxicon; 45:443-447
  • Koscinczuk, P.; Casco, J.J.; Cainzo, R.P.; Camoletto, D.A. (2021).Resolución de necrosis lingual por leptospirosis canina. Revista Veterinaria; 32(1):114-116

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?
Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento
1 di 4
Necrosi della lingua nel cane: cause e trattamento

Torna su