Condividi

Perché il cane mi segue in bagno?

 
Di Ricardo Luis Bruno, Veterinario ed etologo. 16 dicembre 2020
Perché il cane mi segue in bagno?

Vedi schede di Cani

Molte persone, pur apprezzando la situazione, si chiedono perché il loro cane li accompagni in bagno e la causa di tale comportamento dipende dal tipo di legame che li unisce. Tuttavia, questa situazione solleva sempre qualche dubbio e quindi è del tutto normale porsi questa domanda.

Quando un cane accompagna il suo umano al gabinetto lo farà sicuramente anche in molti altri luoghi, ma ciò che generalmente risulta un comportamento quasi impercettibile diventa molto evidente quando vuole entrare con noi in bagno. Ciò si deve al bisogno di privacy, molto radicato nella nostra cultura, che sentiamo in alcune situazioni. Se volete sapere perché il cane vi segue in bagno non perdetevi, dunque, il nostro articolo di AnimalPedia.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto mi segue in bagno?

Il cane è un animale sociale

I cani appartengono a una specie gregaria. Ciò significa che evolutivamente si sono adattati a vivere all'interno di un gruppo sociale. Al principio era essenziale per la loro sopravvivenza, poiché tutti i membri del gruppo si proteggevano a vicenda, e così si è radicata nella specie, per cui sentono la necessità di vicinanza ad un altro individuo del loro gruppo sociale per il quale, ovviamente, sentono affetto. Questo rapporto che consideriamo esclusivo degli esseri umani, in realtà coinvolge anche gli animali domestici, come i cani o i gatti. Alcuni studi, come quello realizzato da Topál, J., Miklósi, Á., Csányi, V. y Dóka, A.[1], durante il quale è stato svolto il famoso test di Ainsworth per bambini su più di 50 cani e relativi proprietari, dimostrano che la maggior parte di essi, privati di un punto di riferimento, adottano comportamenti tipici dell'attaccamento dei bambini ai loro genitori. Qualcosa di simile è stato osservato anche in gruppi di lupi.

Conoscendo questi dati sarà più facile capire perché il cane ci segue ovunque.

Peché il cane mi segue in bagno?

1. Per proteggerti

Come anticipato i cani sono animali sociali abituati a far parte di un gruppo. Al principio era essenziale per la loro sopravvivenza, poiché tutti i membri del gruppo si proteggevano a vicenda. In questo modo, il fatto che ti accompagni al bagno può significare che voglia proteggerti, così come si sente protetto da te. Per questo stesso motivo, è comunque anche che il tuo cane ti guardi quando fa i suoi bisogni. In questo momento i cani sono vulnerabili e cercano il sostegno e la protezione del loro gruppo.

2. Ha acquisito questo comportamento da quando era un cucciolo

Quando un cane è un cucciolo, si trova nello sviluppo comportamentale, ciò che apprenderà nel presente lo applicherà nel suo futuro da cane adulto. È una fase in cui tutte le esperienze vissute segneranno profondamente il comportamento dell'animale. Pertanto, se fin dall'infanzia si è abituato a seguirti e ad accompagnarti mentre sei in bagno, è del tutto normale per lui continuare a farlo da adulto. Tuttavia, può anche essere del tutto normale che non abbia acquisito questo comportamento o abbia appreso che non gli è permesso entrare nella stanza in quel momento.

3. Iperattaccamento

Se il cane ha acquisito questo comportamento fin dall'infanzia, ma il suo rapporto con noi è totalmente sano, non dovrebbe sentirsi a disagio se non lo facciamo entrare e chiudiamo la porta. Probabilmente ci seguirà ma tornerà alla sua cuccia quando vedrà che non può entrare. Tuttavia, il cane potrebbe anche rimanere dietro la porta a piangere, graffiare o abbaiare cercando di attirare la nostra attenzione affinché lo lasciamo passare. In questo caso, il cane mostra sintomi di stress e ansia.

Ciò si deve ad un attaccamento eccessivo al suo compagno umano, poiché gli ha prestato molta attenzione e dato contatto fisico quando era un cucciolo. Questo genera nel cane un forte legame con il proprio umano, cosa del tutto corretta, ma che in alcuni cani più predisposti porta all'iperattaccamento. Una cosa è che l'animale senta un forte affetto ed un'altra è che diventi un attaccamento eccessivo. Quest'ultimo fa sì che il cane entri in uno stato di ansia eccessiva nei momenti in cui non è con il suo padrone, il che porta generalmente a comportamenti indesiderati.

Come gestire questo comportamento?

Se il tuo cane ti segue in bagno e non mostra segni di ansia se non lo fai entrare, non è necessario intervenire perché l'animale capisce già che non può passare. Ora, se il tuo cane ti accompagna in bagno perché è molto dipendente, cioè ha sviluppato iperattaccamento, è fondamentale curarlo per riportare l'animale alla sua stabilità emotiva. I cani che lo sviluppano di solito mostrano altri sintomi come pianto o latrati quando vengono lasciati soli, distruggono oggetti o mobili, urinano all'interno della casa e possono persino vomitare. Tutti questi sintomi sono indicatori dell'ansia da separazione.

Per diminuire questo iperattaccamento bisognerà generare un distacco con l'animale. Puoi lasciare che il cane trascorra del tempo da solo con un giocattolo che lo premi, come ad esempio il kong. Puoi anche portarlo in un parco e lasciarlo interagire con altri cani e consentire ad altri membri della famiglia di portarlo fuori a fare una passeggiata e trascorrere del tempo con lui. In ogni caso, se non riesci a correggere la situazione, ti consigliamo di rivolgerti ad un educatore canino o ad un etologo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il cane mi segue in bagno?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Fonti
  1. Miklosi, Á. Dog behaviour, evolution, and cognition. Seconda edizione
Bibliografia
  • Landsberg, Hunthausen, Ackerman. Manual de Problemas de conducta del perro y gato. Ed.: Acribia
  • B.Beaver. Ed. Saunders. Canine Behavior: A guide for Veterinarians.
  • Topál, J., Miklósi, Á., Csányi, V., & Dóka, A. (1998). Attachment behavior in dogs (Canis familiaris): A new application of Ainsworth's (1969) Strange Situation Test. Journal of Comparative Psychology, 112(3), 219-229.

Scrivi un commento

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Perché il cane mi segue in bagno?
Perché il cane mi segue in bagno?

Torna su