Condividi

Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane

 
Di Giorgio Gattoni. 3 aprile 2019
Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane

Vedi schede di Cani

I cuccioli di cane sono animali specialmente sensibili e vulnerabili. Quando nascono dipendono completamente dalla madre, per cui hanno bisogno di lei per alimentarsi, urinare e ricevere calore. Inoltre, i cuccioli di cane sono animali altriciali, cioè nascono ciechi e sordi.

In questo articolo di AnimalPedia risolveremo uno dei dubbi più frequenti che hanno i tutor: quando aprono gli occhi i cuccioli di cane? Di seguito, vi spiegheremo quando iniziano ad aprire gli occhi e come vedono.

I cuccioli appena nati sono ciechi

Quando nascono, i cuccioli di cane sono sordi e ciechi, poiché i canali uditivi e gli occhi rimangono chiusi. Non sono ancora pronti per vedere. La terza palpebra e l'iride non sono ancora del tutto formati e mostrano una grande sensibilità alla luce, per cui, durante questa fase, le palpebre e le ciglia li proteggono.

Anche il sistema nervoso centrale è ancora in fase di sviluppo quando nascono. Durante i primi giorni di vita utilizzano il tatto per avvicinarsi alla madre, che fornisce ai cuccioli di cane calore e alimento. Di fatto dipendono dalla madre in tutto, anche per le loro necessità corporali, visto che è lei che le stimola leccando i cuccioli. Quindi in questa fase il cucciolo di cane non apre gli occhi, ed è normale.

Perché i cuccioli di cane nascono senza completare il loro sviluppo?


Non esiste una spiegazione definitiva che spieghi perché gli animali altriciali nascono senza essere totalmente sviluppati. Incontriamo stadi intermedi in diverse specie. Gli uccelli ad esempio, hanno uno sviluppo molto veloce, in questo modo minimizzano la loro esposizione ai pericoli dei predatori. Invece, nel caso dei mammiferi altriciali (cioè animali non formati appieno) si pensa che abbiano uno sviluppo più lento perché direttamente proporzionale alla loro longevità o al grado intellettivo dei soggetti.

Negli animali erbivori ad esempio, la situazione è completamente diversa ed in questi casi parliamo di animali precociali (animali già formati dalla nascita). Nella loro maggioranza si tratta di animali da preda, cui serve essere totalmente sviluppato per poter difendersi e fuggire dai predatori.

Ma allora, quanto tempo ci mettono i cuccioli di cane ad aprire gli occhi?

Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane - I cuccioli appena nati sono ciechi

Dopo quando tempo i cuccioli di cane aprono gli occhi

È solo dopo la seconda settimana di vita che possiamo notare i cambiamenti nel movimento del cucciolo, anche se i cuccioli di cane continuano a essere sordi e ciechi. Quando hanno 12-16 giorni i cuccioli di cane aprono gli occhi, e il 14º giorno iniziano a sentire, anche se ciò dipende da ogni individuo. Alcuni cuccioli di cane aprono gli occhi addirittura una settimana dopo.

In qualsiasi caso, questo è un processo graduale, che può durare anche un mese, momento in cui i cuccioli possono aprire gli occhi. Ovviamente dobbiamo ricordare che non vedono bene: il fatto che aprano le palpebre non significa che riescano a vedere chiaramente.

Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane - Dopo quando tempo i cuccioli di cane aprono gli occhi

Quando aprono gli occhi i cuccioli

Durante il primo mese di vita la vista non è un senso utilizzato nei cuccioli di cane. I cuccioli utilizzano principalmente l'olfatto, il tatto ed il gusto, mentre l'udito e la vista si sviluppano ad un ritmo più lento, rendendo impossibile in questa fase l'orientamento e il riconoscimento visuale.

La retina del bulbo oculare si sviluppa lentamente, ed è solo dopo circa 25 giorni che i cuccioli di cane iniziano a distinguere luci ed ombre, ancora senza poter vedere immagini nitide. Allo stesso modo dell'apertura delle palpebre, anche la percezione visuale si sviluppa lentamente, ed è solo dopo i tre mesi di vita che la vista del cane è completamente funzionante.

Nonostante questo, già dopo un mese di vita i cuccioli di cane mostrano interesse per l'ambiente circostante e iniziano a giocare coi loro fratelli. È in questa fase che fanno i primi passi e sviluppano i denti, anche se passano ancora la maggior parte della giornata dormendo.

Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane - Quando aprono gli occhi i cuccioli

Il cucciolo non apre gli occhi

Quando il cucciolo di cane compie i 20 giorni di vita dovremo cominciare a monitorare i suoi occhi. Se ancora non si sono aperti è possibile che ci sia un ritardo. La causa può essere sia l'accumulo di cispe e muco secco sulle palpebre, che creano un 'effetto colla' che ostacola questo processo.

Se pensate che il problema sia questo, potete pulire delicatamente la zona con un siero fisiologico e garze sterili. Tuttavia vi consigliamo di visitare prima il veterinario per risolvere il dubbio.

Se notate secrezioni, infiammazione o qualsiasi altro segnale strano, non mettete il siero e visitate subito il vostro veterinario. Ricordate che in questa fase i cuccioli di cane sono molto delicati ed è meglio non mettere a rischio la loro salute.

Inoltre è importantissimo che in nessun caso si tenti di aprire gli occhi dei cuccioli con la forza. Se li toccate troppo, per curiosità o nervosismo vedendo che non si aprono, potreste danneggiare la vista del cucciolo. È molto probabile che se gli occhi del cucciolo di cane ancora non si sono aperti è perché non sono ancora del tutto formati, quindi forzarli ad aprirsi li lascerà senza protezione dalla luce, provocando gravi danni oculari. Non fatelo mai!

La vista dei cani

Una volta che il cucciolo di cane ha aperto gli occhi e la sua vista si è sviluppata completamente, potrà vedere con chiarezza. E quindi, come vedono i cani? Sicuramente avrete sentito il falso mito per cui i cani vedono in bianco e nero.

I cani sono in grado di differenziare i colori, anche se non lo fanno come gli uomini, visto che percepiscono meno tonalità. Nello specifico, al contrario delle persone, che hanno tre tipi di recettori dei colori, la visione dei cani è dicromatica, cioè distinguono solo due colori primari, il giallo e l'azzurro. Sono quindi incapaci di differenziare oggetti di altri colori, ad esempio rosso.

Nonostante ciò, anche se percepiscono meno colori, hanno una vista molto più efficace della nostra in condizioni di scarsa luminosità. Hanno una membrana spessa chiamata 'tapetum lucidum' che serve loro per riflettere i raggi luminosi, come uno specchio, fornendogli così una visione notturna 4 o 5 volte migliore della nostra. Questa membrana è anche la causa che ai cani brillino gli occhi nelle foto.

Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane - La vista dei cani

Se desideri leggere altri articoli simili a Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane
1 di 5
Quando aprono gli occhi i cuccioli di cane

Torna su