Condividi

Bulldog Inglese

Aggiornato: 14 giugno 2017
Bulldog Inglese

Il Bulldog Inglese è un cane dall'aspetto inconfondibile. Robusto e basso, per alcuni può avere un aspetto feroce (dovuto alle sue origini), ma in realtà il suo carattere solitamente è affettuoso e tranquillo. Questa razza è ideale per le famiglie che hanno tempo da dedicare al proprio animale domestico, infatti, il Bulldog Inglese è un cane che ha bisogno di molta compagnia.

I cani di questa razza vengono considerati molto fedeli in quanto è molto difficile che cambino il padrone, inoltre, il Bulldog Inglese è un animale molto possessivo con il cibo e i giochi. In questo articolo di AnimalPedia ti mostreremo le sue principali caratteristiche, tanto fisiche quanto comportamentali, in modo che tu possa conoscerlo meglio.




Origine
  • Europa
  • Gran Bretagna
FCI
  • Gruppo II
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Clima ideale
Tipo di pelo

Origini del Bulldog Inglese

Il Bulldog Inglese discende da cani che venivano utilizzati per radunare, controllare e in molte occasioni attaccare i tori e le mucche in Gran Bretagna. In passato, venivano organizzati dei crudeli combattimenti tra cani e tori (o altri animali di grande taglia), cosa che fortunatamente venne proibita nel XIX secolo.

Quando si proibirono i combattimenti tra cani e tori, il Bulldog gradualmente ma inesorabilmente perse popolarità tra gli inglesi. Alcuni immigrati inglesi radicati negli Stati Uniti allevarono la razza incrociandola e apportando qualche cambio, dando origine agli antenati del Bulldog Americano. Anche in Inghilterra, il Bulldog originale fu incrociato con razze di cani più piccoli e meno aggressive, cosa che ha portato a modificare la sua forma e il comportamento, rendendolo quello che è oggi.

Il Bulldog Inglese attuale non è un cane aggressivo capace di affrontare dei tori, bensì un animale perfetto da cui ricevere compagnia e affetto. La taglia e la morfologia che ha oggi non gli permettono di fare lavori intensi, e il suo carattere affettuoso lo ha fatto diventare un animale domestico adottato da un grandissimo numero di famiglie in tutto il mondo.

Aspetto fisico del Bulldog Inglese

Lo standard della razza non indica una taglia predeterminata, ma il Bulldog ha orientativamente un'altezza al garrese di 40 centimetri. Il peso, che invece è indicato nello standard, è di circa 25 chilogrammi per i maschi e di 23 chilogrammi per le femmine.

È un cane con corporatura pesante, statura bassa e pelo corto. A prima vista si nota che è un animale largo, poderoso e compatto. La testa del Bulldog è grande in proporzione al suo corpo e presenta pieghe sottile tanto sulla fronte come sulle guance. Lo stop è profondo e largo. Il collo, grosso e forte, presenta un doppio mento. La faccia del Bulldog Inglese è senza dubbio la sua caratteristica distintiva. È corta e ha un muso largo e smussato tendente verso su. Gli occhi rotondi di medie dimensione, sono ben separati tra loro e hanno un colore molto scuro, quasi nero. Le orecchie ad inserimento alto, sono piccole e magre. Il naso è largo e di colore nero. Le mascelle sono larghe, molto forti e quadrate.

Il corpo corto e di buona struttura non deve presentare tendenza all'obesità. La regione posteriore è alta e forte, ma più leggera della regione anteriore che è molto robusta. Il petto è largo, arrotondato e profondo, e continua con un addome rientrato, non pendente. Le estremità sono forti, muscolose e robuste. Le femmine sono meno sviluppate dei maschi. La coda che ha un inserimento basso, ha una lunghezza da moderata a corta, è grossa sulla base e termina in punta più sottile

Il pelo fine, corto e liscio di questi cani può essere di colore solido (tutto il corpo dello stesso colore) o macchiato (tutto il corpo dello stesso colore, ma con il muso nero), rosso, bianco, a metà (bianco con combinazione dei colori precedenti) ecc.

Il movimento del Bulldog Inglese è molto caratteristico. Gli spostamenti sono pesanti, con passi corti e rapidi sulla punta delle dita. Secondo lo standard della razza "nessuna parte del corpo del Bulldog deve avere una dimensione eccessiva in relazione alle altre, rompendo così la simmetria generale, mostrando il cane sproporzionato o interferendo con la sua capacità do movimento", ma ciò è discutibile. Anche se il Bulldog Inglese è un cane morfologicamente simmetrico, la sua struttura può essere considerata da molti come deforme, e può pregiudicare i suoi movimenti in un certo modo.

Carattere del Bulldog Inglese

Il Bulldog è un cane determinato, forte, coraggioso e leale. Gli esemplari adulti solitamente sono abbastanza tranquilli. Questo cane richiede molte attenzioni e non è un animale che si può lasciare molto tempo da solo.

Il suo aspetto molto spesso provoca un'impressione sbagliata. Questi cani normalmente vantano un carattere affettuoso, calmo e tranquillo, anche se sono tenaci quando vogliono ottenere qualcosa. Solitamente sono pazienti con i bambini e in generale sono degli ottimi animali domestici. Non si tratta di un cane particolarmente attivo e il suo carattere varia da un esemplare all'altro, dipendendo molto dalle situazione che il Bulldog Inglese ha vissuto e sta vivendo.

Quando il Bulldog si arrabbia, può diventare un animale da temere. Quando difende il suo territorio, la sua famiglia o ciò che è suo, diventa un cane capace di combinare molti danni. Pertanto, è molto importante fargli avere un processo di socializzazione da cucciolo e insegnargli le norme di obbedienza canina. Essendo molto possessivo, uno degli aspetti che può fare scatenare un Bulldog Inglese è il dover dividere il cibo o i suoi giochi con un altro cane.

In età adulta, questa razza può mostrarsi aggressiva con altri cani, specialmente se sono dello stesso sesso. Ad ogni modo, se ha ricevuto un corretto processo di socializzazione dovrebbe comportarsi abbastanza bene con gli altri cani o gli altri animali. In ogni caso, molti proprietari di questo cane preferiscono sterilizzarlo per ridurre la possibilità di aggressività verso altri cani.

Prendersi cura del Bulldog Inglese

Il caldo è un rischio per la salute del Bulldog Inglese. La faccia estremamente appiattita ha un effetto sulle vie respiratorie del cane e rende più difficile la respirazione quando si agita e quando fa particolarmente caldo. Questo cane ha bisogno di fare esercizio fisico, ma moderato, di certo non è una razza che può vincere un campionato di agility dog. Fargli fare due o tre passeggiate al giorno è sufficiente, si tratta di un cane che non può vivere all'aperto in quanto non sopporta bene le variazioni climatiche. La buona notizia è che è un cane molto pulito, la cattiva è che può produrre molta bava.

Questo cane perde pelo regolarmente, pertanto, bisogna spazzolarlo con frequenza. Ad ogni modo, il suo pelo è abbastanza facile da mantenere. Spazzolarlo due o tre volte alla settimana può essere sufficiente. Inoltre, bisogna lavare con un panno umido le pieghe che gli si formano sulla faccia, sul collo e sulla coda. Una volta pulito, bisogna asciugarlo con un panno morbido e secco.

Educazione del Bulldog Inglese

Il Bulldog Inglese impara con facilità quando lo si addestra con metodi positivi, come ad esempio l'addestramento con clicker. Invece, quando l'addestramento canino si basa su tecniche tradizionali e sulla teoria della dominanza, si può creare conflitto e il cane potrebbe non rispondere bene a tale educazione. A prescindere da quale sia il metodo che si utilizza, non ci si può aspettare che il Bulldog Inglese risponda con estrema velocità come farebbe un cane più atletico (un Boxer, un Pastore Belga, ecc).

Salute del Bulldog Inglese

A causa dell'intensa e non ben pianificata selezione artificiale alla quale è stata sottoposta, questa razza presenta molte malattie ereditarie e altri problemi di salute. Tra le malattie più comuni troviamo la displasia dell'anca e del gomito, cataratta, problemi respiratori, problemi alla pelle e torsione gastrica.

Un problema relativamente frequente, derivante dalla sua faccia schiacciata, è la difficoltà respiratoria. L'esagerato accorciamento del muso fa sì che molti Bulldog presentino questi problemi, seppure lo standard della razza indica che non dovrebbero presentarsi.

Per ultimo, la differenza di massa tra femmine e maschi, sommata al fatto che la parte posteriore del corpo è leggera mentre quella anteriore è pesante, rende difficile l'accoppiamento di questi cani. È consigliata l'assistenza umana sia durante la riproduzione che per quanto riguarda il parto.

Foto di Bulldog Inglese

Video di Bulldog Inglese

Video di Bulldog Inglese
Articoli correlati

Carica la foto del tuo Bulldog Inglese

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Bulldog Inglese

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Bulldog Inglese
1 di 10
Bulldog Inglese

Torna su