Condividi

Terrier nero russo

12 luglio 2017
Terrier nero russo

Il terrier nero russo, o Tchiorny Terrier, è un ottimo cane da guardia. Nonostante nel suo nome compaia la parola Terrier, appartiene al gruppo dei Pinscher e Schnauzer. Si tratta di cani molto attivi e, in alcune situazioni, un po' aggressivi, in quanto in passato vennero usati come cani da difesa. Hanno bisogno di fare molto esercizio fisico e di vivere all'aria aperta on grandi spazi in modo da poter fare attività fisica.

In questa scheda di AnimalPedia ti mostreremo la storia, le caratteristiche fisiche e caratteriali, l'educazione e gli eventuali problemi di salute del Terrier nero russo per aiutarti a fare chiarezza nel caso in cui volessi prenderne uno.

Origine
  • Asia
  • Europa
  • Russia
FCI
  • Gruppo II
Caratteristiche fisiche
Altezza
  • 15-35
  • 35-45
  • 45-55
  • 55-70
  • 70-80
  • Più di 80
Peso da adulto
  • 1-3
  • 3-10
  • 10-25
  • 25-45
  • 45-100
Speranza di vita
  • 8-10
  • 10-12
  • 12-14
  • 15-20
Attività fisica consigliata
  • Leggera
  • Media
  • Intensa
Consigli
  • Pettorina
Clima ideale
Tipo di pelo

Storia del Terrier nero russo

Negli anni '40, le forze armate sovietiche decisero di creare una razza di cani da lavoro versatile, capace di rispondere bene a diverse situazioni e disposta a difendere i padroni a ogni costo. Per questo selezionarono le razze di cani più adatte tra quelle esistenti nei paesi dell'ex URSS.

Le razze che vennero usate per dare vita al Terrier nero russo furono lo Schnauzer gigante, l'Airedale Terrier e il Rottweiler. Nel 1957 i cani che vennero fuori da questi incroci vennero presentati al pubblico e dati ad alcune persone.

Nel 1968 lo standard venne presentato per la prima volta dalla FCI, ma tale organizzazione riconobbe il Terrier nero russo solo nel 1984. Nel 2001 la razza venne riconosciuta anche dall'American Kennel Club. Oggi si tratta di una razza poco conosciuta, ma che gode di un ristretto circolo di appassionati soprattutto fra le persone che amano gli sport con cani da protezione.

Caratteristiche fisiche del Terrier nero russo

I maschi raggiungono un'altezza al garrese che può variare dai 66 ai 72 cm, come i Dobermann, mentre le femmine sono leggermente più piccole (dai 63 ai 70 cm). Questo dato rende il Terrier nero russo, il più alto dei Terrier, solo che non appartiene a questo gruppo. Portano questa denominazione nel nome perché venne usato l'Airedale Terrier negli incroci realizzati per ottenere la razza, ma si tratta di cani da lavoro di tipo Schnauzer. Il peso ideale non è indicato nello standard FCI della razza, ma in generale pesa fra i 36 e i 65 kg. Questi cani, di taglia superiore rispetto a , quella media di un cane, sono abbastanza robusti, hanno le zampe lunghe, il corpo muscoloso leggermente più alto che lungo (la proporzione lunghezza/altezza è di 100/106).

La testa del Terrier nero russo è lunga, moderatamente ampia e con la fronte piatta. I baffi e la barba danno al muso un aspetto quadrato. Gli occhi sono piccoli, ovali, scuri e obliqui. Le orecchie sono piccole e triangolari, inserite alte e che pendono accanto alle guance.

La coda è spessa e inserita alta. Purtroppo lo standard della FCI esige che sia amputata alla terza o quarta vertebra. Ciò rappresenta un danno permanente per il cane ed è giustificato solo da ragioni estetiche.

Il pelo del Terrier nero russo è ruvido, spesso e fitto. Può essere nero o nero con peli grigi.

Carattere del Terrier nero russo

Si tratta di cani energici, diffidenti nei confronti degli sconosciuti e a tratti aggressivi. Grazie a queste caratteristiche e al fatto che si sanno imporre e sono coraggiosi, sono ottimi cani da difesa. È molto importante farli socializzare sin da cuccioli per evitare problemi comportamentali e diffidenza anche con i padroni. Con la famiglia, in particolar modo con i bambini, sono animali eccezionali, davvero socievoli. Possono andare d'accordo con i cani che conoscono, ma tendono a essere dominanti o scostanti con quelli sconosciuti. Possono imparare a convivere con altri animali.

I Terrier neri russi possono creare problemi a padroni inesperti. Anche se, se correttamente educati, possono essere ottimi animali domestici, non bisogna dimenticare che si tratta pur sempre di cani da lavoro che tendono a reagire in maniera aggressiva in situazioni di pericolo, reali o meno. Non sono molto adatti alla vita in città grandi, a meno che i padroni non siano esperti conoscitori di cani da difesa.

Prendersi cura di un Terrier nero russo

Il Terrier nero russo non perde molto pelo se il manto è ben curato. Per farlo, bisogna pettinare il pelo di questo cane circa due o tre volte a settimana. Per un pelo perfetto, la cosa migliore da fare è portarlo alla toelettatura con regolarità. Si consiglia anche di lavare il cane ma non più di una volta al mese.

Questi cani hanno bisogno di fare molto esercizio e di avere molta compagnia. Anche se si tratta di cani da lavoro, soffrono molto quando vengono lasciati a lungo da soli. Oltre a passeggiare, devono svolgere un esercizio fisico più intenso. Gli sport cinofili come l'Agility o lo Schutzhund possono aiutare a canalizzare l'energia di questi cani. In ogni caso bisogna fare attenzione a non esagerare per non causare problemi alle articolazioni del cane poiché si tratta di una razza predisposta a soffrire di displasia dell'anca e del gomito.

Educazione del Terrier nero russo

Questa razza ebbe origine da una razza da lavoro e la selezione per ottenerla fu molto dura, tuttavia il metodo migliore per addestrarla è sempre quello con il rinforzo positivo perché con la violenza e con i castighi non si ottiene una migliore educazione. Questi cani imparano molto velocemente, ma ci mettono molto a maturare. L'addestramento con il clicker dà ottimi risultati.

Salute del Terrier nero russo

Fra le malattie più comuni del Terrier nero russo troviamo la displasia dell'anca, la displasia del gomito e l'atrofia progressiva della retina. Possono comparire molte altre malattie, ma queste sono senza dubbio le più comuni.

Foto di Terrier nero russo

Articoli correlati

Carica la foto del tuo Terrier nero russo

Carica la foto del tuo animale domestico

Scrivi un commento su Terrier nero russo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuta questa razza?

Terrier nero russo
1 di 7
Terrier nero russo

Torna su