Condividi

Rimedi casalinghi per il cane che non mangia

 
Di María Besteiros. 4 luglio 2020
Rimedi casalinghi per il cane che non mangia

Vedi schede di Cani

La mancanza di appetito nei cani può essere dovuta a diverse cause, dalla malattia all'uso di alimenti di scarsa qualità per nutrirlo. Qualunque sia il motivo, non dobbiamo ignorarlo, perché in breve tempo la salute del nostro amico a quattro zampe potrebbe peggiorare.

L'assistenza veterinaria è fondamentale in questi casi, soprattutto in caso di malattia. Allo stesso tempo, da AnimalPedia vi offriamo questi rimedi casalinghi per il cane che non mangia, trattamenti complementari che potrete affiancare a quelli prescritti dal professionista.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto non mangia?

Perché il cane non mangia?

Prima di sapere quali rimedi casalinghi sono consigliati per i cani che non mangiano, è necessario determinare la causa di questo comportamento. La mancanza di appetito è anormale nei cani, quindi presta attenzione alle seguenti ragioni che possono spiegare perché il tuo cane non mangia nulla.

Stress

Lo stress può essere un fattore scatenante, oltre a causare una serie di malattie o comportamenti distruttivi. Le cause dello stress sono varie, dai cambiamenti di routine (un trasloco, l'adozione di un altro animale domestico, l'arrivo di un bambino, ecc).

Indigestione

L'indigestione è un altro motivo che può togliere l'appetito al tuo amico a quattro zampe, sia perché il disagio gli impedisce di mangiare, sia perché preferisce privarsi del cibo per un periodo prudente (un giorno al massimo) per stare meglio.

Anche altri problemi di stomaco, come stitichezza, gas o diarrea, possono ridurre l'appetito del cane.

Malattie respiratorie

Una semplice influenza o malattie respiratorie più gravi come la bronchite, possono far perdere l'appetito al cane. Il muco gli impedisce loro di percepire correttamente l'odore del cibo e, quindi, non ne sono attratti.

Parassiti

Un cane infettato da parassiti intestinali si rifiuterà anche di mangiare, oltre a mostrare segni di malessere generale, vomito, vermi nelle feci e così via, a seconda del tipo di parassita che sta causando il problema.

Consumo di farmaci

Se il vostro cane è in cura per una malattia, è possibile che uno degli effetti collaterali dei farmaci sia quello di ridurre il suo appetito. Non disperate! Parlate con il vostro veterinario del da farsi con il farmaco che gli state dando.

Trauma

Il dolore per urti, cadute e ferite può togliere la voglia di mangiare al vostro cane. Qualsiasi lesione che provochi un cambiamento di comportamento dev'essere immediatamente segnalata al veterinario.

Vecchiaia

I cani più anziani tendono a mangiare meno. Questo perché diventano meno attivi fisicamente, quindi conservano l'energia e non hanno bisogno di recuperarla così velocemente.

Problemi del condotto orale

Le carie, i tumori della bocca e le ostruzioni (un oggetto bloccato nelle gengive o nella gola) non tolgono l'appetito al cane, ma il dolore o il disagio causati da questi problemi lo scoraggiano dal voler masticare il cibo.

Mangime

È molto comune che i cani smettano di accettare il mangime, soprattutto quando ne ricevono di scarsa qualità. Se il cibo non soddisfa le sue esigenze nutrizionali, lo avete abituato a mangiare le stesse cose che mangiate voi o gli fornite una dieta basata esclusivamente su cibo secco per cani, è molto probabile che a un certo punto lo rifiuterà.

Altri motivi

Altre possibili cause che possono far sì che il cane non voglia mangiare sono:

  • Pancreatite
  • Tumori
  • Insufficienza renale
  • Vaccini

Se il vostro cane non mangia da più di 24 ore, dovreste portarlo dal veterinario per determinarne la causa.

Rimedi casalinghi per il cane che non mangia - Perché il cane non mangia?

Rimedi casalinghi per stimolare l'appetito del cane

Avere un cane malato in casa implica diverse cure e attenzioni, tra cui quella di assicurarsi che non smetta di mangiare. Il cibo è importante per la guarigione, poiché un cane che non mangia ha meno energia e si sente debole, il che è solo controproducente durante qualsiasi malattia.

"Cosa fare se il mio cane malato non vuole mangiare?" o "Cosa dare al mio cane per stuzzicare il suo appetito" sono domande frequenti in questi casi, ma non bisogna disperare. Ci sono diverse opzioni e rimedi casalinghi per stuzzicare l'appetito dei cani. Tuttavia, tenete presente che nessuno di questi rimedi può sostituire le cure veterinarie; si tratta di metodi alternativi che potete affiancare a quelli del veterinario, a patto che vi dia la sua approvazione. Queste raccomandazioni valgono anche per i cani sani che non mangiano. Tuttavia, in questi casi è importante determinare se il problema risiede in un'alimentazione sbagliata o di scarsa qualità, poiché il miglior rimedio per questi cani è un'alimentazione adeguata.

Cibo appetitoso

Offrite al vostro cane un cibi diversi che attirino la sua attenzione. Potete servire il suo cibo preferito nella ciotola o provarlo con pezzi di pollo o tacchino tiepidi. Un'altra opzione è quella di immergere il cibo in brodo di pollo o aggiungere un po 'di yogurt.

Il brodo e la carne sono meglio riscaldati, offriteli al cane, poiché il cibo caldo emana un odore più forte che attirerà la sua attenzione. Inoltre, se è raffreddato o ha muco, questo aiuterà il catarro ad ammorbidirsi e potrà espellerlo con maggior facilità.

Scegli bene il cibo

Un cane malato ha bisogno di diversi alimenti per recuperare quell'energia extra di cui ha bisogno per guarire, quindi è necessario offrire alimenti che siano appropriati ad ogni problema. Nei cani con problemi di stitichezza, per esempio, offri cibi ad alto contenuto di fibre, il cane con diarrea avrà bisogno di proteine e idratazione, quindi un brodo di pollo sarà l'ideale, mentre gli alimenti ad alto contenuto di fosforo sono consigliati per quegli animali che soffrono di malattie respiratorie.

Aggiungi spezie

Gli odori sono molto importanti per i cani, quindi l'aggiunta di nuovi alimenti attirerà la loro attenzione se hanno perso l'appetito. Aggiungi al solito cibo qualche foglia o pezzi di menta, erba medica, aneto, finocchio o zenzero schiacciati, questi nuovi aromi saranno piacevoli per lui.

Menta e zenzero possono anche essere aggiunti all'acqua per aiutare il vostro cane a idratarsi, essenziale per la sua recuperazione.

Rimedi casalinghi per cane che non mangia crocchette

Perché il cane non mangia? Dopo aver escluso qualsiasi malattia, trauma o problema orale, è il momento di controllare il cibo che gli dai per vedere cosa fare se il tuo cane non mangia. Ecco alcuni rimedi casalinghi per i cani che non mangiano:

Acquista mangime di qualità

La qualità del mangime che offrite al vostro cane è molto importante. Non si tratta solo di acquistare il gusto che gli piace di più, ma di scegliere quei marchi di qualità che contengono le sostanze nutritive di cui ha bisogno nelle giuste quantità.

Un cambio di alimentazione dovrebbe essere fatto gradualmente, mai passare bruscamente da una marca di mangime ad un'altra.

Prova il cibo umido

Un'altra opzione è quella di alternare il mangime secco con il cibo per cani umido. Il cibo umido offre profumi più intensi e può essere usato per offrire al vostro cane qualcosa di diverso. Non mescolare mai cibi umidi e secchi nella stessa porzione, è meglio alternarli durante la settimana.

Se il vostro cane non si godei croccantini, prova a inumidire le sue crocchette con brodo di pollo o olio di salmone, apprezzerà il sapore extra!

Varia gli ingredienti

Un cane che mangia solo un tipo di cibo non ha una dieta completamente bilanciata, avrà bisogno di provare anche altri alimenti. Per questa ragione, si consiglia di aggiungere alla dieta del vostro amico a quattro zampe carni magre come pollo e tacchino, prosciutto cotto senza sale, carote, yogurt magro e frutta. Non solo gli fornirete delle sostanze nutritive extra, ma adorerà anche provare cose nuove.

Segui una dieta fatta in casa

D'altra parte e in relazione al punto precedente, un'alimentazione naturale non solo permette di garantire la qualità dei prodotti offerti al vostro cane, ma vi da anche la possibilità di variare il suo menù, aumentando così la varietà della sua alimentazione. Allo stesso modo, il cibo cucinato in casa, a condizione che il menu sia ben stabilito, favorisce la digestione, regola il transito intestinale, migliora le condizioni della pelle e del mantello, e la salute in generale. Scopri tutti i "Vantaggi del cibo per cani cuccioli fatto in casa" in questo articolo.

Quindi, se il cane non mangia e non sapete cosa fare, o se non funziona nulla di quanto indicato finora, provate questo tipo di dieta e osservate se gli torna l'appetito. Anche in questo caso, ricordate di effettuare il cambiamento gradualmente, poiché i cambiamenti improvvisi del cibo provocheranno vomito e/o diarrea. Quando si tratta del miglior tipo di cibo per cani fatto in casa, avete due opzioni: seguire una dieta BARF a base di cibi crudi o cucinare gli alimenti. Entrambi sono validi, tutto dipende dalla provenienza del cibo, da quanto tempo si ha a disposizione e dalle particolari esigenze di ogni cane. Nel video seguente condividiamo una semplice ricetta per di cibo BARF.

Rimedi casalinghi per cuccioli che non vogliono mangiare

Ci sono diverse ragioni per cui un cucciolo si rifiuta di mangiare, dalla malattia al processo di transizione dal latte materno o dal latte artificiale al cibo secco, o a una recente dose di vaccino. In ogni caso, non dimenticate di parlare prima con il veterinario. Dopo di che, provate uno di questi rimedi casalinghi per i cuccioli che non mangiano.

Esercizio fisico

Un cane stanco avrà un appetito maggiore, quindi portate il vostro cucciolo a fare una passeggiata e giocate con lui per aiutarlo a bruciare le sue energie. Palla, jogging e giochi di fiuto sono tra i più divertenti.

Mangimi diversi

Se il vostro cucciolo inizia a provare il cibo secco, potrebbe non piacergli la marca che avete acquistato o potrebbe non essere quella giusta per lui. Ricordatevi di acquistare solo alimenti pensati per cuccioli, potete acquistare sacchetti da mezzo chilo di diversi gusti fino a trovare quello che piace al vostro amico a quattro zampe.

Cibo umido

Per alcuni cuccioli, il passaggio dal latte al cibo secco è difficile, quindi provate a offrire scatolette di cibo per cuccioli. Il gusto è più intenso e accattivante e la consistenza morbida può essere proprio quello di cui il vostro cucciolo ha bisogno. Anche inumidire il cibo con acqua o brodo di pollo può renderlo più appetibile per il cucciolo.

Cibo fatto in casa

Il cibo fatto in casa è un'altra opzione se il vostro cucciolo non si abitua a mangiare cibo. Come accennato nel paragrafo precedente, esistono diverse diete, come la BARF, che si basano sull'aggiunta di ingredienti provenienti da diversi gruppi di alimenti fino a quando non si trova un equilibrio che fornisca al cucciolo tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno, e che allo stesso tempo sia delizioso. Parlate con il veterinario del modo migliore per nutrire il vostro cucciolo con una dieta fatta in casa.

Come far ingrassare un cane

Se il problema è che il cane mangia bene ma non aumenta di peso o è troppo magro, dovresti recarti dal veterinario per determinare il motivo per cui non aumenta di peso. Una volta visitato il veterinario, se il vostro cane è completamente sano, controllate la quantità di cibo che gli date ogni giorno e aumentatela per vedere se si tratta del motivo per cui il vostro cane non sta aumentando di peso. Controllate anche le calorie che assume e quelle che brucia.

D'altra parte, un rimedio molto efficace per i cani che non vogliono mangiare o non ingrassano è quello di aumentare il numero giornaliero dei pasti. Vale a dire, offrire piccole quantità di cibo, più volte al giorno. Questo accrescerà in lui il desiderio di mangiare, ma gli farà anche digerire meglio il cibo e metabolizzare le sostanze nutritive. Per ulteriori consigli, non perdetevi questo articolo: "Come far ingrassare un cane magro".

Se desideri leggere altri articoli simili a Rimedi casalinghi per il cane che non mangia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi di alimentazione.

Scrivi un commento su Rimedi casalinghi per il cane che non mangia

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Rimedi casalinghi per il cane che non mangia
1 di 2
Rimedi casalinghi per il cane che non mangia

Torna su