Condividi

Si possono dare le mandorle ai cani?

 
Di María Besteiros. 8 luglio 2019
Si possono dare le mandorle ai cani?

Vedi schede di Cani

È piuttosto comune che, come tutori del nostro cane, ci piaccia l'idea di condividere il cibo con lui. Però può sorgere il dubbio se l'alimento che abbiamo scelto sia adeguato o meno per i cani. In questo articolo di AnimalPedia ci concentreremo nel rispondere alla domanda, il nostro cane può mangiare le mandorle?

In linea generale, se non sappiamo se un alimento è indicato per un cane o viceversa, può essergli dannoso, prima di darglielo è bene accertarsi con il veterinario per evitare problemi di una possibile intossicazione. Scoprite a continuazione i dettagli circa il consumo della mandorla nel cane.

Potrebbe interessarti anche: Si può dare il cioccolato ai cani?

Le mandorle fanno male ai cani?

Se vi state chiedendo se il vostro cane può mangiare mandorle, la prima cosa che dobbiamo tenere in conto è l'acido ossalico. Questo composto si trova nelle mandorle e nei cani può danneggiare il sistema renale. Quindi, se il cane ingerisce una mandorla ogni tanto, non può succedergli niente di male, visto che le mandorle non sono alimenti tossici per i cani.

Solo se le mangiasse quotidianamente o ne ingerisse una gran quantità di botto potrebbero risultare pericolose per la sua salute. Per cui le mandorle possono essere incluse nella dieta del cane come premio occasionale. La frutta secca come le mandorle infatti danno molta energia, e contengono acidi grassi, vitamine, minerali e antiossidanti. Fate attenzione però ad offrirgliele sempre al naturale, mai con sale, fritte o con il guscio. Inoltre le mangeranno più facilmente se gliele date tritate.

Si possono dare le mandorle ai cani? - Le mandorle fanno male ai cani?

Tossicità delle mandorle nei cani

Ora che sappiamo che i cani possono mangiare le mandorle ed in che circostanze possono risultare tossiche, dobbiamo tenere in considerazione un altro dato, ossia la costituzione del cane. Dobbiamo sempre tenere conto delle sue dimensioni quando gli diamo alimenti che possono essere dannosi. Un cane di piccola taglia ovviamente non potrà ingerire le stesse quantità di un mastino tibetano.

Per questo dobbiamo essere molto prudenti con ciò che offriamo al nostro cane, visto che quello che a noi può sembrare una piccola quantità, potrebbe essere eccessiva per loro. In ogni caso, insistiamo sul fatto che una mandorla ogni tanto non darà nessun problema al cane, al contrario gli fornirà tutti i benefici propri della frutta secca. La sintomatologia digestiva propria di una intossicazione alimentare nei cani presenta i seguenti sintomi: vomito, diarrea, iperventilazione, crampi, debolezza e febbre.

Olio di mandorle ai cani

D'altro canto i cani possono mangiare le mandorle per usufruire dei benefici che la frutta secca offre, ma anche usarle in altri modi. L'olio di mandorle può essere utilizzato direttamente o in prodotti come lo shampoo, che potremo usare in maniera abituale. Ovvio, se notate che il cane ha dei problemi cutanei, prima di mettere lo shampoo o olio dobbiamo consultare il veterinario. L'olio di mandorla spicca per le sue proprietà idratanti e ammorbidenti.

Si possono dare le mandorle ai cani? - Olio di mandorle ai cani

Latte di mandorle ai cani

Parliamo di questo prodotto perché è diventato molto popolare ultimamente insieme a tutta una schiera di latte: soia, avena, riso... Per cui, non si tratta veramente di latte, che realmente è solo la secrezione mammaria dei mammiferi. In realtà si tratta di bevande elaborate a base di acqua e diversi prodotti vegetali. Poiché i cani possono mangiare le mandorle (in quantità ridotta) possono anche berne il latte, sempre in piccole quantità e in maniera occasionale. È fondamentale controllare sempre gli ingredienti, se vediamo che contiene zucchero o altri edulcoranti artificiali, non bisogna mai darlo al cane.

Il latte di vacca, capra o altro mammifero, invece, può essere dannoso per il cane, perché una volta adulto è sprovvisto dell'enzima che serve per digerire il lattosio, per cui soffrirebbe di problemi intestinali.

Sia il latte che le bevande vegetali danno benefici, ma il cane li ottiene già con gli alimenti della sua dieta abituale, per cui non è necessario includere questi prodotti nella dieta. Possiamo farlo solo, come detto, in piccole quantità ed in maniera sporadica, come premio.

Alimenti che i cani possono mangiare

I cani possono mangiare le mandorle e molti altri alimenti che consumano anche gli uomini. Viceversa ce ne sono altri che possono essere dannosi o addirittura fatali. Per cui, quando dobbiamo dare da mangiare al cane potremo optare per un alimento industriale, che è il modo più rapido per essere sicuri che tutti gli ingredienti sono adatti al cane. Tra le possibili scelte del cibo commerciale per cani possiamo trovare molte varietà: cibo secco, mangime, cibo umido, in scatola o disidratato.

Se invece siamo più propensi a dare al cane del cibo fatto in casa, è fondamentale avere chiaro che non si tratta di dargli gli avanzi dal nostro piatto. Bisogna elaborare una dieta insieme al nostro veterinario o un nutrizionista animale, che ci darà una lista degli ingredienti consigliati e quella dei cibi vietati ai cani, così come anche le quantità indicate e seconda delle esigenze nutrizionali del cane a seconda del periodo della sua vita.

Si possono dare le mandorle ai cani? - Alimenti che i cani possono mangiare

Se desideri leggere altri articoli simili a Si possono dare le mandorle ai cani?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi di alimentazione.

Scrivi un commento su Si possono dare le mandorle ai cani?

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Si possono dare le mandorle ai cani?
1 di 4
Si possono dare le mandorle ai cani?

Torna su