Condividi

Tosse nel gatto: rimedi e cause

 
Di Carolina Costa, Veterinaria. 1 febbraio 2019
Tosse nel gatto: rimedi e cause

Vedi schede di Gatti

Alcune delle preoccupazioni che possono sorgere, avvengono quando il gatto ha la tosse secca, quando il gatto ha la tosse e sembra soffocare o se il gatto tossice e vomita. Se il tuo gatto presenta questi sintomi, significa che c'è qualcosa che irrita o ostruisce le vie respiratorie (naso, gola, bronchi o polmoni).

Di solito si pensa a un raffreddore, ma le cause della tosse nei gatti sono molte, alcune sono più facili da trattare e altre sono più complicate, ma nessuna situazione in cui il gatto tossisce è normale. Quindi, non appena ti accorgi che il tuo gatto tossisce ripetutamente o regolarmente, devi portarlo immediatamente dal veterinario. Se lo specialista fa una diagnosi in tempo, si potrà curare più velocemente la tosse del gatto e alleviare il fastidio che il nostro felino sente.

In questo articolo di AnimalPedia ti spiegheremo le cause della tosse nel gatto e come curarlo.

Potrebbe interessarti anche: Tosse nel cane: cause, sintomi e rimedi

Tosse gatto: sintomi

La tosse è una reazione del corpo con cui si cerca di eliminare le secrezioni accumulate o corpi estranei nelle vie aeree. La tosse non è una patologia di per sé, ma è sempre un segnale di avvertimento che qualcosa non va, e può essere l'indizio di più malattie respiratorie o cardiache.

Associato a questo problema possiamo avere:

  • Gatto con tosse e starnuti
  • Gatto che tossisce e vomita
  • Gatto che tossisce come se stesse soffocando
  • Secrezione nasale e/ o negli occhi
  • Tosse con secrezioni
  • Raucedine
  • Rumori anomali durante la respirazione
  • Svenimento

Se il gatto tossisce e presenta altri sintomi come quelli citati, può essere specifica di alcuni tipi di malattie che sono più facili da diagnosticare per il veterinario.

Tosse gatto: cause

Di solito, se il gatto ha la tosse, pensiamo automaticamente alle palle di pelo o a un raffreddore, ma queste due condizioni sono solo alcune delle possibili cause della tosse nel gatto.

Spesso, la tosse nel gatto è causata dall'irritazione o dall'infiammazione dei bronchi o della trachea, e può essere associata a un'ampia varietà di cause tra cui:

  • Collare troppo stretto.
  • Palle di pelo: il gatto ha una tosse secca, ma di solito tossisce un paio di volte e rapidamente vomita palle di pelo. Se non vengono espulse possono causare vomito o raucedine nel felino. Se il tuo gatto passa molto tempo a leccarsi è più probabile che abbia questo problema. È importante aiutare il gatto a non soffrire di questo problema e spazzolarlo per aiutare a eliminare i peli in eccesso, in modo da non ingoiarli.
  • Corpi estranei: possono ostruire la bocca, il naso o la gola dell'animale, causando raucedine o vomito.
  • Freddo, influenza o polmonite: il gatto ha la raucedine e ha il naso o gli occhi con secrezioni. In caso di infezioni più gravi, può avere la febbre.
  • Allergie: l'animale può avere secrezioni nasali o negli occhi e starnutire, oltre ad avere prurito. Le allergie sono generalmente causate da polvere, polline, fumo, profumi o prodotti per la pulizia come detergenti. Se non si eliminano queste cause, può diventare asma.
  • Asma: molto comune, chiamato anche malattia del tratto respiratorio inferiore o asma allergico felino, è caratterizzato da una maggiore sensibilità a sostanze estranee o può essere dovuta all'obesità o allo stress. L'animale produce suoni anomali mentre respira e ha difficoltà a riprendere fiato, tanto che in certi casi si evolve così rapidamente da impedirgli persino di respirare. Colpisce i gatti di qualsiasi età, però è più comune nei gattini e nei gatti anziani.
  • Bronchite acuta/ cronica: la bronchite acuta può comparire improvvisamente con attacchi improvvisi di tosse secca in cui il gatto tossisce con il collo teso e produce suoni mentre respira. La bronchite cronica può manifestarsi così lentamente che potrebbe passare inosservata e le lesioni tendono ad essere irreversibili; l'animale, in questo caso, sarà sottoposto a un trattamento continuo per tutta la vita.
  • Altre malattie respiratorie (batteriche, virali o fungine): gatto con tosse e raucedine.
  • Parassiti polmonari o cardiaci: associati alla perdita di peso, apatia e assenza di appetito.
  • Malattie cardiache: in questo tipo di malattia, l'animale non può fare esercizio fisico e il gatto tossisce mentre gioca o si muove.
  • Cancro: più comune nei gatti anziani.

Dopo aver scartato le palle di pelo, le malattie più comuni che fanno sì che il gatto abbia la tosse sono la bronchite cronica, l'asma e le polmoniti virali e batteriche.

Tosse nel gatto: rimedi e cause - Tosse gatto: cause

Tosse gatto: diagnosi

Più dettagliata è la descrizione dei sintomi e dell'anamnesi che fornisci al veterinario, più sarà facile escludere o includere determinate ipotesi, ad esempio, se il gatto è stato in contatto con sostanze estranee, se è uscito per strada o se il gatto tossisce facendo esercizio fisico o mentre dorme, sono indizi che aiuteranno lo speciaalista a fare una diagnosi.

La frequenza, la durata, l'intensità e il tipo di tosse sono essenziali per fare una buona e rapida diagnosi.

Gli starnuti sono spesso confusi con la tosse, quindi vi diamo un trucco semplice e veloce per distinguerli: quando il gatto starnutisce ha la bocca chiusa, però quando il gatto tossisce la bocca è aperta.

Oltre ad una buona anamnesi e all'esame del veterinario, potrebbero essere necessari gli esami del sangue e delle urine per rilevare la presenza di sostanze allergiche, o di una radiografia, TAC o risonanza magnetica a seconda del caso. In alcuni casi, invece, potrebbe essere richiesta la laringoscopia e broncoscopia per osservare direttamente le vie aeree.

Tosse gatto: trattamento

Il trattamento dipenderà dalla causa della tosse. Oltre ad essere molto importante per trattare i sintomi, è molto importante eliminare o, almeno provare a controllare, la causa di questi sintomi. Alcune malattie non hanno cura, ma la maggior parte possono essere controllate.

Per il trattamento delle palle di pelo nel gatto, il veterinario può suggerire di cambiare la dieta o di dare pasta al malto per evitarle. Nel caso di parassiti è necessario usare antiparassitari. In altri casi, si possono usare broncodilatatori, antibiotici, antistaminici o corticosteroidi, sempre sotto prescrizione veterinaria. In casi molto gravi, il gatto può essere ricoverato perché gli sia dato ossigeno per respirare meglio.

Devi stare molto attento perché ci sono molti farmaci che non sono adatti ai gatti e, invece di guarire, possono uccidere l'animale. È importante seguire scrupolosamente le indicazione del veterinario e il trattamento che ha prescritto. Queste malattie possono portare a problemi ancora più seri, se non vengono curate correttamente. Se il tuo animale sembra non avere più sintomi, ma il trattamento non è terminato, segui le indicazioni del veterinario e continua con il trattamento fino alla data indicata dallo specialista. Non puoi interrompere il trattamento senza l'indicazione del veterinario.

Tosse gatto: rimedi naturali

Ci sono alcuni rimedi naturali per la tosse del gatto o il raffreddore:

  • Se ha secrezioni nasali o negli occhi, puoi pulirlo con una garza o un batuffolo di cotone inumidito con soluzione salina, aiutando a mantenere l'area pulita, igienizzata e alleviando il fastidio dell'animale.
  • Non esporre il gatto alle correnti d'aria e no fargli fare eccessivo esercizio.
  • Elimina la polvere o sostanze chimiche che possano irritarlo.

Alcuni rimedi naturali per gatti con tosse sono:

  • Gli oli vegetali, come la piantaggine lanciuola (Plantago lanceolata), possono essere utilizzati per alleviare la tosse nel gatto calmando l'irritazione alla gola e nel tratto respiratorio superiore. Chiedi al veterinario qual è il metodo migliore per darla al tuo felino. L'Echinacea rafforza il sistema immunitario e alcuni studi hanno dimostrato la loro efficacia con diversi sintomi.
  • Olio di cocco: efficace contro la tosse, rafforza il sistema immunitario fornendo energia. Si possono diluire alcune gocce nell'acqua del gatto.
  • Miele naturale: aiuta ad alleviare il mal di gola e può aiutare in caso di tosse e raucedine.

Anche se si tratta di rimedi naturali per la tosse del gatto, è importante verificare con il veterinario qual è il rimedio più appropriato per il nostro felino.

Tosse nel gatto: rimedi e cause - Tosse gatto: rimedi naturali

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Tosse nel gatto: rimedi e cause, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie respiratorie.

Bibliografia
  • AGOSTO, JR (2006) Consultazioni in medicina interna felina . 5. ed. Filadelfia: Saunders, p. 920
  • MORAIS, HA (2003) Malattie bronchiali nei gatti: asma e bronchite cronica. In: JUSTEN, H. Raccoglie in medicina e chirurgia felina. Rio de Janeiro: LFLivros, p.147 -152
  • NELSON, RW; COUTO, CG (2006) Medicina interna di piccoli animali . 3.ed. Rio de Janeiro: Elsevier, p.280-286

Scrivi un commento su Tosse nel gatto: rimedi e cause

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Tosse nel gatto: rimedi e cause
1 di 3
Tosse nel gatto: rimedi e cause

Torna su