Condividi

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane

 
Di Cecilia Natale, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 14 novembre 2018
Trucchi per evitare il cattivo odore del cane

Vedi schede di Cani

Sei alla ricerca di trucchi per evitare che il tuo cane puzzi? Da AnimalPedia ti offriamo alcuni consigli per migliorare e risolvere il problema e che ti permetteranno, finalmente, di respirare in pace. Il cattivo odore può essere dovuto a vari fattori, compresi sudore, sporcizia o presenza di funghi. Anche se la maggior parte delle cause non ha a che vedere con la salute del tuo cane, è importante poter scartare con certezza le malattie della pelle del cane.

Non perderti questo articolo per scoprire i migliori trucchi per evitare il cattivo odore del cane e migliorare il suo odore con rimedi casalinghi.

1. Pettina regolarmente il tuo cane

Pettinare il cane è un compito necessario per la pulizia quotidiana dei cani. Serve non solo per eliminare il pelo morto, ma anche a rimuovere polvere e sporcizia prese per strada o anche dentro casa. È importante conoscere il tipo di pelo del cane per sapere con quanta frequenza deve essere pettinato. Dedicando un po' di tempo a questa abitudine sarà possibile evitare intrecci, rasta e nodi, punti nei quali si accumula la sporcizia. Scopri quali sono i diversi tipi di spazzole che esistono per poter iniziare quanto prima.

Oltre ai vantaggi esposti, pettinare il tuo cane migliorerà la vostra relazione e farà sì che il suo pelo abbia un aspetto più curato e lucente.

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane - 1. Pettina regolarmente il tuo cane

2. Fai il bagno al tuo cane solo quando è necessario

Il bagno del nostro animale domestico è un'abitudine molto importante per evitare il cattivo odore del cane, ma attenzione: non bisogna esagerare. Perché? Perché i cani hanno un grasso naturale sulla pelle che li protegge e li isola dall'ambiente che li circonda e, se lavati con troppa frequenza, si rischia di rimuovere questo strato facendo sì, inconsciamente, che il cane abbia un odore sgradevole. Invece che fargli il bagno, se si è sporcato un po', si possono usare le salviettine per bambini per rimuovere lo sporco da una zona specifica.

Ogni quanto devo lavare il mio cane?

  • Per i cani a pelo corto sarà sufficiente un bagno ogni mese e mezzo.
  • Ai cani a pelo lungo bisognerà fare il bagno una volta al mese e sarà necessario applicare un balsamo specifico per cani per evitare i nodi.
  • I cani a pelo duro, come il Westie, dovrebbero essere lavati ogni due o tre settimane.
  • Infine, i cani a pelo riccio dovrebbero essere lavati ogni 20 giorni.

Un trucco molto utile che ti consigliamo di provare consiste nell'aggiungere aceto di mele allo shampoo che usi di solito per il tuo cane: farà sì che profumi più a lungo. Le dosi dovrebbero essere 50% shampoo e 50% aceto di mele. I benefici non sono finiti, perché essendo un prodotto naturale è più sano e inoltre farà brillare il pelo del tuo cane.

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane - 2. Fai il bagno al tuo cane solo quando è necessario

3. Asciuga e profuma

Devi sapere che uno dei trucchi per evitare il cattivo odore del cane è asciugarlo in maniera corretta dopo il bagno. Per farlo bisognerà asciugare del tutto il cane con l'asciugamano e il phon senza spaventarlo. Se è particolarmente sensibile ai rumori, sul mercato troverai phon per cani, strumenti silenziosi usati dai professionisti della toelettatura.

Inoltre, per migliorare l'odore del cane, puoi creare un profumo fatto in casa del tutto naturale in maniera rapida:

  1. procurati un diffusore spray;
  2. usa dell'acqua distillata come base;
  3. aggiungi un cucchiaio di olio di mandorla;
  4. aggiungi un cucchiaio di glicerina;
  5. per dargli un tocco in più, aggiungi il succo di 1/2 limone o arancia.

In questo modo avrai un profumo unico che non irriterà la pelle del tuo animale domestico. Inserisci tutti gli ingredienti all'interno dello spray, agita e il profumo è pronto.

Non dimenticare che dopo il bagno è fondamentale aggiungere una fialetta al pelo del cane per prevenire la comparsa di pulci, zecche e punture di insetti.

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane - 3. Asciuga e profuma

4. Bocca e orecchie

Per evitare il cattivo odore del cane è importante prestare attenzione sia alla bocca che alle orecchie, poiché sono parti del corpo del nostro cane in cui è fondamentale mantenere una buona igiene. Per prenderti cura di queste zone, innanzitutto concentrati sulle orecchie, una parte sensibile e delicata. Se non sai come pulire le orecchie del tuo animale domestico, vai dal veterinario affinché te lo spieghi e ti mostri come fare.

  1. Compra delle garze sterili in farmacia.
  2. Avvolgi una garza attorno a un dito e introducilo nel condotto uditivo del cane: non esercitare troppa pressione e non forzare l'ingresso.
  3. Muovi il dito lentamente e con dei movimenti circolari.
  4. Una volta terminata la pulizia di un orecchio, cambia la garza e usane una nuova per l'altro orecchio.

Passiamo adesso alla bocca, una parte spesso caratterizzata dal cattivo odore. La maggior parte dei cani non segue una routine di igiene orale, per cui tendono ad accumulare tartaro in eccesso. Per pulire i denti al tuo cane sarà necessario comprare un dentifricio apposito per cani e usare un dito o uno spazzolino per passarglielo sui denti. Ripeti il compito una volta al giorno.

Per migliorare l'alito del cane, ricorda che è molto utile dargli del mangime secco e dolciumi appositi anti-tartaro.

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane - 4. Bocca e orecchie

5. Eliminare il cattivo odore del cane in casa

Se vuoi eliminare del tutto il cattivo odore, è fondamentale pulire a fondo anche casa tua. Presta attenzione agli angoli nei quali si accumula il pelo e usa detersivi che disinfettino a fondo per migliorare l'ambiente in cui vive la tua famiglia e il tuo animale domestico. Ti consigliamo anche di usare profumatori per l'ambiente neutri.

Una regola di base e molto importante è pulire con frequenza gli oggetti del tuo cane, come cuccia, vestiti, coperte e giocattoli.

Abbina alla pulizia una corretta educazione premiando il cane ogni volta che si comporta bene dal punto di vista igienico o della pulizia. Non lasciare che salga su divani o poltrone, mobili non facili da pulire e fagli i complimenti e coccole quando si sdraia nella sua cuccia. Ricorda che il rinforzo positivo è la miglior tecnica di educazione.

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane - 5. Eliminare il cattivo odore del cane in casa

Se desideri leggere altri articoli simili a Trucchi per evitare il cattivo odore del cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Consigli di bellezza.

Scrivi un commento su Trucchi per evitare il cattivo odore del cane

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Trucchi per evitare il cattivo odore del cane
1 di 6
Trucchi per evitare il cattivo odore del cane

Torna su