Condividi

10 Gatti a pelo lungo

 
Di Tamara Rigotti, Editrice di AnimalPedia. Aggiornato: 13 ottobre 2020
10 Gatti a pelo lungo

Vedi schede di Gatti

Esistono molte razze di gatti a pelo lungo, ma allo stesso tempo è possibile trovare gatti meticci tremendamente belli. Il pelo lungo è qualcosa che affascina molte persone, e non c'è da meravigliarsi! L'effetto aggraziato del mantello lungo è ammaliante.

Tutte queste magnifiche razze richiedono di essere spazzolate frequentemente e di cure più specifiche rispetto ai loro simili a pelo corto. Se siete interessati a saperne di più su questi felini non perdetevi questo articolo di AnimalPedia nel quale vi mostreremo 10 razze di gatti a pelo lungo.

Potrebbe interessarti anche: 10 razze di cani a pelo lungo

1. Maine coon

Il Maine Coon è un gatto di taglia gigante di origine nordamericana. Il suo peso nei maschi adulti può raggiungere gli 11 kg, con l'eccezione dei casi di obesità che registrano pesi fino a 20 kg. Le femmine sono più piccole. Il gatto Maine Coon ha un pelo lungo, denso e morbido che presenta una grande varietà di colori.

È una delle razze più affettuose, affabili e intelligenti. Questi felini adorano l'ambiente familiare e i bambini. Una particolarità del Maine Coon è che ama l'acqua e farsi il bagno. È un buon nuotatore e generalmente convive pacificamente con altri animali domestici. È piuttosto pigro ed adora mangiare. Ecco perché bisogna sempre tenere sotto controllo il suo peso. Scoprine di più nel nostro articolo "Prendersi cura di un Maine Coon".

2. Gatto d'Angora

I gatti d'Angora sono una razza molto antica che provengono dalla Turchia. Hanno un pelo lungo e setoso. Possono essere di diversi colori, ma la combinazione più apprezzata (perché considerati i più puri e standard) è quella bianca con gli occhi eterocromatici (un occhio per ogni colore).

Sono gatti molto intelligenti che imparano facilmente diversi tipi di ordini. Adorano vivere accompagnati da una o due persone al massimo perché hanno bisogno di pace e tranquillità. Sono affettuosi, ma non amano essere disturbati eccessivamente. Prediligono i posti della casa più in alto (mensole e librerie) e gradiscono restarci a contemplare le cose con serenità.

In casa seguono il loro umano ovunque vada. Tuttavia dobbiamo sottolineare che non sempre accolgono con piacere gli altri animali domestici, l'Angora vuole essere il centro d'attenzioni.

10 Gatti a pelo lungo - 2. Gatto d'Angora

3. Persiano

Il gatto Persiano è una razza dell'antica Persia (l'attuale Iran), sono gatti di indole aristocratica. Questi bellissimi felini sono di taglia media, e possono pesare fino a 6 kg.

Il loro mantello è estremamente lungo e con una grande varietà di colori brillanti solidi, tabby o tricolori. La morfologia è la stessa tra i diversi tipi di colore, tranne che nella varietà Chinchilla che è un po' più piccola delle altre. La lunghezza del suo pelo, il suo muso piatto e la sua coda pelosa corta e arrotondata gli conferiscono un aspetto compatto.

Sono intelligenti, timidi e pigri. Dormono molto e sembrano una parte viva, anche se dormiente, del divano. Possono convivere senza dimostrare mostrare molto entusiasmo con altri animali domestici. Il loro mantello deve essere curato periodicamente da un professionista perché, come vedrete nell'articolo 'cura del mantello del gatto Persiano' si tratta di un manto che ha bisogno di dedizione.

10 Gatti a pelo lungo - 3. Persiano

4. Gatto himalayano

In origine il gatto Himalayano fu un incrocio tra gatti Persiani e Siamesi. Il suo peso è di circa 5 kg. Le caratteristiche del suo mantello sono simili a quelle del Persiano: lungo, spesso e morbido.

Si differenzia maggiormente dal gatto Persiano nel muso ed ha dei bellissimi occhi azzurri e una maschera scura sul viso e sulle orecchie, caratteristiche tipiche dei gatti Siamesi.

Ha un carattere molto familiare, sereno e affettuoso. Ha una grande intelligenza e si adatta bene alla convivenza con altri animali domestici. Si consiglia di portarlo da un toelettatore professionista per la cura del pelo.

10 Gatti a pelo lungo - 4. Gatto himalayano

5. Norvegese delle foreste

Il gatto delle foreste Norvegesi è un discendente diretto dei grandi gatti selvatici nordici che i vichinghi imbarcarono nelle loro minute Drakkar (navi vichinghe), con la funzione di controllare i ratti che vivevano in queste navi di legno.

Esiste una teoria secondo la quale questi gatti vichinghi si siano incrociati con le linci rosse americane, dando vita gli antenati dell'odierno Maine-coon. Il gatto delle Foreste Norvegesi è di taglia grande e pesa all'incirca 7-9 kg.

Ha un temperamento vivace, malizioso e affettuoso. È molto forte e veloce, non è consigliabile rinchiuderlo in un appartamento. È un animale più adatto a vivere nelle fattorie, o in case con giardini di notevoli dimensioni. In questi ultimi casi potrà convivere anche con altri animali.

10 Gatti a pelo lungo - 5. Norvegese delle foreste

6. Sacro di Birmania

Il gatto Sacro di Birmania è una spettacolare razza a pelo semi-lungo. Sembra un incrocio tra un Siamese ed un Persiano. Con un pelo lungo, setoso e lucido.

Si tratta di gatto di taglia grande che pesa tra i 7-8 kg. La sua morfologia è simile a quella del Siamese, ma è più grande, compatto e peloso. Non ha il pelo così fitto e lungo come il gatto Persiano, ed ha un collo più lungo. Il suo bel muso è molto simile a quello del Siamese ma più peloso. Anche la sua gamma di colori è simile a quella del Siamese, ma con una caratteristica unica: le sue zampe sono "guantate" con bellissimi "calzini" di bianco puro.

È una razza molto intelligente, maliziosa, attiva e socievole. Non ama stare da solo ed è molto affettuoso con la famiglia con cui vive. Accetta di buon grado la compagnia di altri animali domestici. È sessualmente molto precoce. Le femmine possono riprodursi a partire da 7 mesi e i maschi da 9 mesi.

10 Gatti a pelo lungo - 6. Sacro di Birmania

7. Gatto somalo

Il gatto Somalo è imparentato con il gatto Abissino, ma a differenza di quest'ultimo il suo mantello è semi-lungo. Il gatto Abissino invece ha il pelo corto. È un gatto di taglia media che può pesare 4 o 5 kg. Le femmine sono più piccole e la gamma di colori si muove intorno al bruno-rossastro, cannella e fumo. La consistenza del suo mantello è densa e setosa.

Sono gatti molto agili e dal carattere indisciplinato, poiché il loro temperamento è simile a quello di un cucciolo, anche in età adulta, ciò significa che saranno il nemico numero uno delle tende e dei divani. Amano arrampicarsi e sono molto attivi, soprattutto le femmine. Tollerano bene gli altri animali domestici. Sono affettuosi, dolci e cercano le coccole.

Dovrebbero avere la possibilità di dar sfogo alla loro energia in una terrazza o in un giardino.

10 Gatti a pelo lungo - 7. Gatto somalo

8. Ragdoll

Il gatto Ragdoll è una razza proveniente dagli Stati Uniti degli anni '60. È un gatto di taglia grande che può pesare fino a 9 kg. Possono essere a pelo lungo o semi-lungo. Il suo aspetto fisico ricorda quello di un gatto Europeo incrociato con un Siamese, ma più simile nel muso e nella struttura a quello Europeo. Il pelo è estremamente morbido e di qualità, per cui non tende ad annodarsi.

La caratteristica principale del gatto Ragdoll è quella di rilassare completamente i muscoli quando viene preso tra le braccia, rimanendo inerte. Dato il peso dell'animale non è conveniente afferrarlo in piedi. Il Ragdoll miagola a malapena, e quando lo fa lo fa con una voce molto debole, appena percettibile.

Questa razza è probabilmente la più tranquilla di tutte. È un gatto eminentemente casalingo, molto pulito e affettuoso. È intelligente e gli piace la compagnia dei bambini e dei nonni. È un animale passivo e si lascia dominare dagli altri animali presenti in casa.

10 Gatti a pelo lungo - 8. Ragdoll

9. Balinese

Il gatto Balinese proviene dagli Stati Uniti ed è stato riconosciuto ufficialmente come razza nel 1960. Vennero incrociati Siamesi con razze a pelo lungo per ottenere una razza strutturalmente simile al Siamese, ma con un pelo più lungo e setoso.

Il peso varia dai 5 ai 6 kg. Le loro caratteristiche fisiche sono simili a quelle di un moderno Siamese: testa triangolare, grandi orecchie disposte a V, e i loro bellissimi occhi azzurri.

Una caratteristica di questa razza è che è molto devota e fedele al suo umano, anche se non ha un carattere molto familiare. Tende a ignorare il resto degli abitanti della casa, concentrando il suo affetto e la sua attenzione su una sola persona. Tuttavia, essendo calmo, paziente e mite, accetta educatamente il resto della famiglia e si lascia viziare. Gli piace vivere con altri animali domestici ed è paziente con i bambini.

10 Gatti a pelo lungo - 9. Balinese

10. American curl

L'American Curl è una razza poco frequente. La sua caratteristica principale è la strana disposizione delle orecchie ricciolute ripiegate all'indietro. È una razza molto recente che ha avuto origine da una mutazione genetica spontanea nel 1981 in California.

Questo gatto ha un pelo lungo ma poco denso e molto morbido. Se non fosse per le sue orecchie particolari, assomiglierebbe a un gatto Europeo a pelo lungo. Generalmente i suoi occhi sono gialli, verdi o blu. La gamma di colori del suo mantello è molto ampia, ma sono più comuni i gatti dal pelo unicolore, multicolore e marmorizzato.

L'American Curl è una razza intelligente, socievole, familiare, curiosa e maliziosa. Gli piace vivere con la gente, mostrando affetto ed è amichevole con gli altri animali domestici.

10 Gatti a pelo lungo - 10. American curl

Se desideri leggere altri articoli simili a 10 Gatti a pelo lungo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Confrontare.

Scrivi un commento su 10 Gatti a pelo lungo

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

10 Gatti a pelo lungo
1 di 10
10 Gatti a pelo lungo

Torna su