Condividi

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat

 
Di Giorgio Gattoni. 30 aprile 2019
Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat

Il Polo Nord è una delle zone più misteriose ed inospitali del pianeta Terra, con un clima ed una geografia veramente estremi. Inoltre, la fauna del Polo Nord è molto sorprendente, visto che si adatta alle gelide condizioni del suo habitat.

In questo articolo di AnimalPedia parleremo degli animali del Polo Nord, di come si adattano all'ambiente e le caratteristiche che lo rendono possibile. Vedremo anche alcune curiosità circa gli animali artici che sicuramente vi sorprenderanno.

Potrebbe interessarti anche: Tutto sull'habitat del panda

Animali del Polo Nord: habitat

Il Polo Nord si trova nell'oceano Artico, ed è formato da una calotta di ghiaccio galleggiante senza alcuna massa di terra ferma al di sotto. Geograficamente compreso tra il 66º ed il 99º parallelo di latitudine, questo luogo è l'unico in tutto il pianeta in cui tutte le direzioni portano a Sud. Gli uomini conoscono molto poco di questo luogo visto che le condizioni estreme e le nostre difficoltà biologiche di adattamento a questo habitat rendono molto difficile la vita al Polo Nord, dove solo alcuni audaci riescono a sopravvivere.

Causa l'asse terrestre rispetto al sole, nella zona artica si hanno 6 mesi di luce solare continua alternati a 6 mesi di buio totale. Durante l'inverno e l'autunno,il periodo più duro dell'anno, la temperatura al Polo Nord oscilla tra i -43º ed i -26º, che, anche se sembra impossibile, è relativamente mite rispetto agli inverni antartici dove si raggiungono temperature di 65º sottozero in inverno.

Nel periodo di luce, la primavera e l'estate, le temperature si aggirano attorno agli zero gradi. Ed è proprio in questa stagione che si possono osservare la maggior quantità di esseri viventi che combattono per la loro sopravvivenza. Ovviamente è anche il periodo in cui i ghiacci sono meno abbondanti.

Il problema dello scioglimento dei ghiacci nel Polo Nord è una delle questioni ambientali più preoccupanti a livello mondiale. Anche se lo spessore della calotta artica è di circa due o tre metri, questi valori stanno cambiando velocemente. Vari studi scientifici hanno dimostrato che lo spessore del ghiaccio è andato considerevolmente diminuendo negli ultimi decenni, ed è probabile che in un futuro prossimo le estati artiche saranno completamente senza ghiacci.

Il riscaldamento globale sta accelerando, minacciando la sopravvivenza di molte specie animali al polo, ed in un futuro probabilmente anche la nostra. Lo scioglimento dei ghiacci ai poli implicherebbe radicali cambi ambientali, come il sollevamento del livello del mare, e metterebbe a rischio la sussistenza dei vari ecosistemi.

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat - Animali del Polo Nord: habitat

Animali del Polo Nord: caratteristiche

Rispetto al Polo Sud, dove le condizioni climatiche sono ancora più dure, il Polo Nord gode di una maggior biodiversità. Ciononostante, la vita qui non è quella che siamo abituati ad osservare nei boschi o nelle foreste, la diversità di flora e fauna è molto più ridotta. Esistono molto poche specie animali e ancora meno piante.

Gli animali autoctoni del Polo Nord hanno, di solito, le seguenti caratteristiche:

  • Uno strato di grasso sottocutaneo: serve per isolarli dal freddo e mantenere la temperatura corporea.
  • Pelo molto folto: allo scopo di proteggersi ed adattarsi al freddo intenso.
  • Manto bianco: utilizzato dai mammiferi per mimetizzarsi, difendersi o attaccare le prede.
  • Poche specie di volatili: gli uccelli sono soliti migrare al sud durante l'inverno, in cerca di temperature più miti.

1. Orso polare

Tra gli animali che vivono nell'inospitale clima artico i più famosi sono sicuramente gli orsi polari (Ursus maritimus). Questi orsi bianchi, dall'aspetto candido sono in realtà gli animali più forti e pericolosi di tutto il Polo. Questa specie di orsi vive solamente nelle regioni artiche, allo stato selvaggio. Si tratta di animali solitari, intelligenti e molto protettivi con i loro piccoli, che nascono durante i periodo di letargo dei loro genitori.

Questi animali carnivori del Polo Nord si alimentano di una grande varietà di altri mammiferi, tra cui renne e foche. Purtroppo questi animali, i più emblematici del Polo Nord, sono anche quelli a più forte rischio di estinzione. Il cambio climatico infatti sta mettendo a dura prova la loro sopravvivenza, a causa dello scioglimento della calotta polare che costituisce il loro habitat, ed anche a causa della caccia da parte dell'uomo.

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat - 1. Orso polare

2. Foca della Groenlandia

Le foche sono animali che abbondano in questi luoghi, come anche in varie altre parti del mondo. Le foche sono animali gregari, che vivono in gruppo, e si alimentano di pesci e molluschi. Inoltre questi mammiferi, appartenenti al gruppo dei pinnipedi, possono immergersi sott'acqua fino a 60 metri di profondità e per circa 15 minuti in apnea.

Le foche della sella (Pagophilus groenlandicus) sono animali molto numerosi nell'Artico e spiccano per il loro manto bianco, che alla nascita è giallognolo e diventa argentato a mano a mano che invecchiano. Nella loro forma adulta possono arrivare a pesare tra i 400 e gli 800 kg, e raggiungere, nonostante la mole, la velocità di 50 km orari nuotando.


Nonostante siano animali da preda, sono una specie particolarmente longeva ed alcuni esemplari raggiungono i anche i 50 anni di età.

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat - 2. Foca della Groenlandia

3. Megattera

Altri animali che si trovano nelle acque del Polo Nord sono le balene e balenottere, i mammiferi più grandi dell'Artico.Purtroppo anche questi grandi cetacei sono minacciati gravemente dalla presenza umana, e la maggior parte di loro si trovano in una situazione di grande pericolo e vulnerabilità.

La megattera (Megaptera novaeangliae), che prende il suo nome dalle grandi pinne pettorali, è uno dei più grandi mammiferi acquatici. Ha una lunghezza di circa 14 metri e un peso che si aggira attorno alle 36 tonnellate, anche se le specie proprie dell'artico possono arrivare anche a 50 tonnellate.

Questa specie può essere facilmente riconosciuta per la caratteristica curvatura che si osserva sulla pinna dorsale. È un animale molto socievole, ha un canto con un tono più alto rispetto alle altre balene ed è solita realizzare piroette e movimenti incredibilmente agili per la sua stazza.

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat - 3. Megattera

4. Tricheco

Questo impressionante animale carnivoro e semi-acquatico vive nei mari e sulle coste dell'artico. Il tricheco (Odobenus rosmarus) appartiene alla famiglia dei pinnipedi ed ha un'aspetto molto peculiare caratterizzato da grosse zanne, in ambo i sessi, che possono arrivare ad una lunghezza di un metro.

Come la molti animali del Polo Nord ha una pelle molto spessa ed un peso approssimato tra 800 e 1700 kg negli esemplari maschi, e tra i 400 ed i 1250 nelle femmine.

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat - 4. Tricheco

5. Volpe artica

Questo canide sorprende per la sua bellezza, con il suo manto bianco ed il suo carattere socievole. Altra caratteristica peculiare della volpe artica (Alopex lagopus) sono le orecchie appuntite e lunghe ed il naso. Dato che si tratta di un animale notturno, il suo udito ed olfatto sono molto sviluppati. Questi due sensi permettono loro di individuare le prende sotto il ghiaccio e cacciarle.

La sua alimentazione si basa principalmente in lemmini, foche (che spesso gli orsi polari cacciano ma non consumano del tutto) e pesci. Di fatto quindi, nonostante si tratti di una animale dalle dimensioni modeste, con un peso tra i 3 ed i 9 kg, la volpe artica è un predatore naturale con pochi concorrenti in questa zona tanto inospitale.

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat - 5. Volpe artica

Altri animali del Polo Nord

Oltre agli animali elencati in precedenza, la fauna artica comprende anche questi animali del Polo Nord:

  1. Narvalo (Monodon monoceros)
  2. Leone marino (Otariinae)
  3. Elefante marino (Mirounga)
  4. Beluga (Delphinapterus leucas)
  5. Caribú o renna (Rangifer tarandus)
  6. Lupo artico (Canis lupus arctos)
  7. Sterna codalunga(Sterna paradisaea)
  8. Lepre artica (Lepus arcticus)
  9. Medusa criniera di leone (Cyanea capillata)
  10. Gufo delle nevi (Bubo scandiacus)
  11. Bue muschiato (Ovibos moschatus)
  12. Lemmo (Lemmus lemmus)

Infine, per chiarire possibili confusioni, è bene specificare che non esistono pinguini al Polo Nord. Infatti questi volatili sono autoctoni delle regioni antartiche.

Se desideri leggere altri articoli simili a Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Curiosità sul mondo animale.

Scrivi un commento su Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat
1 di 7
Animali del Polo Nord- Caratteristiche e habitat

Torna su