Condividi

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi

 
Di Cecilia Verza, Traduttrice e copywriter di AnimalPedia. Aggiornato: 6 marzo 2019
Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi

Vedi schede di Cani

La cheratite nel cane è un disturbo oculare che può avere cause diverse, come vedremo in questo articolo di AnimalPedia. Spiegheremo anche quali sintomi ci aiutano a identificarla, quindi a chiedere immediatamente aiuto ai veterinari.

Gli occhi sono organi molto sensibili, suscettibili alle patologie e richiedono un trattamento, poiché, se non si cura in tempo o se si cura troppo tardi, la condizione può peggiorare fino a provocare la cecità. Per questo, è importante come sapere se il tuo cane ha la cheratite e cosa fare.

Potrebbe interessarti anche: Entropion nel cane - Cause, sintomi e cura

Cheratite cane: sintomi

La cheratite è un'infiammazione della cornea, che è la parte anteriore, trasparente e protettrice dell'occhio. Le ghiandole lacrimali secernono le lacrime, e sono presenti in ogni occhio, inumidiscono la cornea, impedendole di seccarsi e collaborano, quindi, alla protezione oculare.

Quando si osserva un problema nella cornea, è normale che il cane manifesti dolore, si gratti con le zampe, siano presenti lacrime eccessive, presenti fotofobiao prolasso della terza palpebra; però, ci possono essere variazioni a seconda del tipo di cheratite. In questo modo, i sintomi della cheratite nei cani più comuni sono il prurito costante negli occhi, la secrezione oculare, un occhio più chiuso dell'altro, oppure infiammato o arrossato.

È importante sapere che tutti questi casi devono essere trattati, poiché possono finire per produrre cecità parziale o totale.

Cheratocongiuntivite secca cane

Conosciuto anche come occhio secco, questo tipo di cheratite nel cane colpisce le ghiandole lacrimali, che produrranno una quantità insufficiente di lacrime in modo che l'occhio e, quindi, la cornea, si asciughi. Presenta, inoltre, una secrezione densa e mucosa, che può essere confusa con la congiuntivite. La differenza è che con l'occhio secco possiamo notare la cornea opaca e, col tempo, può ulcerarsi e persino terminare con la cecità.

Sono diverse le cause che provocano l'occhio secco nei cani e molti casi sono idiopatici, cioè la loro origine è sconosciuta. Alcune razze mostrano predisposizione, come il Bulldog, il Cocker o il Westie. In altri casi, l'occhio secco nel cane può provocato da malattie come Addison o il cimurro.

Per diagnosticare questo disturbo, il veterinario eseguirà il test di Schirmer per misurare la quantità del volume lacrimale dell'occhio. Il trattamento sarà per tutta la vita e potrebbe includere lacrime artificiali, ciclosporina e antibiotici. In alcuni casi, possono essere prescritti corticosteroidi e persino un intervento chirurgico.

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi - Cheratocongiuntivite secca cane

Cheratite ulcerosa cane

La cheratite ulcerosa nei cani è un'infiammazione molto dolorosa della cornea che può apparire come una complicazione della cheratocongiuntivite secca o dell'ulcera corneale. Vedremo la cornea appannata, bianca o opaca. Il trattamento per questa cheratite del cane richiederà farmaci per ridurre il dolore, e anche degli antibiotici.

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi - Cheratite ulcerosa cane
Immagine: http://oftalmopet.blogspot.com

Cheratite infettiva cane

Quando la cheratite ulcerosa o la cheratite secca sono complicate da infezioni batteriche, siamo davanti a un caso di cheratite infettiva nel cane. Oltre al dolore tipico, si osserva una secrezione purulenta e l'infiammazione delle palpebre. La differenza con la congiuntivite, che presenta lo stesso sintomo di secrezione purulenta, è il dolore oculare caratteristico della cheratite.

Questo tipo di cheratite nel cane, come gli altri tipi di cheratite, richiede un trattamento veterinario con antibiotici e si raccomanda di fare una coltura per determinare quale sia la cura più appropriata. A volte l'infezione si verifica a causa della presenza di funghi: ciò porta alla cheratite fungina, che è molto meno frequente. Di solito appare dopo trattamenti antibiotici prolungati. Anche in questo caso si deve fare una coltura e un trattamento con antimicotici.

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi - Cheratite infettiva cane
Immagine: https://ivoft.com

Cheratite interstiziale nel cane

Conosciuto come occhio blu, poiché la cornea mostra una tonalità bluastra, è causata dal virus dell'epatite e i primi sintomi sono visibili circa dieci giorni dopo il contatto con questo virus. In questo modo, se si osserva che il cane ha un occhio come appannato o bluastro, è possibile che questo sia il problema.

Sebbene i cani possano riprendersi, alcuni resteranno con l'occhio appannato.

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi - Cheratite interstiziale nel cane
Immagine: www.saludconsultas.org

Cheratite pigmentosa cane

Sebbene la vascolarizzazione e la pigmentazione siano processi diversi, è comune che la cheratite pigmentosa si manifesti insieme.alla neovascolarizzazione, che si verifica quando i vasi sanguigni e il tessuto connettivo crescono dentro l'occhio e che causa la perdita della trasparenza della cornea. Nella cheratite pigmentosa viene depositato all'interno il pigmento melanina.

Entrambe le cheratiti possono apparire come conseguenza della continua irritazione della cornea, come l'entropion (palpebra nell'occhio) o il lagoftalmo (incapacità di chiudere completamente le palpebre). Se queste circostanze vengono trattate, anche la cheratite sarà curata.

Va notato che un tipo specifico e indolore di cheratite è la cheratite pannosa, che compare in razze come il Pastore Tedesco, il Pastore Belga, il Border Collie o l'Husky. Sebbene la cheratite nei cani sia curabile, la neovascolarizzazione e la cheratite pigmentosa, che non sono correlate all'irritazione della cornea, sono progressive e incurabili, quindi il trattamento consiste nel tenere controllato il suo progresso. Possono essere usati i corticosteroidi e la ciclosporina. Logicamente, il trattamento è per sempre.

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi - Cheratite pigmentosa cane
Immagine: http://www.hvtarahales.es

Questo articolo è puramente informativo, da AnimalPedia non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti veterinari né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Problemi agli occhi.

Scrivi un commento su Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi

Aggiungi un'immagine
Fai click per aggiungere una foto insieme al commento
Ti è piaciuto l'articolo?

Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi
Immagine: http://oftalmopet.blogspot.com
Immagine: https://ivoft.com
Immagine: www.saludconsultas.org
Immagine: http://www.hvtarahales.es
1 di 6
Cheratite cane - Sintomi, trattamento e tipi

Torna su